EUROPEI 2023. LA JUNIOR BELGA MOORS VINCE IL DUELLO CON VENTURELLI, DECIMA LA BELLA

DONNE JUNIORES | 24/09/2023 | 11:12
di Nicolò Vallone

L'aveva battuta per il podio mondiale ad agosto a Glasgow, l'ha battuta oggi per la vittoria europea nella regione olandese di Drenthe: la belga Fleur Moors vince il titolo continentale delle donne Juniores davanti alla nostra Federica Venturelli, che non riesce a centrare la doppietta crono-corsa in linea ma corona una settimana che conferma il suo assoluto valore. In cima alla montagnetta artificiale del Col du VAM completa il podio la francese Leane Tabu. Una splendida Eleonora La Bella, che già con Venturelli ha condiviso l'oro nella team relay, lavora per tutta la gara e riesce pure a finire decima.


L'Italia ha comandato le operazioni fin dal primo dei cinque giri da tredici chilometri e mezzo. Azzurre sempre in superiorità numerica via via che, senza che si sia mai formata una fuga, una forte selezione naturale riduceva il gruppo delle migliori a ogni ascesa del muro artificiale protagonista del percorso. Questo fino alla penultima tornata, quando il forcing francese atto a far rientrare l'iridata Julie Bego un po' in difficoltà ha portato le transalpine ad affrontare la fase finale con quasi tutte le effettive ancora davanti.


Sulla VAM conclusiva sono partite Moors e Venturelli, che si sono giocate la vittoria col risultato descritto in apertura. Alle loro spalle è stato un affaire di Francia col bronzo di Tabu. Oggi pomeriggio gli Europei culmineranno con la prova maschile Elite.

Per rileggere la nostra diretta CLICCA QUI

ORDINE D'ARRIVO

1 MOORS Fleur BEL BELGIUM 01:59:45

2 VENTURELLI Federica ITA ITALY +00:00:02

3 TABU Léane FRA FRANCE +00:00:07

4 RYO Titia FRA FRANCE +00:00:07

5 ROUSSEL Elyne FRA FRANCE +00:00:07

6 CHLADOŇOVÁ Viktória SVK SLOVAKIA +00:00:07

7 MOLENGRAAF Lauren NED NETHERLANDS +00:00:07

8 KUNZ Hannah GER GERMANY +00:00:07

9 DE SCHEPPER Lore BEL BELGIUM +00:00:10

10 LA BELLA Eleonora ITA ITALY +00:00:11

11 GJERTSEN Mia NOR NORWAY +00:00:11

12 FERRE Marine FRA FRANCE +00:00:12

13 BEGO Julie FRA FRANCE +00:00:12

14 DOUDĚROVÁ Kateřina CZE CZECH REPUBLIC +00:00:12

15 HEREMANS Ella BEL BELGIUM +00:00:12

16 LANGENBARG Puck NED NETHERLANDS +00:00:12

17 AASEBØ Kamilla NOR NORWAY +00:00:16

18 HUYS Tabea AUT AUSTRIA +00:00:16

19 GREVE Alberte DEN DENMARK +00:00:18

20 FURRER Muriel SUI SWITZERLAND +00:00:18

21 BULEGATO Alice ITA ITALY +00:00:18

22 KAŇKOVSKÁ Nela CZE CZECH REPUBLIC +00:00:18

23 KEESMAN Masja NED NETHERLANDS +00:00:18

24 MÄRKL Jule GER GERMANY +00:00:20

25 LIEHNER Lara SUI SWITZERLAND +00:00:20

26 PESTOTNIK Sara SLO SLOVENIA +00:00:24

27 KNAVEN Fee NED NETHERLANDS +00:00:24

28 SIEGERS Emma BEL BELGIUM +00:00:24

29 EPP Aline SUI SWITZERLAND +00:00:24

30 WASATY Weronika POL POLAND +00:00:24

31 SZCZESNA Martyna POL POLAND +00:00:24

32 BADER Silje NED NETHERLANDS +00:00:24

33 KAGEVI Stina SWE SWEDEN +00:00:24

34 CARVALHO Marta POR PORTUGAL +00:00:24

35 NORRID-MORTENSEN Olympia DEN DENMARK +00:00:24

36 MARKOVÁ Adéla CZE CZECH REPUBLIC +00:00:24

37 KOVAŘÍKOVÁ Iva CZE CZECH REPUBLIC +00:00:31

38 ANTIKAINEN Heidi FIN FINLAND +00:00:31

39 DOHERTY Aine IRL IRELAND +00:00:31

40 VANDERAERDEN Anna BEL BELGIUM +00:00:31

41 NOTHUM Gwen LUX LUXEMBOURG +00:00:31

42 STÄDLER Sirin SUI SWITZERLAND +00:00:35

43 BENEZET MINNS Emilie Lucy IRL IRELAND +00:00:40

44 JONAITYTĖ Gabija LTU LITHUANIA +00:00:41

45 TAL Maayan ISR ISRAEL +00:00:46

46 MILESI Silvia ITA ITALY +00:00:48

47 PAVESI Marta ITA ITALY +00:01:13

48 VAN SINAEY Xaydee BEL BELGIUM +00:01:21

49 CYWINSKA Barbara POL POLAND +00:01:21

50 SCHIESS Zoe SUI SWITZERLAND +00:01:24

51 BOSCH BALLUS Laia ESP SPAIN +00:01:24

52 GRASSI Vittoria ITA ITALY +00:01:24

53 HANSEN Margrethe Anna DEN DENMARK +00:01:28

54 ROTTMANN Judith Friederike GER GERMANY +00:01:28

55 MESSEMER Joelle Amelie GER GERMANY +00:01:28

56 PODBERŠIČ Ema SLO SLOVENIA +00:01:28

57 MAREK Marta POL POLAND +00:01:28

58 MÜLLEROVÁ Patricie CZE CZECH REPUBLIC +00:01:28

59 VAN VELZEN Zoë NED NETHERLANDS +00:01:28

60 ŠTRUKELJ Dominika SLO SLOVENIA +00:01:28

61 FROLOVA Yelyzaveta UKR UKRAINE +00:01:32

62 BREDARD Alice FRA FRANCE +00:01:33

63 TÓTH Réka HUN HUNGARY +00:01:33

64 SERRANO MANSO Ayala ESP SPAIN +00:01:33

65 TURPEINEN Viivi FIN FINLAND +00:01:33

66 CIOCLU Iuliana-alexandra ROU ROMANIA +00:01:36

67 PONOMARENKO Valeria UKR UKRAINE +00:01:36

68 LEKAVIČIŪTĖ Auksė LTU LITHUANIA +00:01:37

69 POTOČNIK Eva SLO SLOVENIA +00:01:37

70 WAHLSTRÖM Ella SWE SWEDEN +00:01:40

71 GRUDZINSKA Aleksandra POL POLAND +00:01:45

72 HERNANDEZ DIAZ Violeta ESP SPAIN +00:01:45

73 PCHELINTSEVA Julia UKR UKRAINE +00:01:45

74 RŽONCOVÁ Anna SVK SLOVAKIA +00:01:47

75 GRÜNEWALD Pia GER GERMANY +00:02:03

76 BORGER Anna Maria GER GERMANY +00:02:06

77 DIAS Raquel POR PORTUGAL +00:03:13

78 STOKKELAND Martha NOR NORWAY +00:03:18

79 SKJELDE Matilde NOR NORWAY +00:06:35

80 ZUPANIČ Neža SLO SLOVENIA +00:08:10

81 DEYA BELTRAN Maria Magdalena ESP SPAIN +00:08:59

82 MIKAŠAUSKAITĖ Kamilė Skaistė LTU LITHUANIA +00:10:07

83 SOLÈR Chiara SUI SWITZERLAND +00:10:07

84 PEREZ JOVER Claudia ESP SPAIN +00:10:57

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Quando un essere umano arriva a spingere un 64, corona che in serata può tornare buona per servire la pizza a centrotavola, significa che quell'essere umano ha dentro una potenza spaventosa. Ganna più di tutti. La crono di Desenzano, piana...


Filippo GANNA. 10 e lode. Lacrime dolci singhiozzate con pudore. Parole spezzate dall’emozione di tornare a vincere sulle strade del Giro dopo tre anni. L’ultima corsa contro il tempo vinta dal gigante di Vignone era alla Vuelta: 5 settembre dell’anno...


Lacrime e commozione per Filippo Ganna, che al termine della cronometro di Desenzano sul Garda ha finalmente potuto festeggiare la sua vittoria alla corsa rosa. Nella prima cronometro a Perugia, il piemontese era arrivato secondo alle spalle di Pogacar, una...


Tadej Pogacar è soddisfatto della sua prova a cronometro e sapeva perfettamente che Ganna, su un tracciato piatto come quello di Desenzano sul Garda, sarebbe stato il super favorito per la vittoria.  «Sono molto felice di questo risultato, ma la...


E Filippo Ganna finalmente fa festa! Il campione italiano ha vinto la cronometro da Castiglione delle Stiviere a Desenzano del Garda: 35'02" il tempo di Top Ganna sui 31, 2 km del percorso, volati alla media di 53, 435 kmh....


Il norvegese Tord Gudmestad della Uno-X Mobility ha vinto in volata la Veenendaal Classic, disputata in Olanda sulla distanza di 171.8 km. Gudmestad ha preceduto nell’ordine Simon Dehairs della Alpecin-Deceuninck e Dylan Groenewegen del Team Jayco-AlUla. Ai poiedi del podio...


Sam Bennett, irlandese della Decathlon AG2R La Mondiale Team, ha vinto la quinta tappa della 4 Giorni di Dunkerque, la Arques - Cassel di 179.1 km. Per l’iorlandese, che ha preceduto Penhoet e Berfckmoes, si tratat del terzo successo in questa...


Freccia brittannica nella quinta tappa del Tour of Hellas, la Spercheiada - Chalkida di 196, 9 km: ad imporsi è stato infatti Dylan Hicks del Team Saint Piran che ha preceduto in una volata serratissima il polacco Rudyk e il...


Fallito un altro tentativo dei dirigenti Uae di convincere Pogacar a evitare rischi: dopo il colloquio, lo sloveno è sceso a colazione facendo le scale con lo skateboard. La Bora chiarisce che correre con attenzione quando c’è il vento è...


La Team SD Worx-Protime continua a dominare sulle strade della Vuelta a Burgos. la terza tappa - la Duero - Melgar de Fernamental di 122 km - si è conclusa con una volata che ha visto imporsi Lorena Wiebes che...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi