IL GIRO D'ITALIA DI CROSS SBARCA A LADISPOLI

CICLOCROSS | 17/10/2020 | 07:30

Sarà presentata ufficialmente questo pomeriggio in conferenza stampa la terza tappa del Giro d’Italia Ciclocross di scena a Ladispoli (RM): l’appuntamento è alle ore 18:00 presso la biblioteca comunale “Peppino Impastato”, ma il sipario sull’appuntamento laziale della rassegna rosa del fango si alzerà già quattro ore prima, con l’apertura ufficiale delle prove sul percorso (14-16) e le operazioni di segreteria (14-17:30). Nella ridente cittadina tirrenica che si divide con Ostia lo scettro di “mare dei romani” è il Team Bike Terenzi ad organizzare la tappa numero tre del dodicesimo GIC; in collaborazione con l’ASD Romano Scotti che qui celebra un altro degli eventi legati al suo fondatore: Ladispoli sarà anche sede di tappa del circuito regionale Lazio Cross – Trofeo Romano Scotti Gruppo Forte.


«Un caloroso saluto e un benvenuto da parte mia a tutti gli atleti che tra sabato e domenica si affronteranno sul suggestivo circuito di Ladispoli, immerso nel bosco di Palo, per la terza tappa del giro d'Italia di Ciclocross – saluta il sindaco di Ladispoli Alessandro Grando - Un ringraziamento speciale agli organizzatori, al Team Bike Terenzi, alle forze dell'ordine e ai volontari che garantiranno il corretto svolgimento delle gare e soprattutto il rispetto di tutte le normative vigenti anti-Covid. Saranno due giornate fantastiche, sicure, di vero sport e faranno conoscere meglio al pubblico la nostra bellissima città».


L’inedito percorso di gara, interamente ricavato nel bosco di Palo, presenta caratteristiche ben marcate, che ricordano molto una prova di coppa del mondo che si disputava in Belgio, a Kalmthout. Partenza con 250 metri di lancio in asfalto, poi si passa sul prato, largo abbastanza per contendersi le migliori posizioni in ingresso del bosco, che presenta una corsia via via sempre più stretta fino ad arrivare ai due metri di larghezza. Occorre guidare molto e restare all’erta. Curve, controcurve e via nella zona tecnica con un fosso. Si torna all’aperto, prima del box, si affrontano due dossi, e si rientra nel bosco con un rettilineo di 350 metri. È il momento di affrontare nuovamente zig zag e fossetto. Al termine un lungo curvone di oltre 600 metri riporta sul prato e quindi in zona box, pronti per rilanciarsi in rettilineo d’arrivo. Il percorso è veloce, reso umido dal clima degli ultimi giorni, ma le inside sotto il bosco sono numerose, tra curve e tornantini si rischia facilmente di sbagliare.

Un percorso altamente spettacolare tirato su dallo staff del Team Bike Terenzi e dell’ASD Romano Scotti, non senza il fondamentale supporto logistico di alcune persone chiave. «Un doveroso ringraziamento lo dobbiamo tutti al Comandante della Polizia Locale Sergio Blasi, per la grandissima disponibilità – spiega Claudio Terenzi, presidente del Team Bike omonimo – così come un grandissimo abbraccio merita Filippo Marra, il proprietario del campeggio, per il valido aiuto che ci sta dando unitamente agli amici di Coati Salumi».

«Ospitare il Giro d'Italia di Ciclocross è per noi un grande onore. Ladispoli accoglie atleti, pubblico, organizzatori a braccia aperte, offrendo le nostre bellezze, i nostri ristoranti, i nostri centri commerciali naturali e la nostra passione per lo sport – aggiunge Marco Milani, assessore allo sport della cittadina marittima laziale - Ladispoli è sempre più città sportiva e un evento - che siamo già pronti ad ospitare di nuovo i prossimi anni - così importante e affascinante conferma tale vocazione. Viva il ciclocross, viva lo sport».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il nuovo leader della Vuelta di Spagna è l'ecuadoriano Richard Carapaz, che ha tolto a Primoz Roglic la maglia rossa della classifica generale. Adesso il corridore della Ineos Grenadiers è al comando della corsa con un vantaggio di 18” su...


Caro Nibali, finisce qui il calvario. Per te e per noi. Non neghiamolo: si avverte anche un certo senso di liberazione. In un Giro nato di suo già parecchio sconclusionato, per i motivi inevitabili che sappiamo, s'è dovuto incassare pure...


D come dubbio. Nel senso di incertezza, dilemma. Al Giro ne sono stati sollevati di continuo: la maggior parte sono rimasti sospesi in aria. Bellino è il direttore generale di Rcs o un giudizio tecnico su questo Giro? Perché si...


Tao Geoghegan Hart ce l’ha fatta, ha vinto il Giro d’Italia. I pronostici non avevano sbagliato, sulla carta veniva dato come netto favorito nei confronti di Jai Hindley e alla fine la strada lo ha confermato. Una crono incredibile, la...


Palermo, Camigliatello Silano, Valdobbiadene e Milano: Filippo Ganna firma uno straordinario poker in un Gior d’Italia che non potrà mai dimenticare e che lo consacra tra i grandi. Per la prima volta, dopo aver divoratouna pizza nella lunga attesa sulla sedia...


Vincenzo Nibali ha chiuso il suo Giro d'Italia con il trentesimo posto nella cronometroa 1'27" da Super Ganna e con il settimo posto finale a 8'15" dal sorprendente vincitore Tao Geoghegan Hart. «E’ stato un anno difficile, complicato, nel quale...


Jai Hindley è lo sconfitto di giornata, anche se il suo Giro d’Italia è stato davvero eccezionale. «Ovviamente in questo momento sono molto deluso e il risultato è difficile da accettare. Ma sarò sempre orgoglioso di quello che ho fatto...


Ion Izagirre mette a segno il colpaccio nella sesta tappa della Vuelta, la Biescas - Sallent de Gállego. Aramón Formigal di 146. km. Lo spagnolo della Astana è stato il migliore sui Pirenei spagnoli, è entrato nella fuga che ha...


Al termine dell'edizione 103 del Giro d'Italia il presidente Renato Di Rocco ha commentato: "Milano ha accolto il Giro con un disciplinato entusiasmo, dimostrando ancora una volta la maturità del pubblico del ciclismo. La corsa rosa ci dice che lo...


Tao Geoghegan Hart è il re del Giro d'Italia, Filippo Ganna firma il poker di vittorie. È questo il verdetto della crono decisiva della corsa rosa: i 15, 7 chilometri della Cernusco sul Naviglio-Milano hanno regalato al campione del mondo...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155