IL RADICCHIO D'ORO A FABIO CAPELLO, LUNEDI' SERA LA SERATA DI GALA A CASTELFRANCO VENETO

PREMI | 16/11/2023 | 13:12
di Pier Augusto Stagi

È stata presentata a Milano, presso il Ristorante Denis Milano Moscova, l'edizione 2023 del Radicchio d'Oro, la cui serata di gala si svolgerà lunedì 20 novembre nella splendida cornice del Teatro Accademico di Castelfranco Veneto (Tv).


La rassegna, che dal 1999 premia le personalità in grado di distinguersi nell’ambito di Sport, Cultura, Enogastronomia e Imprenditoria, anche quest’anno richiamerà a Castelfranco Veneto (Tv) l’attenzione dei media e del grande pubblico per promuovere le eccellenze del territorio a partire dal Radicchio Rosso di Treviso IGP.


Alla presentazione milanese l'ospite d'onore è stato Fabio Capello, ex calciatore e tecnico di fama mondiale, ambasciatore del Premio Radicchio d’oro, che nell’occasione riceverà un riconoscimento speciale a 50 anni di distanza dal suo gol nello storico match tra Italia e Inghilterra.

«Quel gol è uno dei ricordi più belli della mia carriera, perché un regalo a tutti gli italiani. Quella sera a Wembley erano entrati 20.000 camerieri italiani - così li consideravano nella Londra di allora - e uscirono 20.000 uomini. Quella era una Nazionale pazzesca, in attacco c'erano Chinaglia, Rivera, Riva, Causio, il cmpito mio e di Benetti era quello di orchestrarli e dare loro copertura e supporto, ma il vero gigante di quella squadra, quello che faceva la differenza, era Dino Zoff. Quella sera vivemmo una notte magica, purtroppo offuscata dalla delusione dei Mondiali in Germania pochi mesi più tardi».

Poi arriva una riflessione: «Quello stadio a Wembely non c'è più, è stato abbattuto e ne è stato costruito uno modernissimo: in questo noi italiani abbiamo molto da imparare...».

A Capello è stato consegnato un artistico premio - un pallone formato da foglie di radicchio - realizzato dal maestro vetraio trevigiano Marco Varisco.

Un dono particolarmente apprezzato da Capello che da sempre è un grande appassionato di arte: «Da mio padre ho ereditato la passione per la storia, quella per l'arte la devo a Italo Allodi, con il quale ho cominciato a parlarne quando giocavo nella Juventus. Nel mondo del calcio oggi di arte parlo con Ariedo Braida».

Svelati anche i nomi dei personaggi che riceveranno il Radicchio d'Oro: saranno il tenore Alessandro Lora che, dopo aver debuttato a New York, farà il suo esordio sulle scene italane il 29 novembre all'Ariston di Sanremo; lo chef tristellato Paolo Casagrande, che guda il ristorante Lasarte a Barcellona; l'Istituto Alberghiero Giuseppe Maffioli di Castelfranco Veneto, dove si sono formati alcuni dei più grandi chef a cominciare proprio da Paolo Casagrande.

Il premio Cultura verrà assegnato a Barbara Jatta, che dal 2017 è la direttrice dei Musei Vaticani, mentre i riconoscimenti per lo Sport andranno a Gianluca Rocchi, designatore arbitrale per i campionati di Serie A e Serie B dal 2021, e a Gigi Datome, capitano della Nazionale di Basket che ha concluso poche settimane fa la sua lunga carriera.

 

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il Team ECOTEK torna dalla prima trasferta internazionale con in valigia una doppia top 10. In Svizzera, nella prova di caratura nazionale disputatasi a Cama, i ragazzi diretti da Marco Zanotti hanno conquistato il quarto posto con Paolo Nica e...


  Uno scatenato Damiano Petri ha fatto il vuoto nel 41° Trofeo Beoni 4X4 a Pieve al Toppo alla periferia di Arezzo. L’atleta pistoiese della Polisportiva Monsummanese ha dato spettacolo giungendo da solo sul traguardo per cogliere il secondo successo...


Non si ferma l'onda arancione nella categoria Donne Juniores, dove il Team Biesse Carrera sta dettando legge in questo inizio di stagione 2024 che vede la formazione diretta da Andrea Manzini fare la voce grossa. A Bianconese (Parma), nel Trofeo...


Finalmente l’Amstel Gold Race è di Tom Pidcock, il campione britannico che era salito già due volte sul podio della corsa, nel 2021 e nel 2023. «E’ bello vincere qui per una seconda volta». Il corridore della Ineos Grenadiers, ha...


Thomas PIDCOCK. 10 e lode. Secondo, terzo, primo: boom! Finalmente il 24enne britannico della Ineos Grenadiers si prende ciò che meritava già di avere e per una ragione o per l’altra gli è sempre sfuggito. Secondo terzo primo: voilà! Ecco...


Impresa solitaria di Florian Samuel Kajamini nell'internazionale Trofeo città di San Vendemiano per la categoria Under 23. Uscito con buone gambe e una grande condizione dal recente Giro d'Abruzzo, il bolognese di Pianoro della MBHBank Colpack Ballan CSB, ha fatto...


Tom Pidcock chiude il cerchio e conquista il successo nella Amstel Gold Race, corsa che gli si addice in modo perfetto e nella quale era già arrivato secondo, battuto in un contestatissimo fotofinish da Van Aert. Il britannico della Ineos...


Lenny Martinez vince ancora e completa il weekend perfetto della Groupama FDJ: il ventenne francese, già a segno venerdì, ha vinto anche il Tour du Doubs disputato sulla distanza di 200, 9 km da Morteau a Pontarlier - Le Larmont....


Anche Paolo Sangalli era presente oggi alla Amstel Gold Race. Poco dopo la conclusione della gara tuttobiciweb ha raccolto le impressioni del Commissario Tecnico azzurro: «La neutralizzazione e la riduzione del chilometraggio hanno condizionato la corsa riducendo di fatto la...


Ancora una volta Elisa Longo Borghini è stata protagonista della corsa e anche nell'Amstel Gold Race è stata la migliore delle italiane. La campionessa tricolore ha chiuso al quinto posto e spiega: «È stata una Amstel Gold Race strana, con...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi