CUORE E POLMONI PER I CICLISTI POST COVID, WEBINAR QUESTA SERA SU FACEBOOK

MEDICINA | 25/03/2021 | 11:57

Il Covid ha segnato in modo pesante l’attività sportiva in termini di limitazioni delle gare. Ma quando ha colpito direttamente gli atleti ha fatto danni che hanno conseguenze importanti anche sull’attività agonistica.


Per questo il Comitato Provinciale di Treviso FCI ha voluto dedicare un webinar sulla sua pagina facebook alla ripresa post covid dal titolo “Cuore e polmoni in volata. Test cardiopolmore quali indicazioni per il ciclista amatoriale e professionista” che si terrà giovedì 25 marzo alle ore 20. La partecipazione è libera e gratuita.


“Il nostro Comitato provinciale continua a fare iniziative informative a supporto delle attività sportive non solo in tema di buone prassi ma anche per quanto concerne le certificazioni mediche e i percorsi riabilitativi – spiega il presidente, Giorgio Dal Bo – in questo momento è ricorrente il tema delle conseguenze della malattia sugli atleti che vedono con preoccupazione limitate le performance in seguito ad un calo della capacità prestazionale e di capacità respiratoria. Per questo abbiamo coinvolto un partner che riteniamo affidabile e competente e abbiamo esteso l’invito a questo incontro sulla salute a tutti gli attori del panorama ciclistico trevigiano, professionistico ed amatoriale”.

L’incontro divulgativo vede la partecipazione di Centro di medicina Treviso e Mestre, con la presenza del medico dello sport Sergio Olla, di Centro di medicina Mestre, che nello specifico parlerà non solo dei certificati “return to play” ma nello specifico dell’innovativo test cardiopolmonare, metodica non invasiva per l’analisi qualitativa e quantitativa dei gas inspirati ed espirati, utili informazioni riguardo all’integrità del Sistema Cuore-Polmoni.

“Ogni anno siamo a disposizione della Federazione per affrontare i principali temi della salute anche grazie alla convenzione per la medica dello sport – continua l’Amministratore delegato del Gruppo Centro di medicina, Vincenzo Papes – emerge in questo contesto sempre più forte l’esigenza di un ritorno alla normalità, alla quale già contribuiscono i test e i tamponi di screening e contribuiranno maggiormente i vaccini. Inoltre, in un contesto di agonismo e di alta competitività, i percorsi riabilitativi per gli atleti colpiti dal Covid, che hanno bisogno di essere seguiti e monitorati per un loro rientro a pieno nello svolgimento delle gare”.

Ospiti speciali della trasmissione Soraya Paladin, ciclista, e Lucio Rigato, Direttore sportivo team GS Top Girls Fassa Bortolo. L’atleta Giorgia Vettorello, in Belgio per delle gare ciclistiche, comparirà in video in quanto ha effettuato insieme allo specialista il test cardipolmonare, in una dimostrazione pratica tutta da vedere e commentare.

Il webinar può essere seguito liberamente e senza iscrizione all’indirizzo https://www.facebook.com/FCITreviso

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il Team Novo Nordisk ha ufficializzato il suo organico per la stagione 2023: la prima squadra di ciclismo professionistica interamente formata da ciclisti diabetici avrà una rosa di 18 atleti con una sola novità rispetto alla scorsa stagione.  si tratta...


Simbolo del primato del Giro d’Italia, riconosciuta in tutto il mondo, tra storia e innovazione, la Maglia Rosa 2023 è caratterizzata da uno stile moderno e digitale. Rappresenta l’era in cui viviamo, contraddistinta dalla velocità e da un’incessante evoluzione tecnologica....


La regina della neve non ha alcuna intenzione di abdicare. Fem Van Empel, ventenne olandese di S’Hertogenbosch, cittadina del Brabante settentrionale conosciuta per il ciclocross (ha ospitato due edizioni degli Europei, 2018 e 2020) e per il tennis,...


Altri tre corridori promossi dal vivaio per il Team DSM: Tobias Lund Andresen,  Lorenzo Milesi e Oscar Onley faranno il salto di categoria nel 2023 portando a 18 il numero dei coridori cresciuti nel florido vivaio del team olandese. Lund...


A Reims, capitale dello champagne, si tennero nel 1958 i mondiali di ciclismo su strada. Gli scudieri della nazionale erano Baldini, Favero, Nencini, Coppi, Sabbadin, Pambianco, De Filippis, Moser, La Cioppa, Baffi, Nicolò e Conterno. Al via c’erano 67 corridori...


L'uno si allenava, l'altro è nel pieno della stagione. L'uno ha punte di velocità incredibili su strada, l'altro è un giovane asso del cross. L'uno ha un nome conosciuto, l'altro sicuramente si farà un nome. E comunque, con tutte le...


Si scaldano i motori, ma i rumors non hanno nulla a che fare con i cilindri dei motorhome rimessi a nuovo in questa brevissima sosta. Tutti, chi più chi meno, sono pronti a ripartire di slancio. Pronti per i primi...


L'avvicinarsi dell'assegnazione delle licenze da parte dell'Uci - la data chiave è sabato 10 dicembre, salvo sorprese - sta riaprendo una inaspettata finestra di mercato, complici le difficoltà che hanno condizionato il cammino di alcune formazioni. Su tutte, la crisi...


“Le corse si vincono d’inverno”, esclamano tanti saggi del ciclismo. Infatti Eleonora Camilla Gasparrini non perde tempo e da diverse settimane prepara la stagione 2023. «Tra fine ottobre e prima settimana di novembre – spiega Eleonora, 20 anni, torinese di...


Figlio d'arte Luca Zaina... di padre e di madre. Papà Enrico ex professionista, vinse di tre tappe al Giro d'Italia, una alla Vuelta e la Settimana Bergamasca, e fu secondo in classifia geneale al Giro d'Italia 1996 dietro Pavel Tonkov,...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach