OMAR FANTINI E QUEL MONOLOGO CONTRO I CICLISTI. L'IRA DI BETTINI E CASSANI

TV | 30/10/2021 | 16:11
di tuttobiciweb

Il mondo degli appassionati pedalatori insorge contro Omar Fantini, comico bergamasco che in un monologo recitato durante una puntata di Honolulu su Italia 1 ha attaccato pesantemente i ciclisti. Chi fa satira, lo sappiamo, cammina spesso in bilico sul buon gusto e il buon senso, ma stavolta si è andati oltre. Per guardare il monologo: https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/honolulu/omar-fantini-i-rimproveri-dalla-natura_F311066901005C03


Durissime, dicevamo, le reazioni del mondo del ciclismo. Scrive Paolo Bettini su Instagram: «Complimenti a @omarfantini. Satira? Comicità? O pura ignoranza e mancanza di cultura? Non sta certo a me dirlo ma qualcuno dovrà esprimersi. Posso solo dire una cosa a @omarfantini…. Spero un giorno tu possa avere un figlio che si innamori del ciclismo e possa con tranquillità coltivare il suo sogno. Dovrà solo preoccuparsi di quelli che vedono i ciclisti come parassiti e non come persone. Utilizzeresti le Regioni che non utilizzi? Fatti un bel Giro d’Italia e prova a conoscere il nostro territorio da Nord a Sud. Ti accorgerai che l’Italia non ha niente di inutilizzato. Complimenti in fine alla #redazione di @honolulu_tv che approva certa comicità… se cosi volete chiamarla».


Ecco il pensiero di Davide Cassani postato su Facebook: «Omar Fantini è un comico che apprezzavo tanto. Ho appena visto un suo monologo dove ha preso per i fondelli noi, definendoci “ciclisti maledetti” e poi: “che vorrebbe avere una Mercedes con il mirino per……” Complimenti Signor Fantini, un bel modo per cercare di far ridere la gente. Ma mi scusi, se vale lo stesso criterio, io ciclista, cosa dovrei dire? Automobilisti maledetti? Dovrei incazzarmi per le file interminabili di vetture guidate da persone che vogliono farsi un giretto al mare o in collina? Dovrei prendermela con il mondo automobilistico perché mi rallentano? Ma che cavolo di discorsi sono questi? Ma le strade non sono in di tutti? E il rispetto dove lo mettiamo? Certo, ci sono ciclisti maleducati ma della maleducazione degli automobilisti ne vogliamo parlare? E mi dica, quanti ciclisti cagionano la morte ad automobilisti? E quanti automobilisti distratti hanno causato incidenti mortali dove sono rimasti coinvolti ciclisti? Glielo dico io, più di 200 ogni anno. E lei mi dice che, essendo ciclista, non sono normale e pure maledetto? Sono stato due settimane in Giappone per i giochi olimpici, ho seguito i nostri ragazzi durante gli allenamenti e non ho mai sentito un clacson suonare, tutti tranquilli, in fila, nel rispetto più totale tra ciclisti e automobilisti. Lo so che per lei importante è fare ridere, è il suo lavoro, ma questa volta almeno con me, non c’è riuscito».

Copyright © TBW
COMMENTI
?
30 ottobre 2021 18:02 maurop
Non mi pare un duello appassionante quello tra un comico che non fa ridere e chi si è ormai attribuito il ruolo di paladino Orlando del ciclismo nazionale, per cui si sente in dovere di intervenire in sua difesa a ogni piè sospinto, anche quando, come in questo caso, una mezza battuta idiota poteva benissimo cadere nell'oblio prima ancora che qualcuno se ne fosse accorto.

comico?
30 ottobre 2021 19:51 bigluky
purtroppo per far ridere ha dovuto dimostrare tutta la sua ignoranza ciclistica , ma cosa grave ha dato modo di farci odiare ancora di piu' mettendoci a maggiori rischi. Gli auguro che l'uso della bici diventi per lui l'unico mezzo per muoversi a causa di completo fallimento, come probabile, della sua carriera

@ maurop
30 ottobre 2021 20:45 titanium79
Dici bene, e concordo con te !
Bastava lasciar cadere tutto nell'oblio, invece di voler dimostare che si e' piu' intelligenti ( o almeno lo si crede).
In queste "risse" social, vedrei bene i soliti 3/4 , che passano qui sul forum la loro vita, in attesa di lapidare gli altri per i commenti a loro non graditi.

POVERINO
30 ottobre 2021 21:27 ROBBIGRAVEL1
Il 'comico' in questione: già silurato da Radio 105 per scarsa professionalità, è all'ultima spiaggia e le sta provando tutte per aver visibilità.
Si è giocato decisamente male l'ultima possibilità che aveva, adesso può tornare a fare il magazziniere a Telgate

Ciao titanium79
30 ottobre 2021 21:40 Monti1970
Ti saluta la CAMPIONESSA DEL MONDO Paternoster con la maglietta iridata è la medaglia d’oro al collo!
Ciao ciao…. Buona notte

@ monti1970
30 ottobre 2021 21:51 titanium79
Forse da 3/4 siamo a 5. Con tutti questi account e' difficile distinguere.

Ciao titanium79
30 ottobre 2021 22:03 Monti1970
Mi dispiace ma tu passi la vita a ciucciarti il dito e invece la Paternoster morde la medaglia d’oro

MAUROP
30 ottobre 2021 22:06 CarloBike
Hai detto cose giustissime !!! Era meglio guardare oltre, non dedicando nemmeno 1 secondo a questa triste recita.
Stop.

Come sarebbe che non bisogna dedicare tempo a questo?
30 ottobre 2021 22:14 Monti1970
Ma avete sentito cosa a detto?
Praticamente incita l’odio contro i ciclisti e qui c’è qualcuno che sembra dargli ragione!
Doveva intervenire la federazione!
Questo blog si chiama “tutto bici”, o tutto auto?

Non è il solo che si diverte a denigrare
30 ottobre 2021 22:15 marco1970
C'è un sito "Blasting News" che ha nel mirino il team Barhain agitando il solito sospetto di doping in merito al presunto uso di Tizanidina.Pur ammettendo che quella sostanza non appartiene alla lista delle proibite e quindi non emergendo un illecito,si diverte comunque a insinuare.Oggi hanno replicato lo stesso articolo pubblicato il 22 di ottobre.Inviterei il team Barhain a presentare una querela per diffamazione.

Triste dibattito
30 ottobre 2021 22:16 Angliru
Tra un comico (!) e chi gli risponde, e' triste. Chi ci perde e' il ciclista uomo. Forse era meglio glissare

Tv ?
30 ottobre 2021 22:19 Unaiggg223
Basterebbe non accenderla. E soprattutto non replicare. Che e' meglio....

Scelta sbagliata
30 ottobre 2021 22:24 daminao90
Non avrei nemmeno scritto 1 riga su questa vicenda.
Cosi si alimentano solo polemiche.

Contesto
30 ottobre 2021 22:35 Àaaaaaa
Alla fine, bisogna capire che spesso la tv, lancia appositamente dei servizi-dibattiti-monologhi, per far montare polemiche. Come in questo caso.
Bastava fare un applauso retorico, e di questa recita infelice non si sarebbe ricordato piu' nessuno, gia' 30 secondi dopo.
Sicuro.

Triste monologo, triste replica
30 ottobre 2021 22:47 ghisallo34
Visto il comico, era meglio ignorare la questione. Replicando e attaccando, si scatena solo altra polemica. Non mi e' piaciuto nulla di questo pseudo (comico ? ) show. Ci ho perso anche del tempo.

Comico ?
30 ottobre 2021 23:08 The punisher
Di comico ha ben poco. Una bella istigazione e' dir poco.

Cassani
30 ottobre 2021 23:24 Giovanni c
Replica troppo lunga. Bastavano le ultimi 3 righe che ha detto. D'altra parte, a certe provocazioni e' meglio bypassare

I problemi si affrontano
30 ottobre 2021 23:44 palo
I problemi si risolvono affrontandoli, non ignorandoli. Fa benissimo Cassani ad esprimere il suo pensiero di dissenso nei confronti di una provocazione che alimenta senz'altro un diffuso atteggiamento di intolleranza di noi ciclisti.

Non capisco
31 ottobre 2021 00:22 lupin3
Chi se la prende con Cassani. Magari avesse preso posizione Dagnoni con una bella denuncia....

Glissare e soprassedere???????
31 ottobre 2021 08:15 Monti1970
Ma stiamo scherzando?
In pratica, su Italia 1(uno dei canali televisivi con più ascolti) in prima serata, va in onda un monologo che inveisce contro i ciclisti fomentando odio, e secondo voi dovrebbero stare tutti zitti,
Ma lo sapete quanti ciclisti vengono ammazzati ogni anno in Italia?????

Ciao CarloBike
31 ottobre 2021 08:25 Monti1970
Tanti saluti dalla Paternoster in maglia iridata

Passare oltre
31 ottobre 2021 10:37 Albertone
@ lupin3
A mio avviso, qui di comico c'era ben poco. Bastava ignorarlo e le cose sarebbero scemate da sole.

@ monti1970

Visto il tuo livello, non mi sembri proprio uno che possa dare lezioni agli altri.

X Monti 1970
31 ottobre 2021 11:59 Carbonio67
Il monologo del presunto comico è triste forte. Ed è da condannare assolutamente e con fermezza. Se poi vuoi collegare altri argomenti per ridere (se credi di essere simpatico), fallo nei post adatti.Grazie

Due pesi due misure
31 ottobre 2021 16:02 Idem71
Allora si dovrebbe far finta di niente anche
quando un cretino straparla per razzismo, omofobia, sessismo,... : invece, in quei casi tutti che sbattono in prima pagina, qui invece mutismo e rassegnazione. Ma fatemi un piacere!

Per Albertone
31 ottobre 2021 16:55 Monti1970
Il tuo livello invece è lo stesso di quel comico

Per carbonio67
31 ottobre 2021 16:59 Monti1970
Non c’è niente da ridere, sono due argomenti diversi,mi riferivo a persone che avevano dato per finita la Paternoster e dopo che ha vinto cantinuano a criticarla come criticano Cassani che difende i ciclisti

@ monti1970
31 ottobre 2021 17:06 Albertone
Hai abbastanza annoiato. Qui si parla di altro. Se vuoi fare il fan salvatore della Paternoster, vai da un'altra parte. Se io sono a livello del comico, tu sei piu' sotto. Parli di altro, salvo poi urlare sull'argomento. Proprio un livello da Cern (rovesciato)

idem71
31 ottobre 2021 17:15 alerossi
hai centrato in pieno il tema giusto. se il presunto comico avesse detto "vorrei una mercedes con il mirino per sparare..." alle categorie elencate ci sarebbero titoloni di indignazione da tutte le parti e forse a quest'ora sarebbe, giustamente, dietro a delle sbarre di ferro. invece per ora il nulla, a parte qualche offesa sui social. in italia ci sono troppe persone che non sanno distinguere la satira dalla relatà e perciò fanno quello che sentono in tv: e questa è la parte preoccupante del discorso (e per questo bisogna parlarne), molto più delle frasi pronunciate che sarebbero passate col silenzio.

@ monti
31 ottobre 2021 18:38 titanium79
Io il dito, tu chissa'.... glisso su battute come la tua, perche' sei meno del comico. Ma molto molto meno. Dai, che prima o poi un selfie con lei te lo fai. Io queste cose le facevo a 15 anni, con le macchinette fotografiche. Saluti campione

Caro CERN Albertone
31 ottobre 2021 19:59 Monti1970
L’altro argomento non riguardava te ma un altra persona

@ monti1970
31 ottobre 2021 20:55 Albertone
A me delle tue risposte, me frega meno di zero, chiaro ? Riguarda te, me etc etc...ma come vivi male ! Ma te pensa che tipo. 50 post sul nulla. Vai a lavorare, che e' meglio.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Spider è la gravel secondo De Rosa, un prodotto esclusivo che oggi vi presentiamo nella nuova colorazione Ocean. Spider è un modello completo con cui potete competere ad ogni livello e su ogni percorso, quindi se siete impavidi agonisti o viaggiatori...


Patrick Lefevere non le ha mai mandate a dire a Julian Alaphilippe e ancora una volta punta il dito contro il due volte campione del mondo. In una intervista concessa a HUMO, il general manager della Soudal Quick Step è...


E' iniziata ufficialmente da San Vincenzo nei pressi di Cecina, in Toscana, la stagione 2024 della Petrucci Parkpre Team Aries. La formazione piemontese è in collegiale sul territorio livornese per ultimare la fase di preparazione in vista del debutto ufficiale in...


La prima corsa del 2024 per Primoz Roglic sarà in Francia, quando il 3 marzo lo vedremo al via della Parigi-Nizza. La stagione dello sloveno proseguirà poi con i Paesi Baschi e poi il Giro del Delfinato, prima di volare...


Alla presentazione degli eventi primaverili RCS la scorsa settimana c'era pure Moreno Moser, vincitore nel 2013 della Strade Bianche. Dalla corsa senese giovane ma già mitica, e rinnovata quest'anno con doppio circuito finale e distanza complessiva di 215 chilometri, parte...


Il mese di marzo è alle porte e si comincia a sentire profuno di primavera, almeno per quel che riguarda il ciclismo. E la primavera, come preambolo alle grandi classiche, porta con sé l'appuntameto con le prime gare a tappe...


Q36.5 introduce Elemental: la nuova collezione per la primavera e l’estate del 2024. La nuova collezione si compone di due linee capisaldo del marchio bolzanino: Dottore Pro e Gregarius Pro. Nei prodotti Dottore Pro, Q36.5 utilizza un tessuto tridimensionale caratterizzato da un tempo di asciugatura più...


La Coppa San Geo che si corre sabato 24 febbraio con partenza da Ponte San Marco e arrivo a San Felice del Benaco, fin dalla sua prima edizione è stata seguita, descritta, corteggiata e vinta da giornalisti e corridori che...


Il più giovane della squadra è il lucchese Pini che compirà 19 anni il 7 marzo prossimo; quello con la maggiore età invece Senesi classe 2002. E’ una squadra giovane, tutta di under 23 la lucchese Gragnano Sporting Club-La Seggiola,...


“Aspettando…… il Tour de France” che partirà da Firenze il 29 giugno, arriva sabato prossimo la Firenze-Empoli, la classica promossa dai compianti Paolo Marcucci e Renzo Maltinti nel 1988 e che da allora apre in Toscana la stagione dei dilettanti....


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi