TOUR DE LA PROVENCE. L’ULTIMO SPRINT È DI VAN ASBROECK, BENNETT E ZINGLE SUL PODIO DI TAPPA. A PEDERSEN LA CORSA

PROFESSIONISTI | 11/02/2024 | 16:49
di Luca Galimberti

Nonostante si fossero presentati al al foglio firma solo in quattro a causa dei problemi di salute che hanno costretto al ritiro Frigo, Sheehan  e Pickrell, gli atleti della   Israel - Premier Tech avevano annunciato battaglia e non hanno tradito le attese: alla conclusione della terza tappa del Tour de la Provence, la formazione israeliana può festeggiare la vittoria del 33enne Tom Van Asbroeck.


Nello sprint decisivo il belga ha tagliato il traguardo di Arles  mettendo la sua ruota davanti a quella di  Sam Bennett (Decathlon AG2R La Mondiale Team) mentre in terza posizione si è classificato Axel Zingle (Cofidis). Mads Pedersen, che aveva lanciato lo sprint e sembrava poter agguantare la quarta vittoria, nei metri finali ha perso briallentezza dovendosi accontentare del quinto posto di giornata.


Il danese della Lidl Trek gioisce comunque per la vittoria in classifica generale dove ha anticipato di 29"Axel Zingle e lo spagnolo Raúl García Pierna, della Arkea. Le defezioni di questa mattina hanno di fatto rimodellato la graduatoria a tempo che ieri vedeva Pedersen davanti a Bruno Armirail, rimasto in hotel questa mattina per il malanno che lo ha colpito nella notte.

 La frazione di oggi, partita da Rognac e disputata sulla distanza complessiva di 183 chilometri, è stata animata da un folto gruppo di attaccanti: Mads Pedersen, Alex Kirsch, Jakob Söderqvist, Tim Declercq e  Otto Vergaerde (Lidl Trek);  Sam Bennett, Pierre Gautherat, Larry Warbasse e  Damien Touzé (Decathlon AG2R La Mondiale Team); Axel Zingle, Christophe Noppe e Alexis Gougeard (Cofidis); Raúl García Pierna (Arkéa - B&B Hotels); Sven Erik Bystrøm e Samuel Watson (Groupama – FDJ); Sandy Dujardin e Fabien Grellier (TotalEnergies); Kenny Molly e Kévin Avoine (Van Rysel – Roubaix); Jérémy Lecroq e Joris Delbove (St Michel - Mavic - Auber93); Tom Van Asbroeck e Hugo Hofstetter (Israel - Premier Tech); Kasper Saver (Philippe Wagner/Bazin) e Paul Hennequin (Nice Métropole Côte d'Azur).

Questi uomini si sono poi giocati la vittoria finale allo sprint lasciando gli inseguitori ad oltre 2 minuti.

LE PAROLE DI PEDERSEN «Questa settimana è stato un po’ di tutto e oggi abbiamo avuto vento trasfersale. È stata una buona settimana per noi e siamo contenti.  Quella di oggi è stata una volata lunga e sono rimasto senza gambe, alla fine i ragazzi più veloci mi hanno battuto. Hanno fatto un lavoro super, quindi congratulazioni. Era logico che avessimo tutta la squadra nel gruppo di testa, qui siamo fondamentalmente una squadra da classiche e direi che l’80% di loro sono specialisti nei venti trasversali. È stato tornare a correre così presto, e sicuramente con i risultati che abbiamo ottenuto questa settimana è stato molto bello»

ORDINE D'ARRIVO

1 VAN ASBROECK Tom Israel - Premier Tech 04:10:36

2 BENNETT Sam Decathlon AG2R La Mondiale Team ,,

3 ZINGLE Axel Cofidis ,,

4 HOFSTETTER Hugo Israel - Premier Tech ,,

5 PEDERSEN Mads Lidl - Trek ,,

6 LECROQ Jérémy St Michel - Mavic - Auber93 ,,

7 DUJARDIN Sandy TotalEnergies ,,

8 HENNEQUIN Paul Nice Métropole Côte d'Azur ,,

9 WATSON Samuel Groupama - FDJ ,,

10 GARCÍA PIERNA Raúl Arkéa - B&B Hotels ,,

 

CLASSIFICA GENERALE

1 PEDERSEN Mads Lidl - Trek 11:52:36

2 ZINGLE Axel Cofidis 00:29

3 GARCÍA PIERNA Raúl Arkéa - B&B Hotels ,,

4 TOUZÉ Damien Decathlon AG2R La Mondiale Team 01:36

5 KIRSCH Alex Lidl - Trek 01:41

6 GAUTHERAT Pierre Decathlon AG2R La Mondiale Team 01:47

7 GOUGEARD Alexis Cofidis 02:02

8 SÖDERQVIST Jakob Lidl - Trek 02:13

9 BENNETT Sam Decathlon AG2R La Mondiale Team 02:37

10 VAN ASBROECK Tom Israel - Premier Tech 03:44

 

 

 

 A

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Per Wout Van Aert oggi l’obiettivo principale era quello di vincere come squadra e grazie al successo di Jan Tratnik la Visma-Lease a Bike ha conquistato la prima Classica della stagione. Per il team olandese questo è il terzo successivo...


Brindano Jan Tratnik e la sua Visma – Lease a Bike all'Omloop het Nieuwsblad, la prima Classica belga dell’anno dominata dal team olandese sul traguardo di Ninove. Tratnik  in Belgio ha conquistato la vittoria più importante della sua carriera, andando...


Prima classica della stagione e subito le grandi del gruppo a darsi battaglia e a regalare spettacolo: basta leggere l'ordne d'arrivo della Omloop Het Nieuwsblad per capirlo... Primo posto per Marianne Vos, secondo per Lotte Kopecky, terzo per Elisa Longo...


Tutto come un anno fa: Jonas Vingegaard si esalta sulle strade della Galizia e vince anche la terza tappa del Gran Camino, staccando tutti gli avversari e mettendo il sigillo sulla seconda vittoria consecutiva nella corsa iberica. Sul traguardo della...


Christian Prudhomme è stato l'ospite d'onore della 37a edizione della Firenze-Empoli, la classica di apertura della stagione dilettantistica che ha dato idealmente il via al lungo cammino agonistico che porterà all'evento più atteso, la partenza del Tour de France da...


Gioventù al potere nell'edizione 2024 della Faun Ardèche Classic. Juan Ayuso, talento classe 2002 della UAE Team Emirates, ha sprintato davanti a Romain Grégoire, 21enne francese della Groupama - FDJ, e a Mattias Skjelmose, 23enne, in maglia Lidl Trek andando così a conquistare la quinta vittoria...


Bryan Olivo firma la 100sima Coppa San Geo-54sima Trofeo Caduti Soprazocco gara di apertura del calendario italiano degli Elite e Under 23. L'atleta del Cycling Team Friuli allo sprint ha regolato il giovane bresciano Davide Donati, un primo anno della...


Due brillanti protagonisti nella 37^ Firenze-Empoli nati lo stesso giorno, il 3 dicembre 2004. Il vincitore della gara, il friulano di Udine Alessio Menghini della General Store autore di una volata splendida che gli ha permesso di mettere dietro la...


La Israel Premier Tech fa festa nella settima e penultima tappa del Tour du Rwanda: Itamar Einhorn fa bis nella Rukomo – Kayonza (158 km) dopo il successo di lunedì a Kibeho, mentre il compagno di squadra Joseph Blackmore mantiene...


È l’uomo in verde, il re dei velocisti all’UAE Tour 2024 e Tim Merlier lo ha dimostrato anche oggi calando il tris e vincendo la sesta tappa della competizione al termine di 138 di gara. Il belga ha firmato la...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi