BERNAL. «MAFE, PERDONAMI: HO FATTO UN CASINO...»

GOSSIP | 05/12/2021 | 08:30
di Francesca Monzone

I video amatoriali spesso finiscono sui social, creando scandali e portando alla fine gli amori degli sportivi: questo è quello che è successo tra Egan Bernal e la sua fidanzata Maria Fernanda Motas, la dottoressa in veterinaria, inseparabile compagna del colombiano.


Tutti ricordano quei lunghi baci tra Egan e la sua Mafe durante il Giro d’Italia, poi però qualcosa è successo e tra i due la rottura è stata inevitabile. Cosa è successo? Bernal, a sua insaputa, era stato ripreso durante una festa privata mentre rideva, si divertiva e baciava una donna, che però non era la fidanzata.


Il video in poco tempo ha iniziato a girare, finchè non è finito sotto gli occhi di Maria Fernanda, che senza indugiare ha deciso di interrompere la relazione con il vincitore del Giro e del Tour. Egan, che da subito aveva ammesso il proprio peccato, ha cercato in ogni modo di riconquistare la sua Mafe e per farlo ha deciso di salire sul palco di una nota trasmissione televisiva in Colombia, ammettendo pubblicamente i propri errori e implorando il perdono.

Durante le riprese del programma televisivo 'Lo Sé Todo' in un ristorante di Sopó, cittadina alla periferia di Bogotà, in sala c’era anche Mafe, che nulla sapeva di quello che sarebbe accaduto. Durante la serata Bernal, che era tra gli invitati del programma, è salito sul palco per chiedere scusa alla sua Mafe.

«Che peccato dover interrompere la cena, ma dovevo salire qui perché devo fare una cosa importante - ha detto Egan Bernal -. Voglio scusarmi pubblicamente, visto che ho fatto un grandissimo errore con una donna che amo molto, la mia ex fidanzata Mafe. So perfettamente di aver fatto un casino e volevo scusarmi per tutto quello che ho fatto. Voglio dire a Mafe che la amo molto e che sono molto orgoglioso di lei».

Finita la confessione pubblica, Bernal seguito dalle telecamere si è recato al tavolo dove era seduta Mafe: il pubblico in sala naturalmente ha sperato in un bacio, cercando di convincere al perdono la giovane tradita. Tra i due però c’è stato un abbraccio, che però potrebbe far ben sperare. Il tradimento di Bernal risalirebbe alla notte del 31 ottobre, durante una festa per Halloween. Guarda il video

Copyright © TBW
COMMENTI
Tutto molto interessante
5 dicembre 2021 12:16 Cyclo289
........

Bell'articolo
5 dicembre 2021 12:22 Arrivo1991
Bello e interessante. Continuate cosi....articoli densi di contenuti

Fondamentale
5 dicembre 2021 14:09 Cicorececconi
Notizia fondamentale per il ciclismo. Grazie (alla redazione ) di averci reso partecipi di questa importantissima pagina di vita

Complimenti
5 dicembre 2021 17:48 FrancoPersico
Senza questa notiziona gli appassionati di ciclismo non sarebbero andati a letto

X tutti
5 dicembre 2021 18:22 Pino1943
Come siete difficili,ora Bernal mi ancor più simpatico.

Per Pino
5 dicembre 2021 19:42 Arrivo1991
Vedi ? Basta poco per essere felici. Ora attendi le nuove puntate.

Articolo
6 dicembre 2021 12:38 Angliru
Un bell'articolo, pieno di significati. Quali ?

quello che serve al ciclismo!
6 dicembre 2021 12:55 vecchiobrocco
Immaginatevi di avere un Wanda Nara+Icardi anche nel ciclismo: sarebbero pagine e pagine su tutti i giornali con benefici per tutto il movimento.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Dries DE BONDT. 10 e lode. Il 30enne passistone belga fa filotto e si porta a casa di tutto e di più: traguardi volanti e quello finale. Prende di tutto, perché lui dopo la beffa di Reggio Emilia (è stato...


Ancora un secondo posto al Giro per Edoardo Affini, il corridore della Jumbo-Visma che dallo scorso ann, sta inseguendo una vittoria di tappa alla corsa rosa. Affini oggi aveva deciso di provare a vincere, con la consapevolezza che le uniche...


Come già accaduto nella prima tappa, Remco Evenepoel impone la sua legge nella terza frazione del Tour of Norway, la Gol - Stavsro di 175 km. Il belga della Quick Step Alpha Vynil a staccato tutti per andare a cogliere...


Non sono su Twitter (per incassare insulti mi basta Facebook, almeno non sono anonimi), non sono su Twitter eppure alla partenza mi mostrano un tweet di Jacopo Guarnieri: “C'è qualcosa di peggio dei giornalisti che si lamentano di una corsa...


Ha vinto un miracolato. Lo sa, lo dice, lo racconta: «Sul traguardo ho lanciato un urlo di incredulità! Ho sempre cercato di inseguire i miei sogni, sono diventato sempre più forte e oggi ho realizzato quel sogno. Siccome più è...


Dopo tante corse al servizio di Girmay e Kristoff, Andrea Pasqualon si ritaglia un giorno da protagonista e vince il Circuit de Wallonie. Nel classico appuntamento belga, il veneto della Intermarché ha preceduto l francese Zingle della Cofidis con Phikippe...


Quarto posto di Davide Gabburo nella diciottesima tappa del Giro d’Italia, con arrivo a Treviso. Tappa che avrebbe dovuto essere l’ultimo arrivo per velocisti della Corsa Rosa, ma i 4 attaccanti impongono un ritmo forsennato e sorprendono tutti. Tra loro...


Velocisti beffati, De Bondt in festa, Affini con il sogno infranto. E la maglia bianca di Lopez finita lontano lontano. Sono questi i verdetti della diciottesima tappa del Giro d'Italia, la Borgo Valsugana-Treviso che tutto è stato tranne che una...


Il francese Jason Tesson ha vinto allo sprint la prima tappa della Boucles de la Mayenne. Il portacolori della St Michel Auber ha preceduto sul traguardo di Andouillé l'olandese Bram Weletn e il francese Thomas Boudat. Per Tesson si tratta...


Grande serenità da parte dei primi tre in classifica dopo il ritiro di Joao Almeida, contagiato dal covid: «Nessun pericolo, sulle salite si è sempre mantenuto a distanza da noi». Imbarazzo di Carapaz e Hindley per le critiche che...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach