TEAM VALDINIEVOLE, RILANCIO E CICLODROMO

GIOVANI | 14/11/2017 | 08:03
Sono due le priorità principali al momento, ed entrambe aggiungiamo subito in piena evoluzione per essere portate a termine entro poco tempo, del Team Valdinevole, società ciclistica presieduta da Franco Sarti che si sta impegnando molto per la realizzazione di certi obbiettivi. Andiamo per ordine ricordando in merito al ciclodromo realizzato in località Albinatico a Ponte Buggianese (grande e tenace l’impegno del comune), che una volta ultimata la pista del ciclodromo per poterlo utilizzare con l’organizzazione di manifestazioni era necessaria la costruzione della palazzina funzionale e degli spogliatoi. I lavori proseguono per il suo completamento al termine del quale la costruzione “sarà un vero gioiello" dice il presidente del Team Valdinievole Franco Sarti. La speranza è che si possa utilizzare il ciclodromo con la prossima stagione, anche perché sono in aumento i giovanissimi del Team Valdinievole.

“Erano otto all’inizio del 2017, ebbene – dice ancora Sarti- abbiamo terminato la stagione con 22 tesserati”. Grande rilancio dunque con il gruppo dei miniciclisti ma allo stesso tempo anche esordienti e allievi nel mirino, con quest’ultima categoria dove la società di Ponte Buggianese tornerà a svolgere attività nel 2018 dopo l’accordo siglato con il gruppo sportivo Pozzarello. A proposito di accordi e di sinergia, sentiamo ancora il presidente della società.

“E’ sempre più difficile continuare l’attività per le società sportive. Noi nel ciclismo oltre all’accordo di qualche anno fa con il Gruppo Sportivo Circolo Cintolese, con Anchione e Ponte Buggianese dal quale nacque il Team Valdinievole, abbiamo raggiunto l’intesa poche settimane fa con il Pozzarello ed abbiamo proposto una sinergia anche al Gruppo Sportivo Claudia altra società della nostra zona. Vedremo se sarà possibile anche questo accordo per creare un vero e proprio vivaio della Valdinievole e con la prossima apertura del ciclodromo di Albinatico, questo sarebbe davvero uno splendido traguardo”.

Antonio Mannori
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Esattamente un mese fa si concludeva il 41° Giro d’Italia Giovani Under 23 Enel tra gli applausi di tutto il mondo del ciclismo. La più prestigiosa e impegnativa corsa a tappe per Under 23 non ha tradito le attese. Una...


Oltre trecento atleti da tutta Italia, circa seicento accompagnatori, cento tecnici, quaranta giudici federali. Questi alcuni dei numeri dei Campionati italiani giovanili di ciclismo su pista, presentati questa mattina a Torino, presso la sala stampa della Giunta regionale. Un evento...


Da Ottavio Bottecchia, primo italiano a vincere il Tour nel 1924, fino alla cavalcata trionfale di Vincenzo Nibali sul viscido pavè della foresta di Arenberg. Tra i due: Fausto Coppi, Gino Bartali, Gastone Nencini, Felice Gimondi, Marco Pantani. Gli italiani...


Massimiliano Sala è medico sociale del Manchester City ma da sempre ha la passione per la bicicletta. E ha deciso di partecipare, il mese scorso, alla Race Across America, una gara di ultraciclismo, la più dura del mondo. Un “coast...


Non ci sono solo i grandi assi del professionismo a dar spettacolo oggi sulle Alpi ma c'è uno spazio importante anche per le donne, chiamate a battersi ne La Course by Le Tour. 112 atlete, molte delle quali reduci dal...


Come da tradizione anche quest’anno ci saranno degli eventi collaterali di altissimo livello ad arricchire e accompagnare il programma del Tour de Pologne – UCI World Tour in programma dal 4 al 10 agosto. Stiamo parlando dei due appuntamenti che...


Non è stato solo un giorno di riposo, quello di ieri ad Annecy, ma è stata soprattutto l’occasione di cambiare pagina, scenari, aria, prospettive. Dopo le pianure del Nord e le tante trappole che i corridori hanno trovato per strada...


Ancora giorni difficili per il Velodromo di Montichiari, forse i più difficili. Già perché nel pomeriggio di oggi gli uomini della Questura hanno chiuso la struttura apponendo i sigilli. Niente ciclismo, niente pratiche sportivo nei vari spazi a disposizione, niente...


La delusione è ovviamente ancora grande ma Richie Porte è già pronto a voltare pagina. In un messaggio audio diffuso oggi, il corridore australiano della BMC spiega: «Non volevo che andasse così, specialmente dopo l'anno scorso, è doloroso sia fisicamente...


Bauke Mollema si prepara ad affrontare giornate molto difficili. Il corridore olandese della Trek Segafredo, infatti, è caduto ieri nella tappa di Roubaix e ha riportato una brutta botta alla schiena.«Devo cercare di sopravvivere nei prossimi giorni - ha detto...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy