Ballan: Castelfranco abbraccia il suo campione del mondo

| 29/09/2008 | 20:54
Ritorno da trionfatore a Castelfranco Veneto per Alessandro Ballan, neo campione del mondo di ciclismo su strada. L'atleta rientrato oggi da Varese e' stato accolto e festeggiato nell'azienda vivaistica di famiglia. E' il primo trevigiano a indossare la maglia iridata tra i professionisti nella gara in linea su strada. Prima di lui, ma su pista, erano stati Bruno Vicino e Giovanni Renosto. E nell'elenco si potrebbe inserire Gianni Bugno (nato in Svizzera e residente a Monza), i genitori sono trevigiani. Ballan e' tornato con un altro alfiere azzurro, il trevigiano Matteo Tosatto. Una vera festa tra familiari, amici, parenti. «Da quel podio ho visto una folla immensa che urlava il mio nome e cantava l'inno d'Italia - ha raccontato Ballan - mi devo ancora rendere conto di quanto accaduto. Quegli ultimi chilometri.. credevo di non farcela. Ma ho tenuto duro. Un grazie a Paolo Bettini. Il suo altruismo, la sua astuzia nel bloccare belgi e spagnoli ha permesso a tutta la squadra di indossare questa maglia iridata. Un arrivo in volata per noi - osserva Ballan - non sarebbe andato bene. Il danese Breschel era forte allo sprint. Grazie anche a Ballerini, un grande tecnico che ha creduto in me». Ad abbracciare Alessandro anche Cesco Bergamin, grande dilettante negli anni Settanta, suo personal trainer negli ultimi tre anni. E' lui che gli fa il ritmo dietro moto quando serve. «La domenica prima del mondiale abbiamo fatto un allenamento speciale dietro motori - ha ricordato -. Ho visto la gamba giusta, la forma perfetta. Gli ho raccomandato di non essere troppo generoso e di non sprecare. Mi ha ascoltato e ha vinto». Il fratello di Ballan, Andrea, ex professionista, ancora non ci crede: «Abbiamo sempre corso insieme. Ha superato tanti problemi. Quando ha alzato le braccia al cielo, sono scoppiato in lacrime. Ale ce l'aveva fatta». Castelfranco ora prepara la festa per il suo campione: prima uscita in maglia iridata per Ballan sarà domenica prossima al Giro del Lazio.
Copyright © TBW
COMMENTI
ginanni meglio di ballan
30 settembre 2008 00:39 hruska
io ezzere uno di ceska republika e vollio dire che sekondo me ballan e bettini e cunego e rebellin zono bravi pero ginanni e piu ciovane e puo divenire anke piu forte. puo ezzere lo kreuziger delle corse ciornaliere per i prozzimi anni, cosa pensa voi in italia di lui?
komplimenti e zaluti a stagi e broggi, io kredo ezzere uniko ceko che lecce tuttobici ma me piace
viva italia, bravissimi
p.s. scusa tutti per mio italiano

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Eataly, ambasciatore dell’alta qualità gastronomica italiana e simbolo internazionale del made in Italy, entra a far parte della famiglia del Giro d'Italia come Top Sponsor della Maglia Bianca. L'accordo è stato rivelato oggi presso la sede di Eataly Milano Smeraldo alla...


Non poteva scegliere gara migliore, Mikael Zijlaard, per conquistare il suo primo successo tra i professionisti. Il ventiquattrenne olandese della Tudor Pro Cycling ha vinto infatti il prologo del Giro di Romandia - disputato a Payerne sulla distanza di 2.280...


È Lara Gillespie la vincitrice dell’edizione 2024 del Giro Mediterraneo in Rosa, la kermesse ciclistica internazionale che si è conclusa oggi dopo cinque tappe con l’attraversamento di due regioni (Campania e Puglia). La 23enne irlandese, che ha festeggiato il suo...


Quello di cui si parla oggi riguarda ieri ed è il bilancio di un anno, forse anche di più. Quello di cui si parla oggi sono una serie di numeri, che aiutano a comprendere, ma c’è chi è in grado...


Un braccio alzato nel momento di tagliare il traguardo, poi la lunga attesa per le decisioni della giuria ed infine un largo sorriso che illumina il volto di Giovanni Lonardi, velocista del Team Polti Kometa, che scende da podio di...


Lunghissima attesa per il verdetto finale al termine della terza tappa del Presidential Cycling Tour of Türkiye, la Fethiye - Marmaris di 147, 4 km. Sul classico arrivo nella città marinara, Danny Van Poppel (Bora Hansgrohe) ha fatto valere la...


Continua la serie dei grandi appuntamenti in diretta streaming sulle pagine di tuttobiciweb e Ciclismo Live: sabato 27 aprile vi proporremo la terza edizione del Giro della Franciacorta, abbinato al Gran Premio Ecotek e al Gran Premio MC Assistance, appuntamento...


La UAE Team Emirates continua a rafforzare la propria squadra per il futuro: Isaac Del Toro estenderà il suo contratto originale di 3 anni per altri 3 anni e lo porterà così fino al 2029. Dopo aver vinto il Tour...


Un piccolo gesto che dimostra ancora una volta come quella del ciclismo sia una grande famiglia. È domenica, siamo a Quattro Castella, in provincia di Reggio Emilia, si sono da poco concluse le gare promosse dalla Società Ciclistica Cavriago che...


«Arriva la comunicazione dell’Union Cycliste Internationale ai Comitati Olimpici Nazionali e la chiusura del ranking olimpico sentenzia: dodici carte per Parigi 2024 all’Italia Team nel ciclismo su pista. Per quanto riguarda il settore maschile, grazie ai risultati ottenuti dal...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi