BARDIANI CSF FAIZANÈ SCEGLIE INSCYD COME PARTNER TECNOLOGICO PER L’ANALISI DELLE PERFORMANCE

PROFESSIONISTI | 01/12/2021 | 14:46

INSCYD è un avanzato software di analisi, studiato per fornire a coach, preparatori e direttori sportivi un aggiornamento istantaneo e quotidiano dei progressi degli atleti su strada, senza necessità di ulteriori test in laboratorio. Nel ciclismo moderno dove una volta iniziata la stagione, il team gareggerà per oltre 200 giorni l’anno in 4 continenti, ritrovarsi fisicamente per test in laboratorio al fine di valutare la condizione atletica di ogni corridore è ormai impensabile. Sono oggi fondamentali i file degli allenamenti caricati da parte degli atleti, ma ancor più importante è la loro analisi da parte dei coach del team.


IL SOFTWARE. Il software di INSCYD ha dato ad allenatori, preparatori, federazioni nazionali e squadre sportive di molte discipline diverse la capacità di effettuare test delle prestazioni, creando un profilo completo delle prestazioni metaboliche di un atleta con semplici protocolli. Il Power Performance Decoder (PPD) del marchio consente test in tutto il mondo, o anche da remoto, con una precisione uguale o addirittura maggiore rispetto ai test di laboratorio convenzionali, il che aiuta INSCYD a riprodurre scenari di gara / allenamento in modo più preciso e produttivo modo. L'elenco dei parametri analizzati da INSCYD comprende, tra gli altri: capacità aerobica, capacità glicolitica, soglia anaerobica, costo energetico della locomozione, contributo di carburante (grasso vs. carboidrati), accumulo e recupero di lattato, contributo energetico aerobico vs. anaerobico.


Per maggiori informazioni, visitare il sito: https://inscyd.com/

LE DICHIARAZIONI.

Sebastian Weber, INSCYD: “Siamo entusiasti della nostra partnership con la Bardiani CSF Faizanè. Per una squadra di ciclisti professionisti, la capacità di eseguire regolarmente valutazioni delle prestazioni altamente accurate e olistiche è fondamentale. Effettuare test in laboratorio durante la stagione non è un'opzione praticabile, né riflette le necessità del mondo reale. INSCYD offre al team la possibilità di farlo, con semplici test sul campo e su strada, che imitano in maniera accurata gli ambienti di gara e di allenamento. Il nostro obiettivo è semplificare il processo di valutazione per allenatori e atleti elevando il livello di precisione. Fornire dati fruibili con una visione più olistica della situazione attuale dell'atleta e allo stesso tempo dare un obiettivo di dove devono essere è fondamentale per tutta la stagione. Questa tabella di marcia fornisce approfondimenti dettagliati su punti di forza e di debolezza dell'atleta e, quando i dati vengono utilizzati correttamente, può in definitiva aprire la strada al successo".

Giuseppe Toni, Head of Performance, Bardiani CSF Team: “Personalmente utilizzo da alcuni anni la piattaforma di analisi dei testi INSCYD e ritengo che sia uno strumento fondamentale per verificare e migliorare le prestazioni. I risultati fisiologici consentono di creare allenamenti mirati a migliorare le capacità dell'atleta e il concetto di VLmax è a mio avviso il nuovo riferimento nel coaching, per la perfetta calibrazione degli intervalli di lavoro. Ho voluto INSCYD come partner soprattutto per la praticità dei suoi protocolli di test, e la semplicità di utilizzo del Power Performance Decoder (PPD). Dovendo coordinare il lavoro di molti allenatori esterni alla squadra sarà fondamentale disporre di dati affidabili, fondamentali per far crescere al meglio i giovani atleti della squadra. A mio parere Inscyd è uno strumento insostituibile per la gestione di un team di professionisti.”

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Uno scatto deciso a millecinquecento metri dal traguardo, qualche sguardo alle spalle e poi sempre dritto verso il traguardo di Limoges per prendere per sé e per la sua Eolo Kometa una vittoria importante: dopo tanti piazzamenti Vincenzo Albane ha...


Campione olimpico a Tokyo, Tom Pidcock si conferma di un altro pianeta e conquista anche il titolo europeo del Cross Country al termine di una gara assolutamente dominata e arriverà domenica 28 ai mondiali di Les Gets con i favori...


Nuova festa italiana sulle strade di Francia: dopo Diego Ulissi - vincitore ieri - oggi è stato Vincenzo Albanese a gioire al Tour del Limousin. Con un colpo da finisseur portato a 1, 5 km dal traguardo di Limoges, il corridore...


Sprint vincente di Jasper Philipsen nella quarta tappa del Giro di Danimarca, partenza e arrivo a Skive dopo 167 chilometri. Il belga, della Alpecin Deceuninck, trionfa di forza al termine di una lunga volata in cui supera Sacha Weemaes della...


Obiettivo centrato, asticella alzata ulteriormente: Dan Bigham ha battuto il record dell'ora e sulla pista di Grenchen, in Svizzera, ha percorso 55, 548 km, migliorando il record che era stato stabilito da Campenaerts ad Aguascalientes in 55, 089. Bigham...


Mancano ormai meno di dieci giorni al via del 69° Gp Colli Rovescalesi e la ASD Rovescalese del Presidente Remo Torregiani coordinata dall'instancabile Stefano Saroni è al lavoro per definire gli ultimi dettagli che consentiranno di tornare ad accogliere il grande ciclismo sulle...


A poche ore dal via della Vuelta la EF Education-EasyPost annunciare l'ingaggio di Richard Carapaz, oro alle Olimpiadi di Tokyo. «Quando conquisti una cosa, ne vuoi di più. Sono una di quelle persone che vuole sempre di più - dice...


Se ne parlava da tempo, ora l'accordo è stato ufficializzato: Dylan Van Baarle, dominatore dell'ultima Parigi-Roubaix, lascerà la Ineos Grenadiers a fine stagione per accasarsi alla Jumbo Visma. L'olandese ha firmato un accordo triennale con la formazione giallonera. Anche l'altro...


Soren Waerenskjold ha vinto in volata prima tappa in linea del Tour de L'Avenir partenza e arrivo a La Roche sur Yon Agglomération di 121 chilometri. Il possente atleta di Baerum, classe 2000 della squadra Professional Uno X Pro Cycling,...


Sul podio della One Belt One Road, prova della Nations Cup per la categoria juniores, sale anche l'azzurro Gabriele Bessega. Terzo posto finale per il varesino della Bustese Olonia che conclude la corsa a tappe ungherese a 1'11" dal vincitore,...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach