FANINI. «LAVORO PER TESSERARE AMORE&VITA IN VATICANO»

NEWS | 30/12/2021 | 07:50
di tuttobiciweb

Ivano e Cristian Fanini sono al lavoro per scrivere un’altra pagina della loro storia: la loro Amore&Vita è la formazione più longeva del panorama mondiale e il sogno dei due manager toscani è quella di far correre i loro atleti sotto le insegne del Vaticano.


«Dopo aver tesserato il team in 13 nazioni diverse per portare i nostri ideali ed i principi di Amore e Vita nel mondo - spiega Ivano Fanini - nel 2022 conto di poter iscrivere  la squadra come team del Vaticano, ultima federazione entrata nella grande famiglia dell’Uci. Sarebbe la realizzazione di un sogno che ho da sempre, visto che per 25 anni consecutivi abbiamo fatto le nostre presentazioni proprio nella Santa Sede e siamo stati ricevuti sempre personalmente da San Giovanni Paolo II».


Come procede l’iter del tesseramento?
«E’ naturale che le tempistiche siano abbastanza lunghe e se non riuscissimo a chiuderle nei tempi idonei, potremmo fare da supporto ad un’altra Continental con la quale Cristian ha dei rapporti di collaborazione, con l’obiettivo di far crescere giovani interessanti. Ma se riuscissi nel mio intento, per il 2022 avrei già una squadra di 16 corridori di cui 5 italiani, 5 polacchi e 6 di nazioni diverse».

Quali gli ostacoli?
«Il regolamento UCI impone di tesserare atleti del Paese in cui si chiede la licenza. Quindi dovremo capire se sarà possibile registrare la squadra in Vaticano e cosa ci chiederà l’UCI a riguardo. Chissà, potremmo reclutare degli atleti anche fra le guardie svizzere... Io sogno di riuscirci perché Amore e Vita è un messaggio globale, rivolto a tutti e sarebbe bello portarlo in giro per il mondo con la bandiera vaticana».

Copyright © TBW
COMMENTI
Storia interessante ed epica
30 dicembre 2021 19:01 pietrogiuliani
Sarebbe davvero una mossa significativa questa col Vaticano. L'apice di un percorso storico che darebbe inizio ad una nuova entusiasmante "avventura" in casa Fanini. Speriamo in bene che vada in porto.

Una svolta logica
30 dicembre 2021 19:41 Libertas
Credo che dopo tutto il lungo percorso legato al Vaticano, sarebbe giusto oltre che meritato se per amore e vita si potesse arrivare ad una svolta come questa. Sarebbe il giusto destino di una squadra nata nel nome del Papa.

Bella iniziativa
31 dicembre 2021 11:55 umbertomaserati
Speriamo si concluda come spera Fanini. Sarebbe un merito oltre che un vanto. Una cosa sicuramente unica come è solito fare Ivano. In bocca al lupo!

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Perché la bicicletta va veloce ma mai di fretta. Perché la bicicletta è più libera di quel che ci si aspetta. Perché la bicicletta è forte e ti porta fin sulla vetta. Perché la bicicletta è umana, democratica, sostenibile e...


Uno scricchiolio, l'implosione improvvisa e tanta paura. Si è sfiorata la tragedia domenica sera a Oropa. La gigantesca bicicletta realizzata dall'artista Ivano Munarin è crollata su sé stessa travolgendo le persone che satavo posando per una foto ricordo. Tra loro...


Si conoscono i percorsi dei Campionati Italiani a cronometro organizzati dall’Unione Ciclistica Larcianese in programma a Grosseto il 19 e 20 giugno. Partenza ed arrivo in Viale della Repubblica e percorso interamente pianeggiante che tocca le zone di Principina a...


Tadej Pogačar ha vinto il Giro d’Italia ma ha stravinto anche il FantaGiro d’Italia. Il progetto lanciato da RCS Sport, a fronte di una poderosa promozione, ha riscosso notevole interesse, sfiorando gli 80 mila utenti iscritti e le 108 mila...


Il 16 giugno si avvicina e se molti di voi hanno messo nel mirino la quinta edizione della BERGHEM#molamia, sappiate che la presentazione ufficiale della manifestazione è stata fissata per venerdì 31 maggio alle ore 20:30 al Neuchatel 1928 di...


La bici con le sue emozioni e i suoi colori ha trasportato anche quest’anno gli istituti primari del comprensorio spoletino in occasione di “Pedalando nei Sogni: Bambini e Bicicletta…un Amore Infinito”. La seconda edizione del concorso di disegno tematico, promosso...


Il demone in bicicletta è un insegnante di Storia e Filosofia con la passione (necessità?, bisogno?, urgenza?, istinto?, ispirazione?) dello scrivere. Saggi, critiche, memorie. All’anagrafe risulta Luigi Antonio Pedretti, in copertina compare Pierluigi Pedretti, lui si firma Luigi Pedretti. Uno...


Pedalare è il modo migliore per scoprire le bellezze del nostro Paese e la Romagna è una delle zone che per prime ha creduto nel cicloturismo. In questo meraviglioso angolo d'Italia Ciao Bellezza ha selezionato l'Hotel Il Villino, che troneggia...


Dopo il Giro della Bolghera, salta anche il Trofeo Degasperi. Il ciclismo trentino ha perso le sue due grandi classiche nella stagione 2024, con la viva speranza di poterle riabbracciare nel 2025. Se a mettere in difficoltà la Bolghera sono...


JonnyMole, studio internazionale di design e comunicazione con sede a Cittadella (Padova),  ha celebrato il suo 25º anniversario lo scorso giovedì 23 maggio 2024, in occasione della tappa padovana del Giro d’Italia. Punto di riferimento per il design del settore ciclistico, Jonny...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi