ALTRA TRAGEDIA IN BELGIO: È MORTO JOREN TOUQUET

LUTTO | 18/06/2019 | 17:35
di Bibi Ajraghi

Un'altra tragedia scuote il ciclismo belga: Joren Touquet è morto all'età di 26 anni durante una vacanza a Tenerife. Touquet, che nelle steagioni 2014 e 2015 aveva vestito i colori della Veranda's Willems, era alla sua terza stagione da élite senza contratto e correva con la Decock-Van Eyck-Devos Capoen.

Proprio nella stagione 2015 era stato compagno di squadra di Daan Myngheer, morto a marzo 2016 dopo un arresto cardiaco nel corso di una gara francese. Nel 2017, Touquet ha vinto l'Omloop van de Westhoek a Ichtegem riservata ai dilettanti mentre nella scorsa stagione ha concluso all'ottavo il campionato belga per élite senza contratto.

Copyright © TBW
COMMENTI
Pazzesco..
18 giugno 2019 19:31 pietrogiuliani
Mi dispiace moltissimo per questa perdita e faccio le mie più sentite condoglianze alla sua famiglia, ma purtroppo quando accadono questi tragici eventi, mi torna alla mente un articolo di Tuttosport, mi pare di Beppe Conti o di Vibarti nel quale veniva intervistato Ivano Fanini che prevedeva che sarebberro morti tanti ragazzi nel ciclismo del futuro. Quello era un articolo di 20 anni ma purtroppo profetizzava la realtà. E il brutto è che ancora nessuno fa nulla di concreto e negli ultimi tre anni sono già troppi gli atleti begli che sono morti in circostanze così dubbie. Ci sarebbe da farsi molte domande....e soprattutto, chi comanda dovrebbe iniziare ad agire, perchè queste morti non sono normali e non dovrebbero accadere!

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Alejandro Valverde ha avuto seri problemi di depressione dopo la squalifica che ha fatto seguito al suo coinvolgimento nell'Operacion Puerto. È lo stesso campione del mondo a rivelarlo per la prima volta raccontandosi nel documentario "Un anno arcobaleno" che sarà...


Non solo è il primo sloveno ad aver vinto un Grande Giro, oggi Primoz Roglic diventa anche il primo sloveno a raggiungere la vetta della classifica mondiale dell'UCI. Grazie al successo colto alla Vuelta, arrivato dopo uno strepitoso filotto di...


Nessuna storia anche oggi in volata al Tour of China 2019: Marco Benfatto è stato nettamente il più forte partendo lungo e tenendo a bada i rivali che non hanno potuto far altro che rimanere in scia. La maglia blu...


Dopo quella di Vincenzo Nibali, arrivano altre due defezioni importanti per il Mondiale delloYorkshire: Egan Bernal e Michal Kwiatkowski hanno deciso di non disputare la sfida iridata perché non sono in condizione di essere competitivi. Bernal è stato incluso proprio...


Settimana da tripla attività per l’Androni Giocattoli Sidermec che alla Cina (conclusione il 22 settembre) aggiunge le classiche del calendario italiano e un importante appuntamento del calendario europeo. In Italia si comincia domani con il Giro di Toscana, per poi...


«La maglia azzurra per me è sacra e va rispettata. Non sono al top e non è giusto che porti via il posto a un compagno». Il senso del ragionamento di Nibali, al termine del week-end delle gare in Canada,...


Ancora un successo per Marco Benfatto che si è imposto nella prima tappa del Tour of China II 2019 dopo 141, 3 km con prima parte in linea e conclusione dopo sei giri di un circuito cittadino a Jianghua. Per...


La Ciclismo Cup è arrivata a dieci prove stagionali, dopo che nell’ultimo weekend si sono disputate con grande successo la Coppa Agostoni e la Coppa Bernocchi. La classifica a squadre è tutt’altro che definita, l’Androni Giocattoli-Sidermec resta al comando, ma...


Lo scalatore francese Kenny Elissonde sta per concludere la sua avventura con il Team Ineos e nelle prossime due stagioni difenderà i colori della Trek Segafredo. Passato professionista nel 2012, ha vinto una tappa nella Vuelta a España un anno...


Con la rassegna iridata che si avvicina, l’UAE Team Emirates sarà di scena in Italia per tre gare: il Giro della Toscana (18 settembre), la Coppa Sabatini-Gp Peccioli (19 settembre) e il Memorial Pantani (21 settembre). Il tecnico Marco Marzano...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy