TORNA LA CRONOSCALATA DELL'ARGENTARIO PER DYNAMO CAMP

NEWS | 10/10/2021 | 07:52

Il prossimo 24 ottobre si disputala quinta edizione della Toyota Cronoscalata dell’Argentario; l’evento ormai diventato una classica di chiusura della stagione ciclistica, ma soprattutto il rinnovato impegno per sostenere le attività di Dynamo Camp. Tutto si svolgerà nel pieno rispetto delle prescrizioni anti-Covid19; in questo senso l’organizzazione e il Centro Sportivo Italiano hanno voluto applicare i protocolli in vigore, comunicando agli iscritti tutte le modalità da seguire nelle diverse fasi dell’evento (ritiro pacchi gara, partenza e arrivo, premiazione, ecc).


Lo scorso anno la gara fu annullata all’ultimo momento, ma una successiva pedalata sul Monte Argentario ha suggellato la charity 2020, grazie al contributo di partner e iscritti che hanno voluto lasciare sponsorship e quote di iscrizione 2020 per sostenere Dynamo Camp. L’evento quest’anno avrà due madrine d’eccezione, e non soltanto per il carisma sportivo che le contraddistingue, ma perché figlie della Maremma: Ambra SABATINI di Porto Ercole, neo campionessa paralimpica dei 100 metri e fresca primatista mondiale T63 e Alessandra SENSINI, di Grosseto, campionessa olimpica e plurimedagliata olimpica e mondiale nel windsfurf.


L’evento quest’anno si sdoppia in due momenti: la tradizionale cronometro individuale di 9.6 km (conquasi 600 m. di dislivello) sul classico percorso della salita dei Passionisti (nel Comune di Monte Argentario), con partenza alle ore 9:30 e una pedalata randonneé in salita ed esclusivamente in E-Bike, promozionale e non competitiva di 10 o 20 km, aperta a tutti (fino a 50 iscritti massimo) con partenza libera dalle ore 10:30 alle 11:00 e casco obbligatorio (non sono ammesse biciclette “muscolari” senza pedalata assistita).

Il teatro dell’evento sarà la classica “salita del Monte”, che dall’approdo di Santa Liberata porterà i partecipantiagli oltre 600 metri di altezza del Monte Argentario. Un percorso tecnicamente impegnativo (oltre 5 km con pendenza media oltre l’8%), e paesaggisticamente incantevole, perché salendo si possono ammirare tutti gli scorci visivi del territorio dell’Argentario per un 360° unico (in sequenza: Orbetello, il lembo della Giannella fino a Talamone, Porto Santo Stefano, Ansedonia e il lembo della Feniglia, Porto Ercole, le isole di Giannutri e del Giglio).

Le iscrizioni alla gara agonistica, esclusivamente online (sul sito del Csi Lazio ciclismo; https://www.csilaziociclismo.it/jsite/) verranno chiuse improrogabilmente venerdì 22 ottobre alle ore 20:00 o al raggiungimento di 150 atleti regolarmente iscritti. Le iscrizioni alla MicroRandonnée del Monte Argentario, diversamente dalla Cronoscalata,p otranno essere effettuate anche sabato 23 ottobre dalle ore 16:00 alle 19:30 presso La Petite Patisserie Via Furio Lenzi, 12 Orbetello e domenica 24 ottobre entro le ore 10:00 presso il ritrovo di partenza (Bistrò K -Costa di Teva Km 800, SP161, 58019 Monte Argentario GR).

L’ obiettivo dell’evento, come negli scorsi anni, è anche quello di continuare quel percorso di promozione di un territorio attraverso la bicicletta e il movimento, in termini di scoperta, benessere, progetti speciali, e ovviamente condivisione di valori (charity). Un particolare ringraziamento ai partner, fondamentali per la vita di questo evento e che hanno sostenuto concretamente DynamoCamp, ed in particolare Toyota, title sponsor, Castelli e Unipol, main partner, Briko, Pirelli, Enervit, Sidi, Rocchetta, After, partner, Comune di Monte Argentario, CSI –Comitato Regionale Lazio, Creativo.me, Petit Velò, Reale Stato dei Presidi, Bistrot-K, Bike Point Orbetello friends.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La stagione agonistica si è appena conclusa e ancora una volta chiediamo ai lettori di esprimere il proprio voto per eleggere il miglior tecnico italiano della stagione. Insieme ad alcuni grandi saggi, abbiamo selezionato una rosa di sette tecnici per...


Si chiama Tomas Van Den Spiegel ed è il CEO di Flanders Classics. Arriva dal basket e con i suoi 214 cm di altezza vuole riscrivere le leggi del ciclocross. Presidente della Lega Europea del Basket, nel suo passato ci...


I mondiali di Roubaix hanno entusiasmato l’Italia del pedale che ha applaudito i risultati migliori sempre - 10 medaglie complessive - al termine di una settimana eccezionale.Un’emozione che ha coinvolto anche chi le imprese azzurre ha raccontato come Marco Cannone,...


Tra iscrizione al World Tour 2022 ancora mancante, svincolamento dei corridori e ricerca di sponsor last minute, le ultime due settimane hanno fatto sorgere una fatidica domanda tra gli appassionati di ciclismo: che ne sarà della Qhubeka? L'abbiamo chiesto direttamente...


Conclusione in volata per l'Oscar tuttoBICI Gran Premio Eolo riservato agli Esordienti di secondo anno (nati nel 2007): dopo una lotta serratissima il successo è andato al trentino Alessio Magagnotti, portacolori della CC Forti e Liberi. Novantanove i punti conquistati...


Tempo di festeggiamenti in casa della Scuola Ciclismo Mincio Chiese. A pedali fermi e stagione agonistica portata a termine, il sodalizio mantovano si è dato appuntamento a Ceresara per chiudere il 2021. Con i saluti del consigliere comunale con delega...


Nasce a Napoli la prima scuola di ciclismo riconosciuta dalla Federazione Ciclistica Italiana. La Bike School Napoli è gestita dall’associazione sportiva dilettantistica Emmevi con Mario Fontana come direttore tecnico che opera sul territorio metropolitano da dieci anni...


Una bella novità in Toscana a sostegno dell’attività del paraciclismo, frutto di un accordo raggiunto tra Publiacqua e Comitato Regionale Toscana che sarà presentato domenica mattina 24 ottobre a Campi Bisenzio in occasione della gara nazionale di Handbike “Gastone Nencini...


Non si è interrotta neanche nel 2021 la tradizione positiva che lega il Bici Club Spoleto “Castellani Impianti” al Circuito dei Due Mari, giunto al termine domenica 24 ottobre con la Gran Fondo Città di Fara in Sabina. La compagine...


«Non vedo l'ora di sistemare la situazione del mio cuore che in questa fase è stato ballerino. Si sono verificati un paio di piccoli episodi in corsa in cui la frequenza era salita ed ora abbiamo deciso di risolvere il...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO
SONDAGGIO
OSCAR TUTTOBICI 2021. SCEGLIETE IL MIGLIOR TECNICO ITALIANO DELL'ANNO
I voti dei lettori saranno conteggiati insieme a quelli di una giuria di addetti ai lavori e giornalisti specializzati





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI