FILIPPO GANNA PROLUNGA CON LA INEOS GRENADIERS FINO AL 2027

MERCATO | 03/08/2022 | 16:03
di INEOS Grenadiers

Filippo Ganna, due volte campione del mondo a cronometro, ha firmato una estensione del contratto che lo lega al  team INEOS Grenadiers per ulteriori quattro anni, fino  alla fine del 2027. L'atelta e il team continueranno a lavorare assieme: da quando ha firmato con il team nel 2019  Ganna è diventato il miglior cronoman del mondo: dopo 21 vittorie e una medaglia d'oro olimpica, l'italiano è pronto ad affrontare una nuova fase della sua carriera nella squadra.


Filippo Ganna ha dichiarato: «È emozionante far parte di questo team, non ultimo il modo in cui affrontiamo gli obiettivi e lìimpegno  di impegno che viene messo nello sviluppo. Tutto si basa sull'obiettivo di farci andare più veloci, che si tratti del Performance Team, di lavorare con i nostri partner o di condividere l'esperienze all'interno di INEOS Sport.Quando c'è così tanta dedizione da parte di tutti quelli che ti circondano, hai voglia di dare il massimo»


E ancora: «C'è ancora molto su cui concentrarsi per il resto di questa stagione e per il prossimo anno, e avere il supporto che sento è molto importante. Non vedo l'ora continuare mia carriera con questa squadra». Non solo il 26enne eccelle a conometro, ma ha anche dimostrato impressionanti capacità di passista scalatore, come dimostra una straordinaria vittoria di tappa in solitaria al Giro d'Italia 2020.

Il Deputy Team Principal Rod Ellingworth è entusiasta di vedere Ganna svilupparsi ulteriormente nei prossimi anni: «Filippo è uno di quei ciclisti la cui capacità di generare potenza attraverso i pedali è semplicemente incredibile. Non puoi mai stancarti di vederlo correre una cronometro o di vederlo tirare in testa al gruppo. Avere un talento come Filippo nel team è un enorme vantaggio per noi anche dal punto di vista dello sviluppo delle attrezzature. Dal lavorare con lui nelle gallerie del vento, al vederlo correre in pista, è in parte dovuto a lui che la nostra attrezzatura è al livello attuale. Non vedo l'ora di vedere cosa possiamo ottenere insieme nei prossimi anni».
Copyright © TBW
COMMENTI
Speriamo
3 agosto 2022 19:36 IngZanatta
Speriamo di vederlo capitano della Ineos nelle classiche del Nord, mi dispiacerebbe vederlo al servizio di Pidcock. Sicuramente avrà fatto i suoi conti, ma l'Italia rischia di vedere un talento al servizio di capitani stranieri.

Alla Ineos
3 agosto 2022 22:00 speed
Un bel gregarione…

Rassegnato al gregariato
4 agosto 2022 08:56 marco1970
Mi dispiace,ma vedere un talento come Ganna al servizio di altri capitani è penoso.Quest'anno non ha combinato granchè ma è stato prezioso come gregario.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Grande vittoria di Alexander Kristoff nel Circuit Franco Belge, da Tournai s La Louvière per 175, 2 km. Dopo una corsa spettacolare, hanno tentato il colpaccio Alexander Kristoff (Intermarché), Jasper De Buyst (Lotto Soudal) e Dries Van Gestel (TotalEnergies). A...


Guillaume Martin vince la seconda tappa del Tour de l'Ain, la Saint-Vulbas - Lagnieu di 144 km - e conquista la maglia di leader della breve corsa a tappe francese. Lo scalatore della Cofidis ha sorpreso gli altri sei componenti...


Si sta per chiudere il “full circle” ideato da Nathan Haas: cinque biciclette con cinque differenti livree per ritornare sui percorsi sterrati degli albori della sua carriera, seguiti da dieci anni al servizio di squadre WorldTour su strada e per ridare nuova linfa...


Felix Großschartner ha siglato un accordo grazie al quale correrà per l’UAE Team Emirates nelle prossime due stagioni. Il ventottenne scalatore è campione austriaco in carica sia in linea che a cronometro, per un palmares che comprende sei successi...


Il catalano Abel Balderstone (Ullastrell, 2000) è il primo nuovo acquisto della Caja Rural-Seguros RGA per la prossima stagione. Il giovane scalatore sta vivendo un anno fantastico con la Caja Rural-Alea, raccogliendo vittorie e prestazioni che lo hanno portato a...


Maglia di miglior Giovane e quinto posto in classifica generale. E' il bottino finale di Gabriel Fede nella corsa a tappe internazionale Estivale Bretonne in Francia. Una bella prestazione davvero quella del giovane cuneese, 19 anni di Santa Croce di...


Ci ha lasciati Santo Conca per tutti Tino. Tecnico con provata esperienza, era nato a Spirano in provincia di Bergamo nel 1937 ma ha sempre vissuto a Bernareggio (Monza e Brianza). Nella sua lunga carriera di direttore sportivo nelle squadre...


Il 2023 porterà una grande novità nel mondo del ciclismo professionistico: arriverà infatti il primo UCI ProTeam della Nuova Zelanda. La squadra continentale UCI n. 1 al mondo, la Bolton Equities Black Spoke Pro Cycling, ha annunciato infatti di aver...


Mai banale Mario Cipollini quando parla di ciclismo: il nostro direttore Pier Augusto Stagi ha chiamato in causa il più grande velocista italiano di sempre per chiedergli conto sia del Tour de France e delle strategie di Jumbo Visma e...


Julian Alaphilippe è tornato in gara e per farlo ha scelto il Tour del’Ain con l'obiettivo di ritrovare la condizione migliore per l’ultima parte dell’anno, dopo una stagione iniziata bene, ma che ben presto ha messo in ginocchio il campione...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach