Bibbona, grande festa per Paolo Bettini

| 29/09/2008 | 18:30
Paolo Bettini è tornato tra la sua gente dopo l’annuncio del ritiro e il grande mondiale dell’Italia a Varese. E la sua Bibbona ha festeggiato alla grande il ritorno del campione, anche se i tifosi del fan club, attraverso un eloquente striscione gli hanno chiesto di «ripensarci». L'arrivo a casa da mamma Giuliana e babbo Giuliano e' stato salutato da tutto il paese. Il tempo di pranzare e poi Bettini si e' tuffato fra i propri ammiratori. Senza medaglia al collo, ma ugualmente vincitore. Di un altro Campionato del mondo, quello della generosita'. Gia', perche' se il trionfo tutto italiano sulle strade di Varese porta il nome del trevigiano Alessandro Ballan, sulle ripetute salite dei Ronchi e del Montello, Bettini ha scritto un altro pezzo di storia, mettendosi da capitano al servizio dei compagni quando ha capito che gli avversari lo marcavano troppo stretto per sperare di vincere. «Davvero non mi e' costato niente - ha detto il due volte campione del mondo - ed e' stata una strategia di gara perfetta. Nessun rimpianto, abbiamo vinto un oro stupendo. Complimenti ad Alessandro, uno che vince poco ma sa scegliere quando vincere'». Sul proprio addio, Bettini non sembra intenzionato a tornare indietro: «È giusto cosi' e oggi sono molto piu' sereno di sabato». Il suo addio alle corse ha pero' sorpreso tutti. «Non ce l'aspettavamo - ha detto il sindaco di Bibbona, Fiorella Marini -: Paolo è il nostro campione ed è difficile pensare a un Mondiale senza di lui. Quanto alla corsa ha dimostrato quanto grande sia la sua generosità; un applauso all'uomo prima ancora che al campione».
Copyright © TBW
COMMENTI
Cosa farà in futuro?
30 settembre 2008 09:19 The rider
Io spero che Paolo possa mettere a disposizione la sua esperienza e la sua grande GENEROSITA' in favore dei ragazzini, secondo me è il modo migliore per far crescere i giovani con i giusti valori dello sport e della vita.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Non si ferma l'onda arancione nella categoria Donne Juniores, dove il Team Biesse Carrera sta dettando legge in questo inizio di stagione 2024 che vede la formazione diretta da Andrea Manzini fare la voce grossa. A Bianconese (Parma), nel Trofeo...


Finalmente l’Amstel Gold Race è di Tom Pidcock, il campione britannico che era salito già due volte sul podio della corsa, nel 2021 e nel 2023. «E’ bello vincere qui per una seconda volta». Il corridore della Ineos Grenadiers, ha...


Thomas PIDCOCK. 10 e lode. Secondo, terzo, primo: boom! Finalmente il 24enne britannico della Ineos Grenadiers si prende ciò che meritava già di avere e per una ragione o per l’altra gli è sempre sfuggito. Secondo terzo primo: voilà! Ecco...


Impresa solitaria di Florian Samuel Kajamini nell'internazionale Trofeo città di San Vendemiano per la categoria Under 23. Uscito con buone gambe e una grande condizione dal recente Giro d'Abruzzo, il bolognese di Pianoro della MBHBank Colpack Ballan CSB, ha fatto...


Tom Pidcock chiude il cerchio e conquista il successo nella Amstel Gold Race, corsa che gli si addice in modo perfetto e nella quale era già arrivato secondo, battuto in un contestatissimo fotofinish da Van Aert. Il britannico della Ineos...


Lenny Martinez vince ancora e completa il weekend perfetto della Groupama FDJ: il ventenne francese, già a segno venerdì, ha vinto anche il Tour du Doubs disputato sulla distanza di 200, 9 km da Morteau a Pontarlier - Le Larmont....


Anche Paolo Sangalli era presente oggi alla Amstel Gold Race. Poco dopo la conclusione della gara tuttobiciweb ha raccolto le impressioni del Commissario Tecnico azzurro: «La neutralizzazione e la riduzione del chilometraggio hanno condizionato la corsa riducendo di fatto la...


Ancora una volta Elisa Longo Borghini è stata protagonista della corsa e anche nell'Amstel Gold Race è stata la migliore delle italiane. La campionessa tricolore ha chiuso al quinto posto e spiega: «È stata una Amstel Gold Race strana, con...


Un'Amstel Gold Race femminile che resterà nella storia. Per le difficoltà della giornata, per il percorso accorciato, per la vittoria di Marianne Vos e per l'errore clamoroso di Lorena Wiebes in volata. Gara strana, dicevamo, e soprattutto accorciata di oltre...


Ha incamerato un’altra giornata positiva la compagine veneta della Autozai Contri sulle strade del Giro d’Abruzzo Juniores: dopo aver lasciato il segno a Cepagatti, Alessio Magagnotti si è fatto notare per la seconda volta tra i migliori sul traguardo di...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi