AMNESTY INTERNATIONAL PREMIA ALESSANDRA CAPPELLOTTO, ACCANTO A LEI LE CICLISTE AFGANE

NEWS | 13/06/2022 | 08:03
di tuttobiciweb

In campo a favore delle ragazze che amano lo sport e che vivono in Paesi totalitari, i cui regimi negano loro il diritto di essere donne prima ancora che sportive.


Per il suo impegno Alessandra Cappellotto è stata premiata da Amnesty International nel corso dell’assemblea nazionale dell’associazione che si è svolta a Verona. L'ex campionessa e dirigente sportiva veneta ha ricevuto il riconoscimento “Sport e diritti umani” per il suo impegno di solidarietà e in favore dei diritti dei più deboli. Ovvero per aver aiutato alcune cicliste afghane a fuggire l’anno scorso dall’Afghanistan dopo la presa di potere dei talebani.


E cinque di queste ragazze erano accanto a lei, insieme a Gianni Bugno, presidente mondiale dei corridori; a Silvia Ricchieri, direttrice della Ong Cospe, che si è presa cura delle cicliste afghane; ad Anita Zanatta, vicepresidente di “Road to Equality”.

«In Veneto abbiamo accolto 12 cicliste afghane e 2 ciclisti - racconta Alessandra -: oggi finalmente hanno tutti lo status di rifugiati, con carta di identità italiana. Le ragazze sono tesserate con la Valcar, finora hanno disputato alcune Granfondo, come la Alé La Merckx proprio qui a Verona la settimana scorsa e correranno la Sportful Dolomiti Race domenica prossima a Feltre.  Alcune di loro studiano, vanno all’università, stanno imparando a conoscere il nostro Paese e il nostro ciclismo, penso che tra un mese o poco più potranno affrontare le prime gare con le loro pari età».

Nel consegnare il premio, il presidente della giuria Riccardo Cucchi, per lunghi anni colonna di RadioRai e voce della Nazionale di calcio, ha spiegato: «Abbiamo deciso di premiare Alessandra Cappellotto per il suo impegno in favore del ciclismo femminile e della sua promozione anche sulle strade più impervie, dal Ruanda all'Afghanistan. Grazie al suo lavoro molte cicliste hanno potuto assecondare la loro passione, trovando in Italia attenzione umana e tecnica. La sua ‘Road to equality’ ha attraversato, superandoli, i confini della discriminazione. Una campionessa del mondo in bicicletta e nella difesa dei diritti umani».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
L'hotel della Bahrain Victorious è stato perquisito questa mattina alle cinque e mezza dalla polizia danese. Lo riporta il Bahrain Victorious in un comunicato stampa apparso sul suo sito. IL COMUNICATO. «A seguito della perquisizione della polizia in alcune case...


  Oltre 1000 km, 10 tappe, 24 strade e 144 atlete, ecco i numeri dell’edizione 2022 del Giro d’Italia Donne che parte oggi da Cagliari con una cronometro individuale di soli 4, 7 km che in parte costeggia il mare,...


Accompagnato dalla nuvoletta del Covid, che rischia di condizionare la classifica più di salite e crono, il Tour muove per la decima volta dall'estero, prima di tre partenze fuori confine che prevedono i Paesi Baschi fra un anno e quasi...


Premesso che ogni giorno è "buono" per apprendere di una nuova defezione anticipata causa-covid (ieri i forfait di Matteo Trentin e Samuele Battistella) al momento i corridori italiani che domani prenderanno il via dalla Danimarca per l'edizione numero 109 del...


Elisa & Elisa sono una delle coppie più attese del Giro d'Italia che scatta oggi. Elisa Longo Borghini spiega: “Arrivo a questo Giro con serenità e buone sensazioni per la mia condizione. Piuttosto che iniziare la gara con un obiettivo...


Damiano Caruso non si nasconde e in questo Tour vuole ottenere un risultato importante. Con il suo decimo posto nel 2020 era stato il miglior italiano alla Grande Boucle e poi lo scorso anno ha conquistato il secondo posto al...


Sarà il neo campione italiano Filippo Zana, l’ospite d’eccezione della puntata 18 di Velò la rubrica di TVSEI dedicata al mondo del ciclismo. Il corridore della CSF Bardiani Faizané, ripercorrerà la giornata tricolore di Alberobello in compagnia del suo direttore...


Quanti sorrisini hanno lanciato gli appassionati nella prima metà del 2022 agli indirizzi della Bardiani Csf Faizanè. Bruno Reverberi fa sentire ancora la sua voce e ambizione a quasi 80 anni di età, di cui la metà di attività nel...


Questa sera alle 20.30 sulle frequenze di Teletutto va in onda una nuova puntata di Ciclismo Oggi, lo storico appuntamento dedicato al ciclismo giovanile. Una puntata che annuncia particolarmente intensa. Ad aprire la puntata sarà un ricco servizio dedicato al Campionato Italiano...


Scatta oggi il Giro d'Italia Donne, l'edizione 2022 prende il via da Cagliari con una cronometro individuale di 4, 7 chilometri, breve ma esplosiva in gran parte sul lungomare di Cagliari. per seguire la cronaca diretta dell'intera tappa a partire...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach