SIUTSOU POSITIVO AD EPO, LA BAHRAIN MERIDA LO SOSPENDE

DOPING | 05/09/2018 | 12:00

L'Unione Ciclistica Internazionale ha annunciato poco fa che a Kanstantsin Siutsou è stata notificata la positività a un controllo antidoping a sorpresa risalente al 31 luglio 2018. Al corridore bielorusso la CADF, Cycling Anti-Doping Foundation, ha riscontrato presenza di eritoproietina (EPO). In attesa delle controanalisi, che l'atleta ha il diritto di richiedere, il suo team, la Bahrain Merida, l'ha sospeso.

«Questa notizia è terribilmente deludente. Siamo molto severi con qualsiasi atteggiamento scorretto in merito al nostro codice interno sulla salute. Questo comportamento non è accettato dal nostro team e ulteriori procedure saranno prese contro il corridore che sapeva già da tempo non avremmo confermato per la prossima stagione» ha commentato Brent Copeland, team manager della formazione capitanata da Vincenzo Nibali.

Copyright © TBW
COMMENTI
come si suol dire
5 settembre 2018 12:46 tanacca
Come si suol dire la mamma degli imbecilli e stupidi è sempre incinta

Ancora
5 settembre 2018 19:48 Line
non finira mai, senza parole

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Si è da poco concluso il prologo del Giro della Valle d'Aosta con la vittoria del giovane danese Jacob Hindsgaul Madsen che ha preceduto di 1" l'olandese Daan Hoole (Seg Racing Academy) e varesino Antonio Puppio, della Kometa Cycling Team,...


Giornata speciale, quella di oggi, per Julian Alaphilippe: si è coccolato la maglia gialla e poi ha incontrato la stampa prima di una uscita in bicicletta in sella alla nuova e-bike Specialized Creo. «Ho vissuto un ottimo inizio per il...


Ci vuole un'oretta di macchina per andare da Albi a Castres, dove il Team Ineos sta trascorrendo il primo giorno di riposo di questo Tour de France. Il panorama è lo stesso che abbiamo incontrato ieri durante la tappa, con...


Ieri, quando ha lasciato Gand per rientrare in Italia per motivi di lavoro, Gianni Gobbo lo ha fatto con un peso sul cuore e un magone che non voleva saperne di lasciarlo respirare. «Non è stata una giornata facile, quella...


Grandi novità in arrivo per la Dimension Data for Qhubeka nella prossima stagione: innanzitutto ci sarà un nuovo nome - Team NTT - e poi arriveranno due giovani corridori italiani, Matteo Sobrero e Samuele Battistella, che faranno così il loro...


Rabbia. Frustrazione e rabbia. Thibaut Pinot non fa nulla per nasconderle, le sta elaborando e si prepara a trasformarle in cattiveria agonistica. «Dire che sono arrabbiato è poco e non ho ancora accettato quel che è successo ieri. Eravamo stati...


Peter Sagan corre per conquistare la sua settima maglia verde: sa come si fa, gestisce forze ed energie, calibra volate e volatine, traguardi volanti e azioni. E pedala in testa alla classifica, guardando dall'alto gli avversari che non riescono ad...


Il primo giorno di riposo del Tour, praticamente al giro di boa di metà corsa, ci consegna una classifica per la maglia bianca dal volto ben delineato. A battersi per il simbolo di miglior giovane saranno con tutta probabilità Egan...


Quella per la maglia a pois di miglior scalatore è la classifica più aperta e meno delineata del Tour de France, anche perché... il bello deve ancora venire. Bisogna affrontare le ascese dei Pirenei e poi la durissima settimana finale...


È un Nairo Quintana decisamente più tranquillo e sereno che in passato, quelo che incontra i giornalisti al Chateau de Salettes, hotel di Cahuzac-sur-Vère, dove la Movistar sta trascorrendo il primo giorno di riposo del Tour de France. «Sono al...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy