COMITATO REGIONALE TOSCANA E PUBLIACQUA A SOSTEGNO DEL PARACICLISMO

HANDBIKE | 26/10/2021 | 07:09
di Antonio Mannori

Una bella novità in Toscana a sostegno dell’attività del paraciclismo, frutto di un accordo raggiunto tra Publiacqua e Comitato Regionale Toscana che sarà presentato domenica mattina 24 ottobre a Campi Bisenzio in occasione della gara nazionale di Handbike “Gastone Nencini Collare d’Oro 2021”.


“Publiacqua è da sempre al fianco della cultura e dello sport - afferma il suo presidente Lorenzo Perra -. Entrambi rappresentano motori fondamentali della vita sociale delle nostre comunità ed entrambi hanno sofferto pesantemente gli effetti della pandemia ancora in corso. In particolare, per quanto riguarda lo sport, l’azienda ha lanciato prima un Click Day (54 le realtà sostenute) e poi, per il 2021, uno specifico bando (del valore complessivo di 150.000 euro) a sostegno di società, circoli e federazioni sportive, associazioni ed organizzazioni senza scopo di lucro che vivano lo sport come un’occasione non solo per competere ma anche e soprattutto per fare inclusione.


Inclusione intesa a tutto tondo e quindi tesa ad eliminare ostacoli di natura economica di accesso all’attività, a strutturare percorsi di empowerment per soggetti in condizioni di fragilità o a contrastare la povertà educativa.

L’intento – conclude il presidente di Publiacqua - era di dare un sostegno che non fosse fine a sé stesso ma che risultasse concreto e tangibile per i beneficiari.

In questo senso l’acquisto di due handbike da parte della Federciclismo sposa al meglio lo spirito del nostro bando e siamo felici che queste due bici speciali possano essere utili per avvicinare al paraciclismo altri potenziali campioni come il nostro Christian Giagnoni”.

Naturalmente soddisfatto il presidente del CRT Saverio Metti: “Questa nuova collaborazione con Publiacqua finalizzata allo sviluppo del paraciclismo nella nostra regione mi rende particolarmente orgoglioso del lavoro che hanno svolto congiuntamente la Commissione regionale paralimpica coordinata da Nicodemo Fioravanti e il responsabile marketing del Comitato Daniele Grazi Quello del paraciclismo era uno dei settori che aveva bisogno di una maggiore attenzione e speriamo che lo sviluppo del progetto “Un Ciclone per amico”, risultato vincitore del bando Publiacqua sullo Sport inclusivo, possa avvicinare al ciclismo paralimpico chiunque lo voglia, dando a tutti la possibilità di allenarsi con più regolarità e di poter partecipare a manifestazioni e gare anche di livello. Ringrazio fortemente il Presidente Perra per aver sponsorizzato l’acquisto di due handbike, di cui una sarà presentata domenica mattina alla gara di Campi Bisenzio. Mi piacerebbe che questa collaborazione continuasse nel futuro per sviluppare altre nuove attività di responsabilità sociale del Comitato. Ringrazio altresì la società Gastone Nencini, il suo Presidente Massimo Bacherini e Elisabetta Nencini, per averci dato la possibilità di ospitare questa iniziativa all’interno della manifestazione da loro organizzata con la volontà di dare ancora una volta risalto al “Collare d’Oro” assegnato dal Coni a Gastone Nencini”.

Il progetto è rivolto ai ragazzi e adulti con disabilità fisica della Toscana e l’obbiettivo attraverso un’attività sportiva all’aria aperta con mezzi adatti e pensati per disabili fisici (CICLONI o HANDBIKE) quello di dare la possibilità di fare una regolare attività fisica con tutti i benefici che ne conseguono, ma anche di favorire una maggiore socializzazione che contribuisce allo sviluppo psicofisico delle persone dato che vivere insieme ad altri individui è nella natura dell’uomo e ogni persona, a maggior ragione se nel disagio, non può che trarre beneficio dallo stare con gli altri in situazioni positive che favoriscono l’integrazione. Dato che la bicicletta è un mezzo semplice, ma richiede una buona coordinazione e una buona preparazione fisica, un altro importante obiettivo è quello puramente sportivo. Il progetto vuole incrementare ed avvicinare al ciclismo paralimpico chiunque lo voglia con la possibilità di allenarsi con regolarità e con continuità nel tempo e poter partecipare a manifestazioni e gare anche di livello.

Il progetto prevede l’acquisto di 2 biciclette tipo “HANDBIKE ” regolabili a varie misure. Questi mezzi verranno messi a disposizione, dei ragazzi in età scolare che degli adulti che volessero approcciare questa disciplina. Verranno affiancati da istruttori qualificati ed eventualmente tesserati a squadre Toscane affiliate FCI per partecipare a gare.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Caro Direttore, faccio slancio di diplomazia: lode e applausi, senza ironia, a chi organizza e dirige un Grande Tour. Con tutto quello che il Padreterno ci ha destinato negli ultimi tempi, non può essere che così. Mi permetto di aggiungere,...


Canyon ne è certa,  la nuova Torque non ha confini e può accontentare qualsiasi rider nei bike park di tutto il mondo o competere all’Enduro World Series. Vi sembra poco? Messi da parte il proclami una cosa è certa, gli ingegneri Canyon...


Ci ha lasciato Ferruccio Ferro. Ex corridore e direttore sportivo di numerose squadre ciclistiche. Ferro aveva 69 anni. Abitava a Bertipaglia in provincia di Padova e fu lo scopritore quando era dilettante di Matteo Tosatto ex professionista e attuale direttore...


È stata una festa, in piena regola, come deve essere in certe occasioni. Una festa per i 30 anni della Colpack azienda leader mondiale nella raccolta differenziata (sacchi in polietilene etc) di Mornico al Serio (Bergamo). Un traguardo, una meta,...


Nel suo primo anno con la Intermache – Wanty Gobert Lorenzo Rota, bergamasco di 26 anni, più volte è andato vicino alla vittoria e il prossimo anno vuole fare meglio. Nella squadra belga è arrivato uno sponsor italiano conme la...


Il 16 dicembre verrà alzato il velo sulla edizione 2022 della Vuelta a España e i riflettori cominciano a puntarsi su Madrid per la cerimonia di presentazione ufficiale. Conosciamo già le pprime tre tappe che si svolgeranno in Olanda, con...


Dopo la vittoria di Wout Van Aert a Boom, tutti gli appassionati del ciclocross attendono con molto interesse il rientro alle corse di Mathieu van der Poel, previsto per il prossimo 18 dicembre a Rucphen. A frenare l’entusiasmo dei tifosi...


Il 2022 sarà un anno importante e speciale per il Club Ciclistico Canturino 1902. La blasonata equipe comasca festeggerà i 120 anni di fondazione e, per la prima volta nella sua storia, allestirà una formazione femminile nella categoria Donne Junior....


La storia d’amore tra Marco Villa e la pista durada oltre trenta anni. Da dilettante prima, poi all'esordio nel professionismo icon i colori di Amore e Vita Beretta nel ’94, scoperto e lanciato dal più grande talent scout del ciclismo...


Il mongolo Jambaljamts Sainbayar (Terengganu Cycling Team) ha vinto il The Princess Maha Chakri Sirindhorn's Cup Tour of Thailand che si è concluso con la sesta e ultima frazione in località Hat Yai Park dove si è imposto l'olandese Adne...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI