ALLARME INCIDENTI UN MORTO IN BICI OGNI 2 GIORNI NEL 2021

NEWS | 11/04/2021 | 11:40
di Pietro Illarietti

Allarme rosso per i ciclisti: ogni due giorni una vittima. Mai così tanti nella storia della mobilità in Italia, un triste record che porta il 2021 in vetta agli anni per mortalità invernale per chi viaggia sulle due ruote. Una strage vera. E quando la mobilità ripartirà sarà ancora peggio.


E' quello che si legge in un articolo di Repubblica.it che riporta la denuncia di Asaps - Associazione sostenitori e amici polizia stradale - che con il suo "Osservatorio Ciclisti" relativi ai primi tre mesi del 2021 traccia un quadro fosco: complessivamente nel primo trimestre sono ben 44 i ciclisti deceduti, rispetto ai 37 del 2019 (in totale in quell'anno ci furono 253 morti tra gli utenti delle due ruote) e ai 33 del 2018 (totale dell'anno 219), mancano però i dati del 2020 al momento non ancora comunicati da parte di ACI-Istat.  


 

Per maggiori info 

Copyright © TBW
COMMENTI
Silvio lo aveva predetto
12 aprile 2021 07:29 bove
Silvio Martinelli lo aveva predetto. Vendere tante bici grazie al bonus, ma senza infrastrutture adeguate, rischia di diventare un problema serio. Solita politica all'italiana. Provvedimenti spot e poi gestione dell'eterna emergenza.

USCITE IN BICICLETTA
15 aprile 2021 17:39 soichan41
Purtroppo tutto succede perchè L' Italia è un paese unico e fuori dal comune ed ogni logica.
Tra forze dell'ordine e polizia municipale abbiamo migliaia e migliaia di uomini che vista la quantità dovrebbero affollare le nostre strade :
Questo non avviene e gli utenti della strada fanno quello che gli pare ed una percentuale altissima addirittura non sa proprio alcuna regola del codice stradale.
La parte più debole sulla strada sono i ciclisti che gli automobilisti non vedono ed io spesse volte mi chiedo :MA PER CASO LA BICICLETTA CI RENDE TRASPARENTI?

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Filippo GANNA. 10 e lode. Una freccia nel cuore, che annienta e ci porta via. Una freccia che fa centro, al primo colpo, come un anno fa, a quasi sessanta all’ora, con la consueta eleganza e quella potenza che su...


Kasper Asgreen è tornato! Il danese, vincitore del Giro delle Fiandre, mette la sua firma sulla quarta tappa della Volta ao Algarve, una cronometro individuale di 20, 3 chilometri che oggi si è svolta attorno alla località di Lagoa. L'atleta...


Ganna&Affini. Sembra la ragione sociale di una premiata ditta. E' quanto di meglio l'Italia possa aspettarsi, con l'aria che tira. Ma sì, prendiamoci questo simpatico aperitivo con Ganna e il suo degnissimo rivale, cercando di assaporarlo in tutto e per...


Filippo Ganna è tornato e lo ha fatto con quella potenza che ha sempre messo nelle sue vittorie. E’ felice, il campione mondiale delle prove contro il tempo, adesso è più sereno, anche se sa che prima o poi questa...


Onore a Ganna, ma in chiave vittoria nel Giro d'Italia come sono andate le cose in questa crono? Il migliore di tutti è stato Joao Almeida, quarto al traguardo con 17 secondi di ritardo da Ganna, seguito ad un solo...


Nel Giro della ripartenza, l'Italia sorride. Una freccia iridata sulle strade di Torino, una festa straordinaria per iniziare il Giro d'Italia 2021. Era il più atteso, Filippo Ganna, e non ha deluso le attese: li ha messi tutti in fila con...


Buon momento per Francesco Romano. Il corridore del Velo Racing Palazzago vince il Trofeo Menci per dilettanti, che si è corso stamane a Castiglion Fiorentino nell'Aretino. Il siciliano, che aveva già vinto la prima tappa del Giro di Romagna per...


B come Bellino. Nel senso di Paolo, direttore generale di Rcs Sport. E’ un cognome, non un complimento. Da non confondere con l’omonimo comune a un passo dalla Francia: piemontesi entrambi, ci si ferma lì, al massimo si passa il...


E' il colombiano Jhonatan Restrepo a firmare la prima vittoria per la Androni Sidermec al Tour du Rwanda. Il corridore di Gianni Savio, ha vinto infatti la breve cronometro individuale di Kigali (4, 5 km) coprendo la distanza di 6'27"....


Secondo posto di Francesca Barale nella Nations Cup in Francia. La campionessa italiana delle juniores, portacolori della Vo2 Team Pink, ha sfiorato il successo nella prima tappa del Tour du Gevaudan Occitanie in svolgimento sulle strade francesi. La Barale ha...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155