PESSANO-RONCOLA. RACCANI PRECEDE CAVALLO E PETRUCCI GALLERY

DILETTANTI | 26/06/2022 | 14:51

Il vicentino Simone Raccani (Zalf Euromobil Desiree Fior) ha vinto per distacco la Pessano-Roncola – 39° Trofeo MP Filtri – 27° Trofeo Ivo Galvanica srl – Bruno Pasotto a.m, classica in salita di livello nazionale per la categoria Elite e Under 23. Prima ha sfruttato il lavoro dei compagni di squadra, poi si è gestito al meglio in salita e negli ultimi chilometri ha recuperato uno ad uno i fuggitivi fino a rimanere tutto solo al comando dentro l’ultimo chilometro. Secondo posto per il piemontese Luca Cavallo (Overall Tre Colli Cycling Team) e terzo il veronese Mattia Petrucci (Team Colpack Ballan).


Alla competizione promossa dall’Uc Pessano hanno partecipato le principali formazioni della categoria Elite e Under 23 e Continental e sono stati 141 i corridori che si sono schierati alla partenza. Anche un tocco di internazionalità con la presenza della Nazionale Ucraina e delle squadre svizzere Velo Club Mendrisio e Speeder Cycling Team.


Il percorso, dopo la partenza dal quartier generale della MP Filtri di Pessano, proponeva i tradizionali cinque giri iniziali pianeggianti di 14,8 km l’uno, nei pressi di Pessano con Bornago. Successivamente il tratto in linea che ha portato i corridori nella provincia di Bergamo, quindi la salita della Roncola, affrontata quest’anno dal versante più duro per un totale di 135,5 km.

La prima parte di corsa è dominata da una fuga di una quindicina di atleti, poi restano in otto davanti e sulle prime rampe della salita verso Roncola si sfalda il drappello di testa. A 6 km dall’arrivo conducono in tre: Walter Calzoni (Gallina Ecotek Lucchini), Gerardo Sessa (Velo Racing Palazzago) ed Edoardo Francesco Faresin (Zalf Euromobil Desiree Fior). A 10 secondi inseguono Sergej Maksimovic (Carnovali Rime Sias) e Matteo Zurlo (Zalf Euromobil Desiree Fior).

A meno 5 km accelera Faresin che resta solo al comando della corsa. Nel tratto più duro della salita però si rimescolano le carte. Paga dazio Faresin e viene superato dal piemontese Luca Cavallo (Overall Tre Colli) che transita al cartello dei meno 3 km all’arrivo con un vantaggio di una decina di secondi su una coppia formata dallo stesso Faresin e dal rientrante Simone Raccani, altro atleta di casa Zalf. Insegue poi un’altra coppia con Riccardo Ciuccarelli (Biesse – Carrera) e Mattia Petrucci (Team Colpack Ballan). A poco meno di due chilometri dall’arrivo Raccani riesce a riportarsi su Cavallo e quindi sulla testa della corsa. A 20 secondi inseguono Petrucci e Ciuccarelli. Scatto di Raccani in vista dell’ultimo chilometro, un’accelerazione che mette in difficoltà Cavallo e così il vicentino va ad incrementare il suo vantaggio. Il finale è una passerella trionfale per Simone Raccani che vince e riceve gli applausi del festoso pubblico di Roncola.

Queste le parole del vincitore Simone Raccani dopo l’arrivo: “Questo è sicuramente un ottimo risultato per me, ma soprattutto per la squadra. Siamo stati sempre presenti nelle fughe e qui nel finale eravamo presenti con tre compagni di squadra. I miei compagni hanno svolto un lavoro esemplare poi io sono partito quando mancavano 4 chilometri all’arrivo e ho ripreso uno ad uno i fuggitivi e poi all’ultimo chilometro ho ripreso anche Cavallo, sono rimasto un po’ con lui, ho rifiatato un attimo e poi sono ripartito e sono riuscito ad arrivare al traguardo da solo e sono contentissimo. Dedico questo successo alla squadra che oggi è stata perfetta dal primo all’ultimo chilometro sotto tutti i punti di vista”.

ORDINE D'ARRIVO
km 138 in 3h 11'26 media/h 43,411

1 RACCANI Simone Zalf Euromobil Fior
2 CAVALLO Luca Overall Tre Colli 7"
3 PETRUCCI Mattia Colpack Ballan 12"
4 CIUCCARELLI Riccardo Biesse Carrera 20"
5 RAVIELE Egidio Karim Colpack Ballan 41"
6 FARESIN Edoardo Francesco Zalf Euromobil Désirée Fior 47"
7 CALZONI Walter Gallina Ecotek Lucchini Colosio 56"
8 MURA Lorenzo Velo Racing Palazzago
9 RIGOLLET Laurent Hopplà Petroli Firenze Don Camillo 59"
10 TAROLLA Matteo SC Valle Seriana Cene

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La Vuelta è iniziata e, anche se la vittoria della cronometro a squadre è andata alla Jumbo-Visma, la Quick Step e Remco Evenepoel sono soddisfatti del terzo posto a 14” dal team olandese. «Sono abbastanza contento di questo terzo posto...


La Vuelta a España 2022 riparte dalla Jumbo-Visma del campione uscente Primoz Roglic. La formazione olandese ha dominato la cronosquadre sulle strade di Utrecht, chiudendo la sua prova di 23 km in 24'40", anticipando la Ineos Grenadiers di Richard Carapaz...


Uno scatto deciso a millecinquecento metri dal traguardo, qualche sguardo alle spalle e poi sempre dritto verso il traguardo di Limoges per prendere per sé e per la sua Eolo Kometa una vittoria importante: dopo tanti piazzamenti Vincenzo Albane ha...


Campione olimpico a Tokyo, Tom Pidcock si conferma di un altro pianeta e conquista anche il titolo europeo del Cross Country al termine di una gara assolutamente dominata e arriverà domenica 28 ai mondiali di Les Gets con i favori...


Nuova festa italiana sulle strade di Francia: dopo Diego Ulissi - vincitore ieri - oggi è stato Vincenzo Albanese a gioire al Tour del Limousin. Con un colpo da finisseur portato a 1, 5 km dal traguardo di Limoges, il corridore...


Sprint vincente di Jasper Philipsen nella quarta tappa del Giro di Danimarca, partenza e arrivo a Skive dopo 167 chilometri. Il belga, della Alpecin Deceuninck, trionfa di forza al termine di una lunga volata in cui supera Sacha Weemaes della...


Obiettivo centrato, asticella alzata ulteriormente: Dan Bigham ha battuto il record dell'ora e sulla pista di Grenchen, in Svizzera, ha percorso 55, 548 km, migliorando il record che era stato stabilito da Campenaerts ad Aguascalientes in 55, 089. Bigham...


Mancano ormai meno di dieci giorni al via del 69° Gp Colli Rovescalesi e la ASD Rovescalese del Presidente Remo Torregiani coordinata dall'instancabile Stefano Saroni è al lavoro per definire gli ultimi dettagli che consentiranno di tornare ad accogliere il grande ciclismo sulle...


A poche ore dal via della Vuelta la EF Education-EasyPost annunciare l'ingaggio di Richard Carapaz, oro alle Olimpiadi di Tokyo. «Quando conquisti una cosa, ne vuoi di più. Sono una di quelle persone che vuole sempre di più - dice...


Se ne parlava da tempo, ora l'accordo è stato ufficializzato: Dylan Van Baarle, dominatore dell'ultima Parigi-Roubaix, lascerà la Ineos Grenadiers a fine stagione per accasarsi alla Jumbo Visma. L'olandese ha firmato un accordo triennale con la formazione giallonera. Anche l'altro...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach