La Tribuna di Treviso svela il Giro d'Italia: sarà vero?

| 23/10/2008 | 17:37
Il Giro d'Italia del Centenario scatterà dal Veneto e dal Nordest e ci rimarrà per i primi cinque giorni. La passerella per la presentazione delle squadre avverrà in piazza San Marco, a Venezia, venerdì 8 maggio. Il giorno dopo c’è la prima frazione della corsa rosa: una cronometro a squadre al Lido di Venezia sulla distanza di 21 chilometri. Le strade del Lido tennero già a battesimo il Giro il 17 maggio 1997, con la tappa in circuito vinta da Mario Cipollini sul veronese Nicola Minali ed il veneziano di Paluello di Dolo Endrio Leoni. Domenica 10 maggio la carovana rosa torna sulla terraferma con la Jesolo-Trieste di 157 chilometri; un ritorno a Jesolo dopo la partenza della 10^ frazione del Giro del 2001 terminata a Lubijana con la vittoria per distacco del compianto sacilese Denis Zanette con tre secondi di distacco su Mario Manzoni. Lunedì 11 maggio è in programma la Grado-Valdobbiadene sulla distanza di 180 chilometri; la capitale del Prosecco è la prima volta che ospita una frazione del Giro d'Italia dei professionisti. Due gli arrivi, invece, del Giro d'Italia femminile nel 2000 e 2001. Il 12 maggio, martedì, è previsto un altro nobile ritorno: Padova. La Rcs Sport, nove anni dopo la volata vincente di Ivan Quaranta in Prato della Valle (23 maggio 2000), ha scelto la città del Santo per rendere omaggio alla Società Ciclisti Padovani che celebra, proprio nel 2009, i 100 anni di storia. Proprio come il Giro d'Italia. Festa doppia per una delle società più blasonate in Italia che ha promosso campioni come Bianchetto, Beghetto, Gasparella, Gonzato, Vallotto e tecnici del calibrio di Severino Rigoni, grande seigiornista. La frazione, la prima in salita, terminerà a San Martino di Castrozza. Il giorno appresso è in programma un'altra galoppata sui monti da San Martino all'Alpi di Siusi, quindi da Bressanone a Myrhoffen lo sconfinamento in Austria, Innsbruck-Chiavenna, Morbegno-Bergamo, Milano-Biella e il 18 maggio il primo giorno di riposo. Il 19 si riprende con la Cuneo-Pinerolo, tappa monumento della corsa a tappe, Torino-Arenzano, la crono individuale Sestri Levante-Riomaggiore, Lido Camaiore-Firenze, Campi Bisenzio-Bologna San Luca, Forlì-Rimini, Pergola-Monte Petrano. Secondo riposo il 26 maggio. Ultimi giorni di fuoco con la Chieti-Block Haus (arrivo in salita), Sulmona-Benevento, la suggestiva Avellino-Napoli Vesuvio, Napoli-Anagni e gran finale a Roma con una crono individuale. Sandro Bolognini - La Tribuna di Treviso
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Pedalare verso un ritorno alla normalità. È quello che sta succedendo anche in casa Androni Giocattoli Sidermec. Il team è pronto a ripartire tra una decina di giorni dalla Romania e dal Sibiu Tour. Nell’attesa, dopo le esperienze, con tanto...


  Fumata nera anche per la 74^ Firenze-Viareggio, cancellata dalla data tradizionale del 15 Agosto e appuntamento di prestigio per i dilettanti élite under 23 dal 1946. Una decisione che era nell’aria, ora ufficializzata nonostante la buona volontà espressa dai...


Chi fa del bene lo fa per il puro piacere di farlo, punto e basta, vero? In effetti è così e le azioni benefiche non chiedono mai nulla in cambio. Oggi se sosterrete a distanza l’associazione benefica Mécénat Chirurgie Cardiaque,...


In vista del rientro agonistico, abbiamo intervistato i team manager delle tre formazioni Professional italiane, parlando con loro di ripresa ma anche della situazione generale del ciclismo, della Riforma, dello stato dell'arte. Cominciamo con Bruno Reverberi della Bardiani Csf Faizané....


Una bevanda misteriosa, fornita ad un centinaio di atleti britannici prima delle Olimpiadi di Londra 2012. Una bevanda “miracolosa”, finanziata con i soldi dei contribuenti e con la massima riservatezza. Le rivelazioni del quotidiano inglese Daily Mail parlano, sulla base...


Pescara. Via Nicola Fabrizi 98. Un chilometro a piedi dalla stazione. In centro. L’aria di una gioielleria, di un’oreficeria, invece biciclette, caschi, borracce. Gioielli e ori, a loro modo. Danilo Di Luca abita lì. Il Di Luca a pedali, quello...


In bici Giovanni ci andava da una vita e lo ha fatto anche ieri mattina. Scegliendo come al solito strade secondarie, poco trafficate, e pedalando da solo, per ridurre al minimo i pericoli. È vero che la sera precedente, quella...


Podio al primo appuntamento della stagione per il Team Nibali impegnato ieri mattina nella cronometro individuale valevole per il XVII Memorial Francesca Alotta e il V Memorial Rosario Patellaro. Un risultato di squadra eccezionale con 4 atleti della categoria juniores...


Grazie all'azienda Alè, l'azienda leader nella produzione di capi di abbigliamento tecnico per prestigiosi marchi internazionali, sarà la provincia di Verona, con la Cronoscalata Alè comprendente la salita della Pendola, in programma sabato 18 luglio, a dare l'avvio ufficiale alla...


  Sabato prossimo 18 luglio a 60 anni esatti dal trionfo di Gastone Nencini al 47° Tour de France, si svolgerà in onore della sua straordinaria impresa, la cronoscalata Barberino di Mugello-Passo della Futa per le categorie UNDER 23 ed...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155