VENTO BICI TOUR, APERTE LE ISCRIZIONI

INIZIATIVE | 16/03/2018 | 07:16
A grande richiesta, il Politecnico di Milano pedalerà e farà pedalare tutti quelli che vorranno provare la magia di VENTO, la pista cicloturistica ideata dal Politecnico di Milano e ora in fase di progettazione. VENTO  fa parte del Sistema Nazionale delle Ciclovie Turistiche lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) e dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MIBACT). VENTO è l’appalto  più grande che mai sia stato fatto in Italia nel settore della mobilità ciclabile: 1.800.000 euro. È anche la prima opera pubblica che, pur interessando 4 regioni, è stata avviata con un unico bando di progettazione per semplificare, risparmiare, velocizzare e mantenere una visione unica.
 
VENTO Bici Tour sarà una bellissima pedalata tra paesaggi inediti e straordinari. Scopriremo che la Bellezza è di casa lungo le terre del Po. Pedaleremo a tre metri da terra, sospesi tra acqua e cielo sulle sommità arginali. Ma pedalare con VENTO sarà anche un modo per dire a tutto il Paese che siamo solo all’inizio di una nuova pagina sulla quale si sta scrivendo il progresso: occorre continuare a investire nel cicloturismo infrastrutturato. Le ciclabili turistiche fanno bene al Paese, ai cittadini, al lavoro, alla bellezza, alla cultura, ai giovani, ai vecchi, all’economia locale e alle imprese. Sono una chiave per rianimare le aree interne e l’Italia dei 1000 borghi, del buon cibo, dell’arte, della tradizione, dell’agricoltura, del paesaggio, della cultura, del piacere di vivere.

Questa non è un’Italia minore, ma ciò che di meglio da sempre abbiamo. Pedaleremo dalle Alpi al mare Adriatico, dal castello di Casale Monferrato al museo di Felonica, dal ponte coperto di Pavia alla Stellata di Bondeno, dai gioielli di Valenza a quelli del museo archeologico di Adria, dagli agnolotti piemontesi, ai Sabadun di Ficarolo, ai cappellacci di Ferrara ai tortelli di zucca di Mantova e di Rovigo. Ricuciremo la bellezza, a pedali.
 
Il 1° weekend di pedalata collettiva partirà da Torino venerdì 25 maggio, e arriverà a Pavia domenica 27 maggio. Il 2° partirà invece venerdì 1 giugno da Mantova, per concludersi nella splendida laguna di Venezia domenica 3 giugno.
 
Da lunedì 28 a giovedì 31 maggio, il gruppo di ricerca del Politecnico di Milano proseguirà la sua pedalata proponendo eventi culturali e formativi in alcune delle località attraversate: Piacenza, Cremona, Mantova e Boretto. Giovedì 31 maggio, a Reggio Emilia si terrà una tavola rotonda sul tema della BikeEconomy assieme a Graziano Delrio, sostenitore di VENTO dal 2015 e artefice del Sistema nazionale delle Ciclovie turistiche.
 
La VI edizione del Tour vedrà tanti partner del mondo delle imprese pedalare assieme ai VENTOciclisti: Bosch eBike Systems, Bvlgari, Cinelli, Ferrovie dello Stato Italiane e Michelin sostengono l’iniziativa e riserveranno piacevoli sorprese per i partecipanti
 
Il buon cibo, paesaggio della mente, è sempre protagonista di VENTO. Per questo Slow Food è di nuovo presente nelle tappe di VENTO Bici Tour portando le migliori ricette, i suoi protagonisti locali e la qualità della nostra tavola di cui Slow Food è garante. Pedalare è immergersi nel cibo di qualità che, poi, è uno dei biglietti da visita più belli dei nostri territori.
 
Sul sito www.ventobicitour.it tutti gli aggiornamenti e le informazioni inerenti il Tour, la possibilità di iscriversi alle giornate di pedalata collettiva e il programma degli eventi.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

L’attesa è snervante, come è normale che sia, ma non è ancora arrivato il momento di svelare il nome delle squadre che riceveranno la wildcard per il Giro d’Italia. «Siamo in dirittura d’arrivo - conferma a tuttobiciweb Mauro Vegni, direttore...


Mario Cipollini è stato il re delle volate e, da sempre, un personaggio con i riflettori puntati addosso. Anche ora che non gareggia più resta un grande comunicatore e, non stupisce, che sui social vada forte. Nei giorni scorsi ha...


L’Argentina è un po’ come la terra promessa per Fernando Gaviria. È qui che nel 2015 si è presentato al mondo battendo Mark Cavendish in una tappa del Tour de San Luis: in quella edizione vinse due tappe, una nel...


In casa Kuota tutto è pronto per vivere una stagione di alto livello su diversi fronti.KOUGAR. Modello già di grande successo in gamma all’azienda, la Kougar torna a essere protagonista nella collezione di Kuota con un restyling che strizza l’occhio...


Mentre Samuele Manfredi inizia il suo lungo percorso di riabilitazione a Ferrara, Adriano Malori gli manda attraverso i social il suo incoraggiamento. Un destino crudele accomuna i due talenti del ciclismo italiano: il passista ligure è stato investito il 10...


Non poteva iniziare meglio l’avventura della Trek Segafredo femminile. La nuova formazione World Tour “in rosa” nata dalla costola del team maschile guidato da Luca Guercilena ha debuttato vincendo. Letizia Paternoster ha infatti conquistato allo sprint la tappa inaugurale del...


Pierpaolo Ficara è dotato di un talento fuori dal comune. E’ un atleta con le “stigmate” del leader e una forza di volontà probabilmente anche superiore alla sua classe in bicicletta. Nelle ultime tre stagioni ha dovuto fronteggiare molti momenti...


Mentre compagni e rivali corrono in Australia, Edoardo Affini sta preparando il suo debutto tra i professionisti sulle strade di casa. E sfoggia la sua nuova maglia della Mitchelton Scott: un look che non vediamo l'ora di vedere in corsa...


Domenica 20 gennaio alle 7.15 su Radio 1 Rai si parlerà di ciclismo. Extratime,  il programma sportivo condotto da Massimiliano Graziani e curato insieme a Paolo Zauli, con la regia di Ombretta Conti, avrà come ospite Filippo Pozzato: talento cristallino del...


Ci sono i campioni di sempre, ci sono quelli che dopo il cambio di squadra dal primo gennaio possono finalmente indossare la nuova maglia e poi ci sono i neo professionisti che si affacciano per la prima volta sulla grande...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy