GP VALDEGANO IN CARNIA, LO SHOW DI BESSEGA

ALLIEVI | 03/06/2022 | 07:48

Andrea Bessega, della Soc. Ciclistica Sacilese, regala spettacolo ai 1.110 mt di Piani di Luzza, sconfigge il freddo e la pioggia battente ma soprattutto la forte coalizione sloveno/austriaca e si impone sul traguardo di Bell’Italia nel Gp Val Degano in Carnia


Ottanta atleti, in rappresentanza di Friuli, Trentino, Carinzia, Slovenia, Croazia, Austria e Ungheria, hanno risposto all’ invito degli organizzatori del Ciclo Assi Friuli e da Trasaghis, dove la multicolore carovana ha preso il via, si sono dati battaglia su un tracciato variegato e impegnativo ma con un gran contenuto tecnico. Una gara che ha attraversato vari Comuni della Carnia ma in particolare il territorio della Val Degano, una valle di tradizioni, industria, storia e con un paesaggio costellato da paesini piccoli ma ancor pieni di vita e di amore per la loro montagna.


La cronaca: il gruppo affronta spedito i primi chilometri che costeggiano il Lago del Tre Comuni, qualche tornante e piccole salite creano qualche selezione ma il gruppo a Tolmezzo è compatto. Si lascia la valle del Tagliamento a Esemon di Sotto per raggiungere Raveo e dopo il Ponte  di Muina si attraversa Ovaro con Michele Pessotto a fare da lepre con un margine di 50”. Attraversato Comeglians, la salita verso Rigolato non crea grandi fratture e le maglie di Sacilese e Ceresatto colorano la testa del gruppo. Dopo Rigolato la pioggia, preannunciata, flagella la comitiva.

All’entrata di Forni Avoltri le varie scaramucce non cambiano la situazione, davanti un gruppo di una trentina di corridori ed a seguire gli altri più sfilacciati. Ai 5 km dall’ arrivo le compagini di Austria e Slovenia accelerano l’andatura e non nascondono le loro ambizioni verso la conquista di un ambito traguardo. Di fronte all’antico albergo Piani di Luzza i carinziani della RC KAC impongono il loro ritmo. In uno splendida location di arrivo, che ha permesso ai numerosi sportivi di assistere in “diretta” agli ultimi 800 mt, sembrava che lo sloveno Erazem Valjavec volesse rispettare il pronostico che alla partenza lo vedeva favorito.  

Ma Andrea Bessega come una volpe lo affianca e con un allungo da manuale taglia il traguardo posto in Val Degano all’ombra del Monte Coglians, la cima più alta del Friuli Venezia Giulia

ORDINE D'ARRIVO
km 58 in 1h 49'35 media/h 32,030

1 BESSEGA Andrea Sacilese Euro 90 Punto Tre

2 VALJAVEC Erazem Slo - RC Kac

3 VIEHBOCK Paul Austria

4 MONTAGNER Andrea Libertas Ceresetto

5 WROLICH Manolo Aut - RC Kac

6 JERE Jakob Slo - Pogi Team UAE Generali

7 PECNJAK Filip Slo - BGK Tuskanac

8 HANCZ Tamas Slo - Szenyor Kerekparos

9 EBNER Bor Slo - Pogi Team UAE Generali

10 MELINI Nicolò CC Forti e Veloci

 

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Ilaria Tambosco e Riccardo Da Rios firmano due belle vittorie nell'internazionale Ciclocross di Illnau, in Svizzera. La giovane Tambosco (foto) friulana di Maiano in provincia di Udine, della società sportiva Sanfiorese, ha conquistato il successo con le allieve anticipando di...


Archiviati i due terzi posti di Giacomo Villa a Varignana e di Francesco Galimberti nella cronoscalata di Prarostino, la Biesse Carrera si proietta sulla classica COPPA UGO AGOSTONI (1.1) in programma, giovedì 29 settembre a Lissone, provincia Monza&Brianza. I direttori...


Sebastian Larsen fa sventolare ancora una volta la bandiera norvegese sul Giro di Spagna riservato alla categoria U23. Il portacolori Team Ringerikskraft, già vincitore ieri, si è ripetuto oggi tagliando per primo il traguardo in leggera salita di Pomaluengo; alle...


Chris Froome è stato vittima di un incidente ieri mentre rientrava a casa al termine dell’allenamento. Il britannico, quattro volte vincitore del Tour de France, ha spiegato a VeloNews: «Ieri sono uscto per una pedalata domenicale, giornata perfetta, tempo splendido...


L'italiana Silvia Persico è stata senza dubbio una delle più grandi rivelazioni della stagione internazionale di ciclismo femminile 2022. Dalla medaglia di bronzo conquistata ai Campionati del Mondo di Ciclocross di inizio anno ai suoi sorprendenti risultati nelle gare su...


Quella che si correrà sabato 1 ottobre con partenza da Carpi ed arrivo al Colle di San Luca a Bologna si annuncia ancora una volta come una grande edizione del Giro dell’Emilia Granarolo. Alla gara organizzata dal gruppo Sportivo Emilia,...


Torna questa sera alle 21 su Bike l'appuntamento con Scatto e Controscatto, la rubrica settimanale dedicata al grande ciclismo. La conduzione è affidata come sempre Francesca Cazzaniga e Pier Augusto Stagi mentre l'ospite in collegamento sarà Lorenzo Rota, protagonista ieri...


Da questa settimana prenderà il via un intenso ultimo mese di appuntamenti sportivi, che vedrà la Bardiani CSF Faizanè correre molto spesso sulle strade d’Italia. Da martedì 27 settembre il team sarà impegnato sulle strade della Cro Race, mentre i...


Mathieu van der Poel è stato processato e condannato ad una pena pecuniaria questa mattina, ma ha riavuto il suo passaporto e può ripartire con i suoi compagni di nazionale con il volo che lascia Sydney alle 10 ora italiana,...


Il Veneto - e in particolare il Bellunese - si prepara a giocare ancora una volta un ruolo determinante nella storia del Giro d’Italia. La corsa rosa arriverà in Veneto mercoledì 24 maggio con l’arrivo di Caorle, per poi proporre due...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach