WORK SERVICE DYNATEK VEGA PROTAGONISTA IN DUE CONTINENTI

CONTINENTAL | 31/01/2020 | 07:30

E' stata una giornata intensa e ricca di soddisfazioni per la Work Service Dynatek Vega che proprio oggi celebrava il proprio debutto su strada in Europa e, in contemporanea, l'impegno di Adrian Vargas nella prova a cronometro Under 23 dei Campionati Nazionali Colombiani.

ARGENTO PER VARGAS - Dopo aver regalato il primo successo stagionale alla Work Service Dynatek Vega, Adrian Vargas ha mancato per un soffio il clamoroso bis chiudendo in seconda piazza la prova a cronometro riservata agli Under 23 dei Campionati Nazionali Colombiani. Nella cronometro di Pesca (Colombia) Vargas ha chiuso a 38" di distanza dal connazionale Adrian Bustamante (UAE Team Colombia) confermando così di avere una naturale predisposizione per le prove contro il tempo e, soprattutto, una condizione fisica eccellente.

Il prossimo appuntamento per Vargas, sempre sulle strade colombiane, sarà la prova in linea del campionato nazionale che si correrà sabato 1 febbraio a Tunja (Colombia) sulla distanza dei 144 chilometri.

"Questo risultato conferma quanto di buono aveva già dimostrato Adrian nelle scorse settimane ed è di buon auspicio in vista della stagione che lo attende qui in Europa" ha commentato il ds Biagio Conte. "Sabato ci sarà la prova in linea che assegnerà il titolo più ambito: con questa condizione fisica Adrian può ambire a giocarsi alla pari con tutti gli avversari il campionato nazionale".

DEBUTTO POSITIVO A MAIORCA - Sono ottime anche le notizie che sono giunte da Palma di Maiorca dove si è corso il Trofeo Felanitx - Ses Salines, la prima delle quattro prove che compongono la Challenge Mallorca: la gara d'apertura del calendario professionistico europeo che ha fatto registrare il successo dell'italiano Matteo Moschetti ha regalato alla Work Service Dynatek Vega una bella prestazione di squadra. Il meglio piazzato sulla linea del traguardo per il team del presidente Demetrio Iommi è stato Paolo Totò che è giunto quattordicesimo mentre Federico Burchio è giunto diciannovesimo.

Ma a confermare la buona partenza per la Work Service Dynatek Vega è stata soprattutto la presenza di tutti i sette atleti diretti da Emilio Mistichelli nel gruppo che si è giocato il successo allo sprint: nonostante le numerose cadute e il ritmo molto sostenuto tenuto dal gruppo lungo tutti i 170 chilometri in programma, la formazione di patron Massimo Levorato ha dimostrato di non avere alcun timore reverenziale nel confronto diretto con i team World Tour e Professional.

"E' stato un vero e proprio battesimo del fuoco ma i nostri ragazzi hanno dimostrato di avere la maturità e le qualità per ritagliarsi un posto da protagonisti nel gruppo dei professionisti" ha commentato il ds Emilio Mistichelli. "La gara di oggi, come era prevedibile, è stata molto nervosa e tirata sin dai primissimi chilometri. Il nostro obiettivo era quello di rimanere compatti e di evitare di prendere rischi inutili: i ragazzi sono stati bravissimi nell'interpretare al meglio tutte le difficoltà del percorso odierno e a restare nel gruppo dei migliori. Siamo qui a Maiorca consapevoli che ci troviamo al cospetto di alcune delle squadre più forti al mondo per macinare chilometri e per trovare il ritmo gara. Nonostante questo, anche nel finale di gara la squadra ha fatto un ottimo lavoro per pilotare Paolo Totò che è giunto a ridosso degli atleti che hanno lottato per il successo. Nei prossimi giorni ci aspettano altre tre sfide molto interessanti nelle quali cercheremo di migliorare i piazzamenti odierni".

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Trasferta turca in vista per gli atleti in maglia ciclamino. Dal 20 al 23 febbraio si svolgeranno infatti le 4 tappe del Tour of Antalya, giunto alla sua terza edizione. Le prime due tappe, così come l’ultima frazione saranno probabilmente favorevoli...


A volte ritornano. Anche se sono voci o rumors. Il mondo del tennis potrebbe essere non tanto diverso da molti altri sport. Non vogliamo intingere il pane nelle disgrazie altrui, ma è chiaro che il nostro movimento non può sempre...


Un ragazzo è all’ospedale di Peschiera con fratture multiple (femore, omero...), un altro è in osservazione all’ospedale di Borgo Trento, a Verona, per una serie di botte: sono due atleti della categoria allievi dell’Ausonia, investiti da un’auto nei pressi di...


«Non vedo l'ora che il professor Arduini mi dia il via libera per salire sulla cyclette!». Matteo Moschetti morde il freno: sa che la strada per tornare alle corse è lunga, sa che non deve bruciare i tempi ma avrebbe...


E' stata una serata memorabile quella che il Fans Club dedicato ad Elia Viviani ha preparato l'altra sera per festeggiare il proprio beniamino, al Castello di Bevilacqua, in provincia di Verona, con la partecipazione di tanti grandi campioni dello sport...


Tom Dumoulin torna a sorridere e affida ai social network un messaggio che fa ben sperare sul suo recupero: «Come tutti sapete, non mi sono sentito bene di recente - ha scritto infatti l'olandese su Instagram -. Grazie agli esami,...


Trasferta in Turchia per la Vini Zabù - KTM che dal 20 al 23 febbraio correrà il Tour of Antalya. Seconda partecipazione per la squadra che per l'occasione sarà diretta da Luca Amoriello con la conferma di cinque elementi visti...


Lo avevamo intervistato diversi mesi  fa e da oggi possimo annunciare che Jose' Luiz Dantas e' il nuovo preparatore atletico della Valdarno Regia Congressi Seiecom del presidente Mario Cellai . Il team manager della squadra aretina Leonardo Gigli  ci ha...


Il più grande pilota di Formula 1 della sua generazione, Lewis Hamilton, e Lionel Messi, il più grande calciatore del mondo, sono stati dichiarati vincitori del prestigioso premio Laureus World Sportsman of the Year Award, consegnasto a Berlino davanti ad...


Cantù riapre le sue porte a Vincenzo Nibali: per la seconda volta, infatti, il C.C. Canturino ha invitato, come principale testimonial, per la presentazione della propria squadra Vincenzo Nibali. L’incontro è già stato fissato per martedì 25 febbraio presso il...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155