GIRO DI SVIZZERA. CASI DI COVID, LA JUMBO VISMA SI RITIRA. STOP ANCHE PER ADAM YATES E TRE DSM

PROFESSIONISTI | 16/06/2022 | 10:25
di tuttobiciweb

Il Team Jumbo-Visma non si presenterà oggi all'inizio della quinta tappa del Tour de Suisse. Il motivo è che, nonostante tutte le precauzioni, il coronavirus si è insinuato di nuovo nella squadra. Nell'interesse della salute dei corridori e dello staff e per proteggere il gruppo e la gara, la direzione medica e sportiva della formazione olandese considerano il ritiro dalla gara svizzera la decisione più saggia. La decisione è stata presa in consultazione con la direzione della corsa.


Il Team Jumbo-Visma ha scelto di non rivelare chi è rimasto vittima dell'infezione da covid: «Per il momento, la situazione non ha tocca la rosa dei candidati al Tour de France, anche se dobbiamo aspettare e vedere cosa accadrà nei prossimi giorni» spiegano i dirigenti olandesi.


Rircordiamo che nella formazione schierata in Svizzera ci sono tre corridori - Sepp Kuss, Rohan Dennis e Mike Teunissen - che sulla carta potrebbero entrare a far parte dell'otto olandese per il Tour.

La strategia adottata dal Team Jumbo-Visma si basa sui test quotidiani di corridori e personale in modo da poter isolare il prima possibile un eventuale caso di positività. L'uso di mascherine, colonne di purificazione dell'aria e stanze singole sono una pratica comune nella squadra, scrive il team nel suo comunicato.

Non solo Jumbo Visma nei guai, però. La DSM ha fermato Soren Kragh Andersen, Casper Pedersen e Cees Bol che sono risultati positivi e in casa Ineos stop per Adam Yates.

Da segnalare il ritiro per problemi gastrointestinali e grave disidratazione di Gino Mäder ed Hermann Pernsteiner della Bahrain Victorius.

Copyright © TBW
COMMENTI
È tempo.
16 giugno 2022 10:54 Miguelon
Cosa aspettiamo a cambiare approccio?

variante Omicron 4 o 5
16 giugno 2022 11:53 Aleimpe
Hanno preso la variante Gruber ?

cambiare..
16 giugno 2022 13:39 mandcu
è ora di cambiare... basta con i ritiri per i positivi... si rischia di buttare una stagione per un raffreddore.

Cambiate le regole
16 giugno 2022 17:46 fransoli
Non ci sono più restrizioni. Mascherine tolte quasi ovunque. Quindi che si fa? Si fa saltare l'appuntamento clou dell'anno a qualcuno più sfortunato che si prende un raffreddore nel momento sbagliato?

e che cacchio
16 giugno 2022 20:31 maxlrose
al giro d'italia scommetto su Miguel Angel Lopez e si ritira praticamente subito,al giro di Svizzera punto su Yates e lo fanno ritirare.... attento Pogacar che se mi gira ,punto su di te e addio al tris.........

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La Vuelta è iniziata e, anche se la vittoria della cronometro a squadre è andata alla Jumbo-Visma, la Quick Step e Remco Evenepoel sono soddisfatti del terzo posto a 14” dal team olandese. «Sono abbastanza contento di questo terzo posto...


La Vuelta a España 2022 riparte dalla Jumbo-Visma del campione uscente Primoz Roglic. La formazione olandese ha dominato la cronosquadre sulle strade di Utrecht, chiudendo la sua prova di 23 km in 24'40", anticipando la Ineos Grenadiers di Richard Carapaz...


Uno scatto deciso a millecinquecento metri dal traguardo, qualche sguardo alle spalle e poi sempre dritto verso il traguardo di Limoges per prendere per sé e per la sua Eolo Kometa una vittoria importante: dopo tanti piazzamenti Vincenzo Albane ha...


Campione olimpico a Tokyo, Tom Pidcock si conferma di un altro pianeta e conquista anche il titolo europeo del Cross Country al termine di una gara assolutamente dominata e arriverà domenica 28 ai mondiali di Les Gets con i favori...


Nuova festa italiana sulle strade di Francia: dopo Diego Ulissi - vincitore ieri - oggi è stato Vincenzo Albanese a gioire al Tour del Limousin. Con un colpo da finisseur portato a 1, 5 km dal traguardo di Limoges, il corridore...


Sprint vincente di Jasper Philipsen nella quarta tappa del Giro di Danimarca, partenza e arrivo a Skive dopo 167 chilometri. Il belga, della Alpecin Deceuninck, trionfa di forza al termine di una lunga volata in cui supera Sacha Weemaes della...


Obiettivo centrato, asticella alzata ulteriormente: Dan Bigham ha battuto il record dell'ora e sulla pista di Grenchen, in Svizzera, ha percorso 55, 548 km, migliorando il record che era stato stabilito da Campenaerts ad Aguascalientes in 55, 089. Bigham...


Mancano ormai meno di dieci giorni al via del 69° Gp Colli Rovescalesi e la ASD Rovescalese del Presidente Remo Torregiani coordinata dall'instancabile Stefano Saroni è al lavoro per definire gli ultimi dettagli che consentiranno di tornare ad accogliere il grande ciclismo sulle...


A poche ore dal via della Vuelta la EF Education-EasyPost annunciare l'ingaggio di Richard Carapaz, oro alle Olimpiadi di Tokyo. «Quando conquisti una cosa, ne vuoi di più. Sono una di quelle persone che vuole sempre di più - dice...


Se ne parlava da tempo, ora l'accordo è stato ufficializzato: Dylan Van Baarle, dominatore dell'ultima Parigi-Roubaix, lascerà la Ineos Grenadiers a fine stagione per accasarsi alla Jumbo Visma. L'olandese ha firmato un accordo triennale con la formazione giallonera. Anche l'altro...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach