FCI. LA BICI AL PARLAMENTO EUROPEO GRAZIE AL CR LOMBARDIA

POLITICA | 13/03/2019 | 18:30
di Giulia De Maio

La bicicletta arriva al Parlamento Europeo grazie al Comitato Regionale Lombardo della Federazione Ciclistica Italiana. Il presidente Cordiano Dagnoni insieme al vicepresidente Adriano Roverselli, il consigliere con delega ai rapporti con le istituzioni Alfredo Zini, il coordinatore del settore tecnico strada/fuoristrada Stefano Pedrinazzi, la responsabile del settore fuoristrada Claudia Bonfanti e il funzionario FCI Giovanni Lorenzon, sono stati a Strasburgo per incontrare alcuni parlamentari italiani appartenenti ai vari gruppi.



Ospiti di Stefano Maullu, hanno potuto vedere come funziona l’istituzione presieduta da Antonio Tajani e assistere alle votazioni di giornata nel cuore della democrazia europea. Tra ieri e oggi hanno incontrato deputati appartenenti all’intero emiciclo per invitarli a investire sulla bicicletta e sul suo potenziale ambientale, civile, sociale e turistico. Oltre a Maullu, Patrizia ToiaAngelo CioccaBrando Benifei e Alessandra Mussolini hanno inoltre aderito alla campagna promossa dall’Associazione Corridori Ciclisti Professionisti Italiani (ACCPI) con Fondazione Michele Scarponi e Marina Romoli Onlus #SiamoSullaStessaStrada: rendiamola sicura, che potete sottoscrivere anche voi su change.org/SiamoSullaStessaStrada.

«La bici è il primo gioco che desidera un bambino, per me significa libertà. È uno strumento eccezionale per la salute e l’ambiente oltre che per lo sport. Incentivarne l’utilizzo è fondamentale. Per chi svolge attività istituzionale collaborare con le federazioni è quasi un obbligo. L’Unione Europea è molto attenta in questo senso, possiamo fare ancora di più con campagne di informazione mirate a tutti gli utenti della strada. L’Italia deve prendere esempio da altri paesi europei. Copiare le buone pratiche non è disdicevole, dobbiamo sfruttare le esperienze maturate da altri e farle nostre migliorandole ulteriormente» ha commentato Maullu, dopo l’incontro con i rappresentanti del movimento ciclistico lombardo.

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Nell'epoca delle crisi economiche e delle delocalizzazioni, Bianchi procede nel futuro del ciclismo "rigenerando" e potenziando la propria dimensione locale. Stamattina, infatti, in località Battaglie a Treviglio (BG) nella sede che da oltre 50 anni ospita la storica azienda (fondata...


Sarà una prima volta speciale, quella della Coppa del Mondo di ciclocross in Val di Sole. La neve e la bellezza delle montagne circostanti sono garanzia di spettacolo; il resto, domenica 12 dicembre a Vermiglio, ce lo metteranno gli atleti,...


A dieci mesi dal brutto incidente in moto, in cui ha combattuto una dura battaglia contro la vita che lo ha costretto a interrompere la carriera ciclistica, Juan Tito Rendon torna in sella con il team Orgullo Paisa.“Finalmente torno a...


Completata la procedura di registrazione delle formazioni professionistiche, l’Uci annuncia il quadro dei team per la stagione 2022, sottolineando come siano state attribuite ben sei nuove licenze UCI Women’s WorldTour.UCI Women’s WorldTeams (Prima Divisione)Attribuita una licenza per il biennio 2022-2023,...


Sono tre corridori liguri gli ultimi innesti che vanno a completare la formazione Juniores 2022 del Team F.lli Giorgi. Si tratta di Piergiorgio Cozzani, Luca Giaimi e Samuele Privitera. Nella nuova stagione il sodalizio presieduto da Carlo Giorgi avrà una...


Un nuovo progetto, nati per lanciare un messaggioe soprattutto per fare qualcosa di concreto per l'Africa. “Together We Ride, Together We Care” è il progetto di Q36.5 lanciato in collaborazione con l’African Wildlife Foundation (AWF). per continuare a leggere l'articolo vai su tuttobicitech.it


Tenacia alpina. Il Giro d’Italia 2022 ha detto no a una tappa confezionata su misura per il 150° del Corpo degli Alpini e per i 200 dalla morte di Antonio Canova, ma non si arretra, anzi, si rilancia. Il presidente...


Valorizzare il percorso del Mondiale di ciclismo su strada sulle colline imolesi, come occasione per lo sviluppo turistico del territorio metropolitano. È questo l’obiettivo dell’accordo di collaborazione tra la Città metropolitana di Bologna e CON.AMI (Consorzio Azienda Multiservizi Intercomunale), approvato...


Fino all’anno scorso, per ogni singola provincia, con l’unica ordinanza del Prefetto, veniva disposta la sospensione temporanea del traffico per l’intero percorso della gara ciclistica. Un atto di semplificazione dettato dal comune buon senso fino a quando, proprio l’anno scorso,...


La terza edizione della BERGHEM#molamia si svolgerà domenica 12 giugno 2022 a Gazzaniga (Bg). Hanno già aperto le iscrizioni per i fedelissimi. Per tutti gli altri la corsa ad assicurarsi un posto nella manifestazione amatoriale promossa dalla Sc Gazzanighese comincerà...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI