VAN DER POEL: «DALLA SVIZZERA PARTE LA MIA CORSA AL TOUR E AI GIOCHI»

PROFESSIONISTI | 04/06/2021 | 11:32
di Francesca Monzone

Dopo aver trionfato nel ciclocross conquistando il Mondiale a gennaio e su strada affrontando da protagonista le Classiche di primavera, Mathieu van der Poel è salito sulla sua mountain bike ottenendo anche lì buoni risultati.


L’olandese ora ha messo nuovamente da parte le ruote grasse per tornare a correre su strada e adesso è pronto per andare al Tour de France. Van der Poel è uno straordinario giocoliere e fantasista, oggi è l’unico in grado di correre ai massimi livelli in così tante specialità del ciclismo. Mathieu, che adesso si trova con la sua Alpecin-Fenix a La Plagne, ha parlato dei suoi programmi futuri in un video diffuso dal suo team, spiegando che il suo obiettivo più grande rimangono le Olimpiadi e che al Tour de France gli basterebbe un successo di tappa.


«Le Olimpiadi sono il mio obiettivo più importante dell'estate - ha detto il campione olandese - ed è stato bello tornare in mountain bike. Il mio livello di condizione era buono e ho ottenuto buoni risultati. Certo, la preparazione è stata un po' breve, ma ora siamo a La Plagne per preparare la seconda parte di stagione. I miei obiettivi principali saranno il Tour de France e i Giochi Olimpici, che sto preparando da due anni».

E ancora: «Per quanto riguarda il Tour, non ho ancora guardato le tappe. Ma di sicuro ce ne sono alcune che sono adatte alle mie caratteristiche e il mio scopo sarà quello di vincerne almeno una. Il Tour di quest’anno sarà il mio primo grande giro, quindi sarà già un successo vincere una tappa».

In attesa di correre alla Grande Boucle, van der Poel andrà al Giro di Svizzera per vedere a che punto è la sua condizione. «Mi sento abbastanza bene. Questo di La Plagne stato un ritiro importante per me e siamo riusciti ad arrivare al livello che volevamo. È sempre difficile dire come ci si sente quando si è in quota, ma lo vedremo tra poco quando correrò in Svizzera e poi cercherò di far bene al Tour e portare a casa una vittoria».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Elia Viviani c'è! Il veronese si aggiudica la prima tappa dell'Adriatica Ionica Race 2021 con una volata dominata dal primo all'ultimo metro, rifilando quasi tre biciclette di distacco a tutti gli avversari. Dopo un Giro d'Italia avaro di soddisfazioni, il...


Nonostante sia un classe 2001 e di apparizioni coi professionisti non ne abbia poi molte, Davide Persico ha chiuso con uno splendido secondo posto la prima tappa dell'Adriatica Ionica Race 2021. Solo Elia Viviani gli è arrivato davanti. «Arrivare dietro...


Pian piano Luca Pacioni comincia a trovare la quadra in questa stagione 2021. La prima tappa dell'Adriatica Ionica Race 2021 ha rappresentato per lui solamente l'ottavo giorno di corsa, motivo per cui il terzo posto in volata alle spalle di...


Tra Dorian Godon e la Paris-Camembert c'è un rapporto speciale: già a segno lo scorso anno, infatti, il portacolori dell'AG2R Citroën Team ha concesso il bis vincendo anche oggi, nella sesta prova della Coppa di Francia. Sul traguardo di Livarot,...


Non c'è niente da fare, quando indossa la maglia azzurra Elia Viviani si traforma. Il veronese, che gareggia appunto per la Nazionale, ha vinto allo sprint la prima tappa della Adriatica Ionica Race 2021, da Trieste ad Aviano. Una corsa...


É in assoluto tra le più giovani del gruppo. Classe 2001, nata a Bisceglie il 30 luglio, Federica Damiana Piergiovanni è attualmente anche l’unica alfiere Pugliese nell’èlite del ciclismo femminile su strada e difenderà i colori della regione del sole...


Lo avevamo anticipiato nei giorni scorsi e oggi la Israel Start-Up Nation ha sciolto i dubbi: il quattro volte vincitore del Tour de France Chris Froome si schiererà al via del Tour  de France. «Chris sarà il nostro leader...


Il primo sprint lo vince la Bora Hansgrohe: quella tedesca è infatti la prima formazione ad ufficializzare il proprio schieramento per il Tour de France. I capitani saranno Wilco Kelderman per la classifica generale e Peter Sagan per la caccia...


  Da alcuni giorni Bacchereto è pavesato a festa con drappi e bandiere tricolori che sventolano a finestre e balconi e terrazze. Una doppia coincidenza sia per l’impegno della Nazionale Italiana di calcio ai Campionati Europei che per il Campionato...


Gli High Road SL sono stati presentati nel 2020 in una veste migliorata e rivisitata, questo è quello che ha comunicato MAXXIS, ma quello che vi posso dire io è che questi copertoncini sono letteralmente superlativi! Leggerissimi e scorrevoli, mi hanno conquistato in...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155