BELGIO. HARM VANHOUCKE PRESO A CALCI E PUGNI MENTRE SI ALLENAVA

PROFESSIONISTI | 21/03/2020 | 17:00

Questa mattina il professionista Harm Vanhoucke è stato aggredito mentre si allenava. Il belga della Lotto Soudal è stato spinto fuori strada da un van nero intorno a mezzogiorno, nei pressi di Aalbeke.

In seguito l’autista della macchina, un uomo tra i 40-50 anni piuttosto robusto, è sceso dalla macchina con fare minaccioso e ha colpito a più riprese il 22enne, che non ha potuto fare altro che prendere i dati della targa per poter segnalare l’aggressione subita. A denunciare l'accaduto è stato proprio il giovane al secondo anno nella massima categoria, che in questo periodo si sta allenando come consentito dalle autorità del suo paese, tramite i social network nella speranza di riuscire a rintracciare l’autore della violenza. 

«Non avrei mai voluto pubblicare questo messaggio. Dopo avermi mandato fuori strada l’uomo si è mostrato aggressivo e quando gli ho chiesto di mantenere le distanze mi ha colpito volontariamente con pugni e calci» ha raccontato Vanhoucke.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Mattia Cattaneo sta vivendo queste giornate nella sua casa di Bergamo, al centro di una delle province più colpite dalla pandemia. Il portacolori della Deceuninck Quick-Step si racconta a tuttobiciweb: «Sono giornate molto difficili per tutti noi. È come essere...


Sono tante le iniziative partite in queste settimane di emergenza sanitaria, a testimonianza dell'ingegno, della capacità e della alacrità della gente d'Italia. Iniziative che hanno sempre un'unica idea di fondo, quella di aiutare. Ci piace segnalarvene una tra queste perché...


La gara vera è stata rinviata ma abbiamo limitato i danni visto che ieri la battaglia sui muri del Fiandre c’è stata ma è stata solo online. Oggi Bkool non è solo una semplice alternativa all’allenamento su strada, ma è...


  Andai a trovare Quirico Bernacchi a casa sua, a Pescia. Mi aprì la porta, il tinello e poi il cuore. Che era grande. “Mia mamma si chiamava Graziosa, lo era di nome e di fatto, un santa. Noi eravamo...


Un solo obbiettivo: la velocità. Velocity HD Race è il prodotto più innovativo ed aerodinamico della gamma Alé, interamente creato usando tessuti testati nella galleria del vento capaci di assicurare il minor attrito possibile con l'aria. per leggere l'intero articolo...


Chi non ricorda l’immagine dello scambio di borraccia al Tour de France del 4 luglio 1952 fra i due campionissimi italiani Fausto Coppi e Gino Bartali? Scambio che finì sulle più famose copertine dei giornali illustrati e rimase impresso una...


Ancora una volta Regala un Sogno è vicino chi soffre e scende in campo al fianco della Protezione Civile per l’emergenza Covid-19. A partire da oggi, infatti, saranno messe all’asta maglie prestigiose come quelle dei due Campioni del Mondo di...


Vicentino di Molina di Malo, a 30 km dal capoluogo, Davide Cattelan è un gigante di 190 centimetri per 80 chili di peso. Un cronoman fatto a misura per tirare il collo agli scalatori, ma anche ai passisti. Un passistone...


  Fino al 31 maggio l’attività ciclistica è sospesa, ma purtroppo come temevamo arrivano le prime soppressioni di gare previste nel mese di giugno. La prima ad essere rinviata al 2021 è la 2^ edizione della Valdibrana-Monsummano Terme per juniores,...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155