EUROBIKE: I FURBETTI DEL MOTORINO ...

DOPING MECCANICO | 07/09/2019 | 08:28
di Pietro Illarietti

Ci sono le aziende che lavorano per aiutare i pedalatori ad alleviare la sofferenza,  permettono loro di andare al lavoro in modalità green. Allargano il mercato della bici e avvicinano nuovi fruitori, impegnandosi a realizzare dei prodotti in linea con le normative europee che stabiliscono un limite di velocità a 25km/h. 

Sono le aziende che lavorano seriamente: investono in ricerca e sviluppo, in nuove idee e proposte totalmente differenti, sarà il tempo a dire se avranno avuto ragione. 

Ci sono poi i soliti furbetti del motorino, lo speed tuning, quelli che ti spiegano che un motore più essere portato a 50 all’ora senza problemi, che con 500 euro puoi acquisire 5 sofisticazioni per 5 mezzi differenti. E si può fare di meglio: se hai 4 amici, puoi scegliere di avere tu quella performante a 50 km/h e da 45 km/h per i tuoi amici. Sarai sempre primo

Qui a Eurobike hanno pure uno stand e sono presenti in varie nazioni con loro rappresentanti.

Non è uno scherzo e si profila una questione abbastanza seria. Una sorta di braccio di ferro tra produttori e sofisticatori. Infatti le aziende hanno fatto più volte sapere che in caso di sofisticazione i nuovi motori verranno bloccati. Per risolvere il problema, e sbloccare, si deve andare presso un concessionario ufficiale che via remoto si collega con la casa costruttrice per ripristinare l’uso. L’altra cosa da sapere è che al 3° di questi tentativi il motore cessa di funzionare

Tenete presente che il tuning è un’infrazione della legge..  se una bici supera i 25 km/h cessa di essere tale e viene ritenuta un motociclo. Pertanto deve avere assicurazione per responsabilità civile, la targa ed un’ eventuale patente per il conducente. 

Lasciamo che le bici restino tali e i motorini pure.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Tutta francese l'ultima giornata della Tropicale Amissa Bongo, in Gabon. Sul traguardo della settima tappa, che si è conclusa a Libreville, è sfrecciato vittorioso Lorrenzo Manzin (Total Direct Energie) davanti all'algerino Youcef Reguigui con Riccardo Minali (Nippo Delko One Provence)...


Successo  a prova di mondiale per Mathieu Van Der Poel che domina anche l'ultima prova del Coppa del Mondo di Ciclocross elite che si è svolta a Hoogerheide, in Olanda. L'iridato olandese, che domenica prossima in Svizzera metterà in palio...


E’ morto Graziano Bartoli, padre del campione di ciclismo Michele e di Mauro, altro ex corridore di ottimo livello. Graziano, 79 anni era malato da tempo dopo una vita nel ciclismo come atleta. E il ciclismo, come amava ripetere, era...


Successo di Lucinda Brand nell'ultima prova del Coppa del Mondo di Ciclocross donne elite che si è svolta a Hoogerheide, in Olanda. L'atleta olandese, del team Telenet Baloise, si è imposta anticipando la connazionale Annemarie Worst e la campionessa del...


Tutto pronto a San Juan in Argentina per l’inizio della Vuelta che scatterà nel pomeriggio italiano di oggi con una tappa di 163, 5 chilometri e vedrà l’Androni Giocattoli Sidermec tra le attese protagoniste. Ieri sera a San Juan la...


Buona prestazione di Jakob Dorigoni nell'ultima prova della Coppa del Mondo di Ciclocross per Under 23, che si è disputata a Hoogerheide, in Olanda. Il campione italiano degli Elite si è classificato al settimo posto accusando 33" dal vincitore, l'olandese...


Ha interrotto la serie di vittorie - incredibile, sei successi di fila - a Willumga Hill ma  non ha perso certo il sorriso Richie Porte, dominatore del Tour Down Under. «Vincere di nuovo questa gara è una sensazione fantastica. È...


Il Team Israel Start-Up Nation, già Israel Cycling Accademy ( ICA ) negli anni precedenti, ha ottenuto per questa nuova stagione la licenza UCI World Tour e scommette su una annata spumeggiante. Bryton quest'anno sarà sponsor tecnico per il Team...


Peter Sagan oggi compie 30 anni. Il fenomeno slovacco, unico corridore della storia ad aver vinto tre titoli mondiali consecutivi (2015 - 2016 - 2017), festeggerà correndo la prima tappa della Vuelta a San Juan in Argentina. Circondato dall'affetto dei...


Le corse  dall’altra parte del mondo sono già iniziate. È il tempo dei primi test e di grandi progetti per impostare una stagione che si prospetta essere grandiosa. Sono molti i giovani in cerca di riscatto, ma soprattutto all’inseguimento della...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155