EUROPEI MTB. L'ITALIA CHIUDE CON IL TITOLO UNDER 23 DI SIMONE AVONDETTO

MTB | 03/07/2022 | 13:20

Si è conclusa oggi ad Anadia(Portogallo) la prima delle tre settimane di gare dei Campionati Europei Junior e Under 23 2022. Ad aprire la rassegna continentale, che si concluderà il prossimo 19 luglio, è stato il campionato mountain bike che ha assegnato complessivamente undici titoli.


Ad imporsi nel medagliere finale è stata la Svizzera che con tre ori, tre argenti e tre bronzi ha preceduto l’Italia (2, 2 e 1) e i Paesi Bassi (2 ori e 2 argenti).


Per la prima volta, durante i Campionati Europei di Anadia, sono stati assegnati i titoli dello Short Track che sono stati conquistati,  per quanto riguarda gli junior da Simona Spesná (Repubblica Ceca) e Yanick Binz (Svizzera) mentre nella categoria superiore ad imporsi sono stati Ronja Blöchlinger (Svizzera) e Charlie Aldridge (Gran Bretagna).

L’italiana Gaia Tormena si è confermata come la miglior specialista dell’Eliminator conquistando il suo quarto titolo europeo mentre in campo maschile la medaglia d’oro è andata allo sloveno Jacob Klemencic che nell’appassionante finale ha preceduto allo  sprint il portoghese Ricardo Marinheiro e il romeno Ede Karoly Molnar.

La prova del Team Relay è stata dominata dalla nazionale dei Paesi Bassi che con Tom Schellekens, Rens Manen, Fem Empel, Lauren Molengraaf, Puck Pieterse, David Haverdings si è imposta sull’Italia e sulla Germania.

Per quanto riguarda il Cross Country tra gli junior a conquistare i titoli continentali sono stati due tra i maggiori talenti in campo internazionale. Tra le donne la svizzera Monique Halter ha fatto gara a sé tagliando il traguardo con 53” di vantaggio sulla connazionale Lea Huber e 1’14” su Natalia Grzegorzewska (Polonia). La gara maschile ha visto il bel testa a testa tra l’olandese Rens Manen e il danese Gustav Pedersen che fin dalle prime battute si sono portati al comando della prova. Nelle fasi conclusive è stato Pedersen a fare la differenza per involarsi in solitudine verso il traguardo. Medaglia d’argento per Manen, bronzo per il tedesco Paul Schehl. A chiudere il programma, nella giornata di domenica sono state le prove Cross Country Under 23 che sono andate a Simone Avondetto (Italia)e Puck Pieterse (Paesi  Bassi) che dopo aver  vinto in carriera due campionati europei nel ciclocross ha così conquistato il primo titolo nella Mountain Bike.

I Campionati Europei Junior e Under 23 di Anadia proseguiranno con le gare su strada  (7/10 Luglio) per concludersi con le prove su pista (14/19 Luglio).

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Per l’Italia non è certo un volto nuovo: nel 2019 lo abbiamo visto in maglia Colpack, nel 2021 e 2022 con la Mg.K Vis, e nel 2024 lo ritroveremo con la Eolo-Kometa. Paul Double quest’anno ha vissuto la sua prima,...


Il gentiluomo del ciclismo. Così talentuoso, da ragazzo, che lo chiamarono Coppino, tanto ricordava il Campionissimo. Così bravo, da professionista, che lo nominarono capitano, vicecapitano, il secondo capitano, l’altro capitano. Così serio, da compagno, che Eddy Merckx non si azzardò...


È il vincitore della Vuelta a Espana 1999 e del Tour de France 1997 Jan Ullrich l’ultimo nome nell’elenco dei 106 ex professionisti che domenica 8 ottobre parteciperanno a Casazza alla 16° edizione della Pedalando coi campioni, cronosquadre di beneficenza...


Una strada nel comune di Vittorio Veneto per Renato Longo, là doveè vissuto fino all’8 giugno ed è deceduto a 85 anni. La decisione è stata presa dalla giunta comunale per onorare la memoria del pluricampione che sviluppò quasi...


Green Project Bardiani Csf Faizanè. Una filastrocca che gli appassionati di ciclismo italiani hanno imparato a memoria con l'ingresso nella "famiglia Reverberi" dell'agenzia Green Project, che aggiungendosi in testa al nome non ne ha eliminato la coda: Faizanè, azienda vicentina...


Il nuovo numero di tuttoBICI, quello di OTTOBRE 2023, è arrivato! Il 118esimo numero digitale di tuttoBICI è disponibile nei chioschi virtuali. Da più di dieci anni, ormai, abbiamo detto addio alla carta, addio alle edicole: tuttoBICI è stato il primo ad entrare nella nuova era...


Prestazione superba di Roberto Capello nella Cronoscalata Ust Luserna S G Rorà per allievi che si è svolta a Luserna San Giovanni nel Torinese. Il giovane corridore di Cossombrato, in provincia di Asti, ha realizzato il miglior tempo nei 7...


La battaglia tra i campioni sloveni sulle strade dell’Emilia si è conclusa con la vittoria di Primoz Roglic davanti a Tadej Pogacar e Simon Yates. Il campione della Jumbo-Visma prima della partenza ha annunciato che a fine stagione lascerà il...


Trionfo della Biesse Carrera nel 35simo Trofeo GS Gavardo per dilettanti che si è svolto nel Bresciano, Al traguardo in salita di Monticello è sfrecciato Pier Elis Belletta, classe 1999 milanese di Arluno, alla prima affermazione in stagione. Il vincitore...


Simone Lucca è il più veloce nella Cronoscalata Ust Luserna S G Rorà pee dilettanti che si è svolta a Luserna San Giovanni nel Torinese. Il trentino di Rovereto, della Solme Olmo, ha coperto i 7 km del tracciato in...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi