CONI. STELLA D'ORO A CORDIANO DAGNONI, PRESIDENTE DELLA FCI

PREMI | 10/04/2021 | 07:50

In occasione della 1112ª riunione della Giunta Nazionale CONI tenutasi oggi al Foro Italico a Roma il presidente del CONI Giovanni Malagò ha consegnato al presidente Cordiano Dagnoni la Stella d’Oro al merito sportivo.


“E' stata una grade emozione e, a livello personale, un grande orgoglio ricevere questo riconoscimento. Voglio dedicare questo riconoscimento alla mia famiglia e ai miei fratelli, che mi permettono di dedicarmi a pieno all'attività di Presidente, supportandomi nel lavoro. Quella per il ciclismo è passione che mi ha travolto e sono onorato di rappresentare il movimento federale mettendomi a servizio”.


Cordiano Dagnoni è stato accompagnato da Mario Valentini. Ricordiamo che subito dopo il successo elettorale, il Presidente aveva avuto un pensiero per Mauro Valentini, mancato la sera prima delle elezioni.

Nella stessa riunione della Giunta, su proposta della Commissione Atleti, sono stati inseriti nella Walk of Fame cinque nuovi grandi personaggi dello sport italiano tra cui anche Paolo Bettini, campione olimpico ad Atene e del Mondo nel 2006 e 2007. Gli altri atleti che oggi hanno ricevuto questo importante tributo, andato alle più importanti figure dello sport italiano, molte delle quali del ciclismo, sono Paolo Rossi, Alessandro Andrei, Vincenzo Maenza e Gabriella Paruzzi.

«Condivido con TUTTI voi questo importante riconoscimento sportivo ricevuto a Roma presso il salone d'onore del Coni. E' stata una grade emozione e, a livello personale, un grande orgoglio ricevere questo riconoscimento. Voglio dedicare questo riconoscimento alla mia famiglia e ai miei fratelli, che mi permettono di dedicarmi a pieno all'attività di Presidente, supportandomi nel lavoro. Quella per il ciclismo è passione che mi ha travolto e sono onorato di rappresentare il movimento federale mettendomi a servizio. Sono stato accompagnato da Mario Valentini e un pensiero va sempre a suo figlio Mauro».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Egan Bernal è sicuramente uno degli uomini più quotati per la vittoria finale del Giro ed oggi, con l’arrivo a Sestola, avrà l’occasione di testare la sua condizione e di capire chi sono realmente gli avversari più diretti. 187 km...


C'è anche la Francia nel calendario della Vini Zabù che aprirà un mini ciclo di corse in terra francese con il Tour d'Eure et Loir in programma dal 14 al 16 maggio. Tre le frazioni che verranno affrontate dal team...


Joao Almeida non ci sta e questa mattina al villaggio di partenza di Piacenza ha avuto il suo bell'impegno: il portoghese ha incontrato la giuria per spiegare che ieri non ha commesso alcuna infrazione e quindi non meritava l'ammonizione (accompagnata...


Difficile marcare il campo d’azione di una gravel, del resto questa speciale bici intrappola il neofita, lo stradista e il biker in cerca di nuove emozioni. Tutto accade come una esperienza quasi ancestrale e per come la vedo io, vi...


Wout van Aert potrebbe essere costretto a cambiare i suoi programmi di avvicinamento al Tour de France. Il belga della Jumbo Visma, infatti, è stato operato per una appendicectomia. Scrive il quotidiano belga Het Laatste Nieuws che Van Aert era...


La stagione di Thibaut Pinot rischia davvero di trasformarsi in calvario. Lo si capisce chiaramente dalle parole del general manager della Groupama-FDJ Marc Madiot rilasciate ad Eurosport francese: «C'è una possibilità su un milione di vedere Thibaut al via del...


Tramite il canale del tam-tam sempre attivo, seppure assai stagionato, degli specialisti del mezzofondo - gli “stayer” di collaudata esperienza a livello internazionale che guidavano le mastodontiche cilindrate dei tempi che furono sulle piste di tutto il mondo - è...


E’ tappa tutta emiliana questa quarta frazione, la prima al di fuori del Piemonte per il Giro d’Italia n. 104, con un percorso che conduce dal cuore della Pianura Padana, Piacenza, a Sestola, sull’Appennino Modenese. L’altimetria propone una prima parte...


Davide Cimolai la vittoria l’ha cercata e l’arrivo a Canale lo aveva cerchiato sul suo Garibaldi come uno degli obiettivi possibili da raggiungere. Voleva vincere e dedicare il successo alla sua compagna, a casa, che tra pochi giorni darà alla...


Storie di corse e di corridori, di maglie e di mogli, di tappe e di toppe, di scatti e di cotte, e perfino di qualche vittoria. La seconda puntata è dedicata a Sandro Quintarelli: Ciamberle. Accadde al militare: gli fecero...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155