PORTE: «VOGLIO CORRERE DI PIU' E PENSARE ANCHE ALLE BREVI CORSE A TAPPE»

PROFESSIONISTI | 20/11/2018 | 07:58
di Giulia De Maio

Dopo la lunga esperienza accumulata con il BMC Racing Team, Richie Porte è pronto ad iniziare l'avventura con la Trek Segafredo.
«Questo è un grande team, non vedo l’ora di raggiungere questa squadra il 1° gennaio: credo sia quella adatta a me - si è così espresso il 33enne tasmaniano. - Voglio ringraziare il BMC Racing Team, i compagni di squadra e lo staff: è stata un’esperienza fantastica correre con questi colori negli ultimi tre anni. Ora sono pronto a vivere questa nuova avventura e ho l’ambizione di concentrarmi su un maggior numero di gare nel corso dell’anno. Chiaro, il Tour de France sarà ancora l’obiettivo centrale ma punterò maggiormente alle gare di una settimana, fra le quali quelle a cui non ho mai preso parte nel corso della mia carriera».

Dopo le vacanze a Londra con la moglie, si è presentato (decisamente fuori forma e controvoglia, ndr) al Tour of Guangxi, ultima corsa in maglia BMC. «Mi sono goduto il tempo con questa squadra, ma siamo giunti alla fine di un capitolo. Trovo molto stimolante la nuova sfida propostami dalla Trek Segafredo. Parlare con Luca Guercilena è stato entusiasmante: è un bravo ragazzo, competente, conosce lo sport, è bello avere come manager uno che conosce bene tutti gli aspetti del ciclismo».

Dopo il primo training camp con la squadra a Manchester e poi in Danimarca è tornato in Australia per preparare la nuova stagione. E a proposito del nostro paese, con il quale ha un forte legame, racconta: «Devo ringraziare moltissimo l'Italia che mi ha “educato” ciclisticamente parlando. Ho disputato i miei primi tre anni da dilettante da voi, in Toscana, dove ci sono le corse più difficili. È triste vedere che ora il movimento italiano soffra, che ci siano sempre meno gare e che le squadre facciano fatica. Mi dispiace. Mi ricordo team come Zalf e Finauto davvero professionali e ben organizzate. Chiacchierando con Gianluca Brambilla nel corso dell'ultima corsa del 2018 gli dicevo che voglio comprare un completino della Zalf per la mia collezione, è uno dei team più forti contro i quali io abbia mai corso».

Quale il ricordo più bello di quei tempi? «Vincere la prima corsa nel vostro paese, in quella occasione il mio ds di allora Andrea Tafi mi ha permesso di conoscere Bjarne Riis e di iniziare la mia carriera tra i professionisti».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

È come se in qualche modo ripartisse, nonostante non si sia mai fermato. Damiano Cunego torna in sella, sabato 23 febbraio, quando a Finale Ligure la Exept gli consegnerà una specialissima made in Italy e il giorno seguente, con il...


Il ciclismo ha un dio. E’ il dio - scritto per pudore con la minuscola - del ciclismo. Quello che dà voce a strade mute e silenziose, cielo a tornanti e valichi, orizzonti a vialoni e rettilinei, colori a campagne,...


Ha porte romane e chiese bizantine, cascate di origine vulcanica e un parco nazionale dove si fa rafting, spiagge mozzafiato e siti archeologici. E ha anche un appuntamento di ciclismo, che abbraccia porte e chiese, sfiora cascate e spiagge, attraversa...


Con la Porimao - Lagos scatta oggi la Vota ao Algarve, la più importante corsa a tappe portoghee. Cinque giorni decisamente impegnativi visto che propongo due tappe di montagna inframezzate da una cronometro. Per i tifosi italiani c'è attesa per...


Eccellenza chiama eccellenza ed è così che nasce questo matrimonio tra RMS e Cane Creek, due realtà che noi appassionati conosciamo bene. RMS è un’azienda leader in Italia nella distribuzione di accessori per moto, bici e scooter con un’offerta completa...


La brillante carriera tra i Giudici di Gara era iniziata nel lontano 1971 e dopo quasi 50 anni Antonio Pegoraro ha concluso l'attività che lo aveva visto impegnato nei vari settori della Federciclismo. A ringraziarlo nei giorni scorsi, con la...


Sta per iniziare la nuova stagione su strada del team Named-Rocket. Da giovedì a domenica 24 febbraio la squadra della categoria Elite e Under 23 disputerà infatti il Tour di Antalya, in Turchia, con sei corridori: Pier Elis Belletta, Ivan...


Ancora la Spagna nei programmi della Valcar Cylance. Esaurito il training camp di Chiva che ha riservato alle atlete condizioni ideali per migliorare il livello di impegno fisico, la formazione della categoria Donne Elite si appresta ad affrontare la Setmana...


Alla vigilia del 56° Trofeo Laigueglia, Davide Martinelli all'esordio stagionale, si è detto pronto per una stagione dove per prima cosa deve guadagnarsi il posto, corsa con corsa, nella vera e propria corazzata Deceuninck-Quick Step. Con il “figlio d'arte”, torniamo...


La stagione 2019 della Northwave – Cofiloc Under23/Elite si è ufficialmente inaugurata ieri nella splendida cornice di Ca’ Del Poggio con la presentazione al pubblico e agli sponsor della squadra e della società con un evento guidato magistralmente da Moreno...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy