CASILLO-MASERATI. SVELATA LA SQUADRA PER IL 2019, DIRETTA DA MATTEO PROVINI

DILETTANTI | 07/12/2018 | 09:29

Il Team Casillo-Maserati scopre le sue carte in previsione di un grande 2019 e si presenterà al nuovo anno con 15 ragazzi della categoria Elite e Under 23 diretti da Matteo Provini con la supervisione del Centro Mapei Sport .

"Sono orgoglioso ed allo stesso tempo motivato di essere al timone di questo importante progetto- spiega il diesse Provini-. Insieme a Omar Piscina e Giulio Maserati abbiamo allestito un team omogeneo e competitivo. Abbiamo atleti di esperienza, già plurivittoriosi nella categoria, e giovani dalle buone qualità. Saremo una squadra molto agguerrita, di questo ne sono sicuro !".

L'organico sarà composto dagli Elite Filippo Tagliani, Andrea Cacciotti e Yuri Colonna atleti di spessore e apprezzati per i loro risultati anche in campo internazionale, e da 12 Under 23: Andrea Cervellera, Nicolò Gozzi, Luca Coati, Alex Raimondi, Marco Murgano, Simone Piccolo, Laurent Rigollet, Mattia Pellizzer, Luca Regalli, Martin Nessler, Mario Sartore e Alessandro Monaco quest'ultimo azzurro al mondiale su strada U23 di Innsbruck, in Austria.

Nelle prossime settimane sarà ufficializzata anche la nuova divisa.

Copyright © TBW
COMMENTI
Mi sembrano
7 dicembre 2018 18:36 Fra74
"attempati" i TRE ELITE: e mi spiego meglio e subito a scanso di equivoci. Ora, Tagliani è del 1995, gli altri due ciclisti del 1996; per carità, qualcuno mi contesterà e scriverà che non ci capisco nulla, ma personalmente credo che seppur ingiustamente, ad oggi, non abbiano avuto la possibilità di passare PROFESSIONISTI, ed i risultati sportivi sono a loro favore, che senso ha a 22 /23 anni continuare ancora e sperare in una chiamata?! Tutto qui, io sono sempre della idea che 4 anni tra gli UNDER siano adeguati, poi certamente, non sempre i MERITEVOLI sono premiati, come magari nel caso di sopra. Senza alcuna polemica nei confronti di questi tre ragazzi, "giovani" validi e che lo hanno dimostrato ma, purtroppo per loro, non è bastato.
Francesco Conti-Jesi (AN).

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Il Giro d'Italia incassa un'altra adesione pesante, quella di Simon Yates: «Non vedo l'ora di tornare al Giro d'Italia il prossimo anno. È una gara della quale ho dei bei ricordi, ma è stata anche quella che mi ha lasciato...


Un altro grande riconoscimento per Geraint Thomas e, di riflesso, un nuovo importante omaggio al ciclismo. Il gallese è stato infatti eletto «personalità sportiva dell'anno» dagli utenti della BBC. Un riconoscimento prestigioso per il vincitore del Tour de France che...


Nel giorno in cui si festeggia l’indipendenza del Kazakistan, la Astana Pro Team ha presentato il suo rinnovato roster per la stagione 2019. Ad Altea, in Spagna, dove la squadra si sta preparando per la nuova stagione, la squadra kazaka...


Telefonica, azienda proprietaria del marchio Movistar, ha annunciato ufficialmente di aver rinnovato la propria partnership con il team di Eusebio Unzue fino al 2021.In otto anni di partnership, Movistar è stata per quattro volte la squadra numero uno del mondo...


Come un videogame: ci si fa incuriosire dall'amico che gioca, si scarica l'app, si fa qualche partita per provare, tanto cosa vuoi che mi interessi e poi si finisce per non smettere più e farsi travolgere dalla passione. Silvano Rodella...


Il Veneto, "culla" del ciclismo italiano, ha festeggiato sabato pomeriggio nel Teatro Elios Aldò di Scorzè, in provincia di Venezia, i protagonisti di una stagione ad alto livello che hanno contribuito a fare dell'Italia il Paese con più medaglie in...


E' iniziata nel segno del russo Maksim Piskunov la 54sima Vuelta a Costa Rica ultima gara su strada del calendario UCI 2018. Il corridore dell'est, con un passato in Italia nel Velo Club Cremonese, si è imposto nella prima tappa...


Si è svolto sabato ad Ovada, nel suggestivo scenario della Loggia di San Sebastiano, il Galà del Ciclismo, tradizionale premiazione voluta dalla famiglia Tacchino in memoria del papà, con l'assegnazione alla ciclista ligure Gloria Scarsi della Coppa di Legno. La...


Per la prima volta il ciclismo per una cerimonia di premiazione, è entrato nel Museo del Calcio presso il Centro Tecnico di Coverciano. Sala gremita, applausi e soddisfazione per il Comitato Provinciale di Firenze della Federciclismo presieduto da Elisa Lari,...


Alice Arzuffi è stata premiata per meriti sportivi dal Comune di Seregno, città della provincia di Monza e Brianza dove la professionista risiede. Gil ottimi risultati in tutto il mondo, e il recente storico trionfo nel Superprestige di Ciclocross (prima...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy