ISRAELE. GOLDSTEIN E SHAPIRA SONO I NUOVI CAMPIONI NAZIONALI

PROFESSIONISTI | 21/11/2020 | 12:23
di Francesca Monzone

Lo Stato di Israele ha il suo nuovo campione nazionale: si tratta di Omer Goldstein che oggi a Beit Guvrin ha tagliato per primo il traguardo, conquistando il titolo davanti a Eytan Levy (Israel Cycling Academy) e al campione uscente Guy Niv. Nella prova femminile la vittoria è andata a Omer Shapira della Canyon Sram Women Team, che ha conquistato il suo quarto titolo consecutivo.


Il ventiquattrenne Goldstein quest’anno ha partecipato alla Vuelta di Spagna, dove è stato un valido supporto per Dan Martin che ha chiuso al quarto posto della classifica generale.


«Conquistare la maglia di campione nazionale è sempre stato il mio sogno – ha detto Goldstein –. Sono veramente molto emozionato, non riesco a credere di essere finalmente riuscito a realizzare questo mio desiderio».

I campionati nazionali in Israele, così come in tanti altri Paesi, sono stati posticipati a causa dell’emergenza legata al Covid-19: erano in programma per il nel mese di giugno, poi la pandemia ha portato allo slittamento a fine stagione.

La corsa si è svolta a Beit Guvrin, una zona collinare tra Tel Aviv e Gerusalemme, con un percorso molto tecnico. Guy Niv (Israel Start Up Nation) è stato il primo ad andare in fuga, anticipando i suoi avversari e raggiungendo un vantaggio massimo di 2 minuti. I suoi avversari lo hanno lasciato andare, recuperandolo poi nel quarto giro.

Successivamente è stata la volta del velocista Itamar Einhorn (Israel Start Up Nation), che ha tentato una fuga solitaria, ma anche il suo tentativo è stato annullato dal gruppo. Nell’ultimo passaggio sulla zona collinare, Omer Goldstein ha deciso di mettere in atto il suo piano, sorprendendo i suoi avversari, si è lasciato immediatamente alla spalle Devo (Israel Cycling Academy) con Eitan Levy e Guy Sagiv. Nel finale Goldstein è stato senza dubbio il più forte, andando così a prendere il suo primo titolo nazionale.

A chiudere la giornata dei campionati nazionali, il successo di Omer Lahav, atleta della Israel Cycling Academy, nella cateroria Under 23

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Doppia grande novità in cabina di regia per la Israel Start-Up Nation: nel 2021 esordiranno sull’ammiraglia la prima donna tecnico del WorldTour, Cherie Pridham, ed il primo direttore sportivo israeliano, Dror Pekatch. «Mi sento orgogliosa e privilegiata di essere la...


Non poteva esserci regalo migliore per il Playa de Palma Challenge Ciclista a Maiorca in quella che sarà la sua 30esima edizione: è ufficiale infatti la presenza alla gara in programma dal 28 al 31 gennaio dell'UAE Team Emirates che...


Una campionessa olimpica alla guida del Coni? Antonella Bellutti ci prova e si candida ufficialmente per guidare lo sport italiano. Due volte campionessa olimpica di ciclismo - nell’inseguimento ad Atlanta 1996 e nella corsa a punti a Sydney 2000 -, un...


Filippo Pozzato è pronto a farsi in quattro, di certo non è tipo che si annoia: di cose da fare ne ha un sacco, ma quel che piace è che nonostante qualche alloro l’abbia avuto, lui sugli allori non ci...


Dopo aver assicurato il fututo alal squadra WorldTour, il team Qhubeka ASSOS conferma il proprio impegno anche con la formazione Continental che si chiamerà Team Qhubeka nel 2021. Il Team Qhubeka è la continuazione dell'NTT Continental Cycling Team: la stagione...


Michael Kwiatkowski resterà con il team Ineos Grenadiers fino al 2023. Anche se la formazione britannica non ha ancora ufficializzato la notizia, Kwiatkowski alla televisione polacca ha annunciato il suo rinnovo. La trattativa per l’ex campione del mondo, non è...


  Avete mai sentito parlare di Giovannino Perdigiorno? “Era un grande viaggiatore, capitò nel paese degli uomini a motore”. E poi? “Gli uomini a motore” è una filastrocca di Gianni Rodari, di cui nel 2020 si celebra il centenario della...


Rod Ellingworth lascerà il Team Bahrain McLaren. La passione di Rod è lo sviluppo del pilota, quindi ha deciso di andare avanti e concentrarsi su nuovi progetti che gli stanno a cuore. Un portavoce del Team Bahrain McLaren ha dichiarato:...


Il marchio Tucano Urbano conferma la sua presenza nel mondo bike e lo fa con il piglio sicuro che lo contraddistingue da sempre, infatti, sono ben 20 anni che questa azienda è professionista dell’antipioggia! Non c’è perturbazione meteo che tenga...


Trionfo dei corridori del Team Medellin nella quinta tappa del Clasico RCN, 16, 7 chilometri a cronometro da Quimbaya a Filandia. Tappa allo spagnolo Oscar Sevilla, maglia gialla a Jose Tito Hernandez il bottino della formazione di Medellin, che riprone...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155