GRAVE INCIDENTE PER LO JUNIOR LORENZO ZEGA

JUNIORES | 11/10/2018 | 14:01
di Antonio Mannori

E’ in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Pontedera, Lorenzo Zega, 18 anni il prossimo mese di dicembre, atleta juniores tesserato per la Unicash (sponsor cinese) Cipriani&Gestri di San Giusto di Prato. Tanti come ci ha detto sua madre Daniela, si sono informati sulle sue condizioni. Lorenzo è rimasto vittima mentre viaggiava in scooter, di uno scontro con un auto a Calcinaia in provincia di Pisa dove abita, ed è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Pontedera. E’ stato sempre cosciente, e combattivo come è il suo carattere.

Ha riportato la frattura della clavicola, quella di sei costole con interessamento del polmone che risulta compromesso al momento per l’edema, e quindi i medici lo tengono monitorato per consentire la respirazione. Ha riportato anche varie escoriazioni e tagli anche in volto. Le sue condizioni restano stazionarie, la prognosi rimane riservata, domani venerdì sono previste altre radiografie. Lorenzo Zega è conosciuto soprattutto nell’ambiente del ciclismo toscano e nazionale.

Cresciuto nelle file del G.S. Butese (suo padre Giorgio è l’attuale presidente) rimase nella società pisana fino alla categoria allievi ottenendo dopo i successi da esordiente, tre vittorie nella categoria maggiore. Per il passaggio negli juniores scelse la Unicash (sponsor cinese) Cipriani&Gestri di San Giusto di Prato e nel 2017 vinse con i compagni di squadra il titolo toscano a cronometro a squadre nella prova di S.Croce sull’Arno, oltre a segnalarsi brillante protagonista anche su pista. Quest’anno la vittoria a La California e vari piazzamenti tra i quali il 3° posto nel campionato toscano a cronometro. Ma in questo 2018 Lorenzo decise anche di diventare giudice di gara di ciclismo frequentando il corso e superando brillantemente la prova finale. Essendo però atleta in attività, ha chiesto l’aspettativa come giudice di gara. Un giovane brillante, solare, generoso, sempre pronto a salutarti, che ama correre all’attacco, ammirato e stimato da tutti. L’augurio che Lorenzo Zega possa essere pronto a riprendere l’attività a fine febbraio 2019, quando sarà nella categoria under 23. La Firenze-Empoli, classica di apertura, lo aspetta.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, grande amico del ciclismo interverrà domani, sabato 16 febbraio, all’inaugurazione di "Cosmobike 2019", la rassegna legata al mondo dello sport del pedale ospitata presso i padiglioni di Veronafiere. L’appuntamento è stato programmato a...


Grande trionfo Astana nella prima tappa della Vuelta a Murcia e festa grande per Pello Bilbao che ha sfruttato nel migliore dei modi la superiorità numerica del team kazako nel gruppetto che ha imposto la sua legge in un finale...


Eduard Prades beffa i francesi sul traguardo di La Ciotat, dove si è conclusa la seconda tappa del Tour de la Provence. Lo spagnolo della Movistar ha regolato allo sprint il gruppetto dei migliori che si è selzionato sulla salita...


Parte con il Trofeo Laigueglia la stagione su strada del team Sangemini Trevigiani Mg.KVis Vega. A pochi giorni dall'appuntamento con la classica ligure, in programma domenica 17 febbraio, la formazione di Iommi e Barzi si sta preparando al meglio per...


Dopo aver ottenuto un notevole incremento dei numeri sul web e sulla Tv nell’edizione 2018 della Ciclismo Cup, prosegue per il terzo anno consecutivo la collaborazione tra PMG Sport,  società specializzata nella produzione e distribuzione globale di contenuti multimediali, e...


Jaime Roson è stato squalificato dall'Uci per quattro anni a causa di anomalie nel suo passaporto biologico, riscontrate nel corso della stagione 2017, quando militava nella Caja Rural. La Movistar, formazione nella quale milita attuamente Roson, ha immediatamente emesso un...


La Iseo Serrature Rime Carnovali è pronta per affrontare la prima sfida tra i professionisti: quella di domenica 17 febbraio 2019 sarà una data storica per il team bresciano che per la prima volta sarà in gara nella massima categoria. Il...


Il Tour of the Alps, che quest’anno si ripropone in cinque appassionanti giornate dal 22 al 26 aprile, sembra aver instaurato nelle prime due edizioni dopo la sua introduzione (erede del Giro del Trentino) una tradizione favorevole, lanciando in orbita...


Secondo appuntamento stagionale per Fabio Aru, chiamato a guidare una squadra giovane nella Volta ao Algarve (20-24 febbraio). I tecnici Allan Peiper (Aus) e Bruno Vicino (Ita), supportati da Paolo Tiralongo (Ita), avranno a disposizione i seguenti corridori: Fabio Aru (Ita),...


L'Irlanda perde il suo Giro: gli organizzatori della Ras Tailteann hanno infatti annunciato che l'edizione 2019 della corsa in programma nell'ultima settimana di maggio) non si disputerà. «Dopo aver lavorato per anni con l'assicurazione FDB e poi con la An...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy