TROFEO CITTA' DI RIETI, TUTTO PRONTO PER UNA GRANDE GIORNATA DI SPORT

DILETTANTI | 13/06/2019 | 07:19

 

Tutto pronto per la seconda edizione del Trofeo Città di Rieti - Trofeo Sant'Antonio 2019 per la categoria elite under 23, c'è un clima di grande attesa per l'appuntamento di domenica 16 giugno nel capoluogo reatino, dove la società organizzatrice la Rieti Ciclismo 2018 ha lavorato alacremente per allestire un evento di alto livello con la partecipazione delle migliori formazioni del panorama dilettantistico italiano e la presenza di forti corridori italiani e  stranieri.

C'è soddisfazione in seno al comitato organizzatore presieduto da Sandro Vecchi, che insieme ai suoi collaboratori è riuscito dopo la bella esperienza della passata stagione a riproporre un'importante gara di ciclismo con fulcro principale della manifestazione il centro cittadino di Rieti. La corsa per sei giri affronterà un circuito senza asperità altimetriche, solo qualche difficoltà planimetrica nell'attraversamento della città e della piana reatina con il passaggio a Chiesa Nuova. Quindi ci sarà spazio per chi vorrà provare magari un attacco da lontano, prima di arrivare al giro conclusivo che presenta in serie le salite di San Pietro di Poggio Bustone, Cantalice e Castelfranco La Foresta che sicuramente provocheranno la selezione decisiva per determinare i pretendenti alla vittoria.

Un lavoro di equipe per organizzare la corsa coordinato dalla società Rieti Ciclismo 2018, che può contare sulla sinergia con l'amministrazione comunale, le istituzioni sportive con il Comitato regionale Lazio della federciclismo ed il Comitato provinciale di Rieti della fci, insieme agli amici sponsor della manifestazione e la presenza di tanti volontari.  Un motivo di interesse in più si aggiunge all'evento che da quest'anno sarà valevole oltre che per il Trofeo Città di Rieti anche per il Trofeo Sant'Antonio in omaggio al Santo di Padova dottore della Chiesa che a Rieti può contare su tanti affezionati fedeli e che come tradizione viene omaggiato da una bella festa religiosa e civile.

Tra i corridori iscritti spicca il vincitore della passata edizione Andrea Cacciotti laziale di Colleferro, che quest'anno veste la maglia della Casillo Maserati e che nel mese di maggio ha vinto la  73^ Milano - Tortona. Il suo compagno di team il toscano Yuri Colonna figlio d'arte, suo papà Federico è stato professionista  a cavallo tra gli anni novanta e i primi anni duemila, anch'egli ha già vinto in questa stagione. Poi per la Gragnano Sporting Club c'è il siciliano Filippo Fiorelli l'anno scorso secondo a Rieti, già vincitore di una tappa e della classifica generale del Giro di Albania Open e del Trofeo Learco Guerra a Badia Agnano. Interessante la presenza di Alessio Acco corridore al primo anno nella categoria under 23 che corre per il team di Alberto Contador la Kometa Cycling Team, Acco già campione italiano nella categoria juniores è uno dei migliori talenti del panorama under 23 internazionale. Per il Team Fortebraccio l'umbro Michele Corradini che con la nazionale dei ct Davide Cassani e Marino Amadori ha corso nel mese di aprile il Tour of the Alps,  già vincitore di 2 gare in stagione il Gp Industria a Civitanova Marche e a Castelfidardo il Gp Santa Rita , la seconda prova della 38^ 2 Giorni Marchigiana di cui ha vinto anche la classifica combinata. Il laziale di Acilia Emanuele Pizzo che corre per la formazione marchigiana VPM Porto Sant'Elpidio Monte Urano che a Rieti ha fatto bene nelle categorie giovanili ottenendo risultati importanti e che ha militato nella categoria under 23 nella formazione del tecnico reatino Davide Santarelli, Pizzo quest'anno ha vinto la Coppa San Geo prestigiosa corsa che apre la stagione elite under 23 in Lombardia

Si annuncia una starting list davvero competitiva con un ottimo rapporto tra la quantità e la qualità dei corridori al via, non  resta che seguire il Trofeo Città di Rieti - Trofeo Sant'Antonio, un'occasione per gli appassionati per assistere ad una grande corsa, la partenza alle ore 14.00 l'arrivo è previsto intorno alle 17.30 in piazza Vittorio Emanuele II nel salotto buono della città di Rieti.

Le squadre iscritte: Kometa Cycling Team, Casillo Maserati, Rep. Corse Pantani Cicli Falgiani. Asd Cattoli Andrea, U.C. Pregnana Team Scout, Team Falgiani Marco Pantani, Calzaturieri  Montegranaro - Marini Silvano, Pol. Tripetetolo Pitti Shoes, Team Fortebraccio, Gragnano Sporting Club, Futura Team Rosini, VPM Porto Sant'Elpidio Monte Urano, Pro.Gi,T. Cycling Team, U.C. Pistoiese, G.S. Maltinti Lamp. Banca Cambiano, Regolo Team Erluison, Team Malmantile, Bevilacqua Sport Ferretti, Sestese Etruria Amore & Vita, Team Stipa Milano, Race Mountain Folcarelli Team.

Descrizione Percorso: Piazza Vittorio Emanuele II (Partenza ufficiosa) - Via Pennina - Via Varrone - Piazza  Oberdan - Piazza Mazzini - Via Canali - Piazza Marconi - Via Verani - Viale Matteucci - Lungovelino Ex Giorlandina. Partenza ufficiale - Via  Velinia - Via Criano - Chiesa Nuova - Madonna del Cuore - Viale De Julis - VIA A.M. Ricci - Via Nenni - Viale Morroni -Viale  Canali - Piazza Marconi. Da ripetersi 6 Volte. INDI V.le dei Flavi, V.le Verani, V.le Matteucci, Lungovelino Olivieri, Via Velinia, Via Criano, Via Chiesa Nuova, rotatoria Madonna del Cuore, Via M.C. Dentato, Rotatoria 4 Strade, SR79, SP2A, S. Pietro Poggio Bustone, SP2, Bivio Cantalice, Via Garibaldi, Via Castello, Via N. Sauro, Via Cantalice, Vazia, Via Rieti, Via Foresta, Via A. M. Ricci, Via Nenni, V.le Morroni, V.le Canali, via Cintia, P.zza Vittorio Emanuele II ARRIVO Totale km 140,00

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Una brutta tegola cade sul fuoristrada italiano a due giorni dal mondiale Marathon di Grächen, in Svizzera. La NADO informa della positività della campionessa italiana ed europea di specialità Mara Fumagalli e la sospende in via cautelare. La 31enne lecchese, quest'anno...


È arrivato in punta di piedi come stagista, ha subito convinto tutti, si è meritato il contratto per il passaggio al professionismo nel 2020, ha vinto pochi giorni fa una kermesse importante come la Textielprijs Vichte e oggi si è...


Dopo gli scrosci di pioggia nella giornata inaugurale a San Severino Marche, il bel tempo ha fatto capolino sul Giro delle Marche in Rosa nella seconda frazione andata in scena all’ombra del Santuario della Madonna di Loreto e della Riviera...


È di Arnaud Demare la ruota più veloce sul traguardo di Hlohovec dove si è conclusa la terza tappa del Giro di Slovacchia. Dopo 200, 6 km il portacolori della Groupama FDJ ha avuto la meglio su Riabushenko e Kristoff,...


Ci sarà anche il vincitore dell’edizione 2019 del Tour de France, il colombiano Egan Bernal, tra i 172  partecipanti al Memorial Marco Pantani – Gran Premio Sidermec che si correrà domani, sabato 21 settembre, con partenza da Castrocaro e Terra...


Alé Cycling, il noto brand di abbigliamento dedicato al ciclismo, ha il piacere di annunciare l’importante partnership con la slovena BTC Plc. (Centri commerciali e Logistica), che diventerà secondo sponsor del team professionistico femminile Alé Cipollini. Nasce, così, la Alé...


La Nuova Ciclistica Placci 2013 presieduta da Marco Selleri, alla luce dei risultati degli ultimi anni, è stata incaricata dalla Federazione Ciclistica Italiana per l’organizzazione del Giro d’Italia Giovani Under 23 anche per il triennio 2020-2022. Prosegue così il percorso di sviluppo e...


Un documento segretissimo, degno delle attenzioni di James Bond. E non si capisce perché. Parliamo della classifica di rendimento delle formazioni che aspirano ad una licenza WorldTour per il triennio 2020-2022, una classifica evolutiva basata semplicemente sui punti conquistati da...


Splende un pallido sole stamane su Harrogate mentre gli operai stanno allestendo tribune e transenne sul viale che ospiterà l'arrivo di tutte le prove del campionato mondiale che scatterà domenica con l'inedita (a livello iridato) Team Trial Mixed Relay, ovvero...


Patrick Lefevere, CEO della Deceuninck-Quick Step, non è solito lesinare critiche ai vertici dell’UCI e sferra un altro attacco pesante alla vigilia della prima cronosquadre a staffetta mondiale. In una intervista concessa a Het Nieuwsblad il manager belga attacca: «Se...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy