ASTANA WOMEN'S, C'E' IL TOSCANA NEL MIRINO

DONNE | 05/09/2019 | 07:27

Il finale di stagione dell'Astana Women's Team inizia questo fine settimana dal Giro della Toscana, storica gara a tappe del calendario che giunge quest'anno alla sua ventiquattresima edizione. La corsa si disputerà dal 6 all'8 settembre su un percorso che ricalca per buona parte quello degli ultimi anni, ma con un'importante novità per quanto riguarda la decisiva frazione finale: dopo il prologo a Campi Bisenzio e la prima tappa a Segromigno in Piano, ci sarà la seconda ed ultima tappa con partenza dalle mura di Lucca e arrivo a Pescia dopo 111 chilometri con la salita di Valgiano e nel tratto conclusivo un circuito con lo strappo di Uzzano da ripetere per tre volte.

Per le atlete dell'Astana Women's Team queste tre giornate di gara saranno un importante passaggio di avvicinamento al Campionato del Mondo di Yorkshire 2019. Questo Giro della Toscana segnerà il rientro alle corse in Europa di Arlenis Sierra che vuole migliorare il bottino di otto vittorie conquistate in stagione fino ad oggi: nel 2018 fu una corsa di rimpianti per lei con un secondo ed un terzo posto di tappa e la quarta posizione finale in classifica ad appena 1" dal podio. Ad accompagnare Sierra ci saranno l'altra cubana Jeidy Pradera, la scalatrice colombiana Liliana Moreno, l'ucraina Olga Shekel e le kazake Faina Potapova e la campionessa nazionale Svetlana Pachshenko.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Quella di Dario Cataldo è una quarantena un po’ differente rispetto a quella che stiamo vivendo in Italia. Abbiamo infatti raggiunto telefonicamente a Balerna, nel Canton Ticino, il portacolori del Team Movistar che ha raccontato a tuttobiciweb le sue giornate,...


  Il 29 maggio 2016, 50 anni dopo la vittoria al Giro d’Italia, Gianni Motta organizzò una festa per raccontarsi e farsi raccontare. Corridori, direttori sportivi, giornalisti. E storie, avventure, retroscena. Molto era rimasto nei miei appunti. Eccolo qua. LA...


I divieti sono sempre difficili da osservare e ogni tanto qualcuno cerca di sfuggirvi. Nonostante un decreto governativo vieti di svolgere l’attività sportiva in bicicletta all’aperto, c’è sempre qualcuno che ci prova. È successo anche ieri a Otranto, con uno...


A pochi chilometri di distanza dalla celebre Università di Oxford, c’è quella che possiamo considerare una sor­ta di Università, oppure un Master, del ciclismo: la Holdsworth-Zappi. Siamo abituati a vederla in tutti gli appuntamenti dilettantistici più importanti in Italia, dal...


Volete conoscere le curiosità più interessanti, gli aneddoti più simpatici ed i segreti più nascosti delle grandi campionesse del ciclismo in rosa? Le appassionanti dirette Facebook del team Alè - BTC Ljubljana sono in rampa di lancio! Cinque imperdibili appuntamenti...


Davide Dapporto è un ragazzo romagnolo, un ragazzo del 2001. Si accorge di avere dei numeri da corridore quando in famiglia il nonno Giovanni e il papà Diego, entrambi ex dilettanti di stampo buono, gli parlano di ciclismo. La sua...


Diciamolo, anche se sottovoce, a tutti noi piacerebbero bici molto leggere, sempre. Per farlo servono telai leggeri, ruote leggere ma anche tante piccole accortezze come suggerito dal vasto catalogo di Carbon-Ti. Perni passanti, viteria, corone, collarini, dischi, insomma, l’elenco è lungo...


Una triste notizia in questa ultima domenica del mese di marzo. E’ morto a Prato (risiedeva nella frazione di Iolo) all’età di 80 anni, Giordano Paolini personaggio conosciutissimo nel ciclismo non solo toscano. Qualche giorno fa sottoposto al tampone per...


  Si è risvegliato. Giancarlo Ceruti ex presidente della Federazione Ciclistica Italiana sta mostrando piccoli ma significativi segni di miglioramento e a confermarcelo è Luigi Rossi, presidente della Polisportiva Camignone, da sempre amico fraterno di Ceruti. È lo stesso Rossi,...


“Sto bene, martedì prossimo avrei dovuto operarmi di nuovo, ma in questo momento di blocco totale non è possibile. Non vorrei parlare però di questo problema e distogliere l’attenzione dalle situazioni ben più serie legate all’attualità”. E’ un Domenico Pozzovivo...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155