TREVISO. DALLE PREMIAZIONI ALL'ATTESA PER IL MEETING DEI GIOVANISSIMI 2020

PREMI | 30/10/2019 | 07:25

 


Dvvero ben riuscita la Festa del Ciclismo della Marca 2019 che si è svolta a Tarzo, nella sede dell’Auditorium della Banca Prealpi e San Biagio, durante la quale si sono ascoltate anche le varie anteprime 2020 del ciclismo di casa nostra.


Le numerose premiazioni dei singoli atleti di Marca distintisi nella stagione appena conclusa e i riconoscimenti a società e relativi collaboratori di lungo corso sono state infatti precedute dalle anticipazioni del Meeting Nazionale Giovanissimi 2020 Conegliano Valdobbiadene con il binomio delle capitali delle bollicine facile assist per una chiacchierata introduttiva la crono del Giro d’Italia del 23 maggio. Il Meeting Nazionale sta prendendo corpo, interesserà i poli del Prosecco dal 25 al 28 giugno 2020, la pista permanente di Farra di Soligo teatro riservato alla mtb, Conegliano con tre tracciati per le prove su strada con la vera novità e prima assoluta di sempre di una gara riservata ai giovani paralimpici. Un po’ sotto traccia ma ormai in rampa di lancio anche l’allestimento di una amatoriale“ nelle terre della Serenissima” con due percorrenze, “i muri” di 112 km e “le colline” di 77, partenza e arrivo a Conegliano con tutta la Vallata da percorrere in ogni suo angolo e che nelle intenzioni degli organizzatori sarà riproposta regolarmente ogni anno. Tutto il Meeting, assicura il presidente Lucio Paladin «sarà una festa con numerose iniziative collaterali che terranno accese le luci anche quando i giovani atleti non gareggeranno». Un Auditorium dunque zeppo non solo per i tanti argomenti trattati che ha stupito il presidente Renato Di Rocco e Fausto Pinarello. Per il presidente nazionale con queste attività la Marca conferma la propria capacità di proporre atleti e ciclismo anche grazie ai molti collaboratori (premiati proprio da Di Rocco) che ne costituiscono la vera forza, per il manager Giro d’Italia e Meeting Giovanissimi sembrano due cose distaccate mentre nella realtà si completano a vicenda in una sorta di passaggio del testimone.

LA PASSERELLA

Fulcro del pomeriggio in ogni caso sono state le premiazioni: festeggiatissimi Andrea Vendrame appena passato alla francese Ag2r e Soraya Paladin (con la sorella Asja) ingaggiata dallo squadrone olandese della Ccc, top del ciclismo femminile. Tanti applausi anche per Leonardo Vardanega, Paolo Vendramini, Simone Griggion e Samuele Bonetto campioni italiani a cronosquadre per la Valcavasia Junior Team e per Bonetto doppia standing ovation per il titolo individuale su strada e il Premio Speranza-Mem. Vito Favero. Per aver raggiunto il 40° anno dalla fondazione riconoscimentoalla Dopla Treviso di Paolo Sartorato, per il 60° alla Mottense di Adriano Calderan. (ri.me.)

Premiati

Campioni italiani

U23: MarcoFrigo (Zalf), Giorgia Marchet Giorgia (cross). Allievi: Samuele Bonetto (strada e crono), Paolo Vendramini, Simone Griggion, Leonardo Vardanega (Termopiave), Beatrice Fontana (cross) Campioni regionali –Elite: Lorenzo Dal Piva.Donne:Laura Tomasi, Giorgia Marchet, Tamara Polick Kae. U23: Davide Dalpian, Alex Da Canal. Juniores: Simone Raccani, Davide Cattelan. Omnium endurance: Riccardo Florian.

Allievi: Samuele Bonetto, Matteo Menegaldo, Andrea Bettarello, Nicholas Trevisan. Allieve: Elena Contarin. Esordienti: Filippo Cettolin, Alessandro Cecchin.Donne: Elisa Tottolo, Anna Testolina,Giulia Benedet

Premio speciale: Luciano Rui, Matteo Cettolin.

Società: Mottense (60 anni),

Dopla Treviso (40 anni). Pinocchio

prov. 2019: 1. Sanfiorese, 2.Young Team Arcade,3 Dopla. Trofeo

prov. 2019: 1. Sprint Vidor La Vallata, 2. Team Bosco Orsago, 3. Dopla.

Collaboratori società: Giuseppe Rui (Sanfiorese), Sandro Vian (S.Lazzaro), Alberto Marcolin (Bosco Orsago), Mauro Deon (Mosole), Giovanni Stocco (Erre2team), Gulnara Fatkullina (Young Team Arcade), Moreno Viotto (Soligo Bike Team).

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Capita, in una splendida mattinata di sole. Capita di salire in bicicletta nonostante il freddo e di fare un incontro speciale. Come quello che sui social racconta Paolo Viberti, il quale siamo sicuri ci perdonerà quel "vecchio" nel titolo... «Non...


Fenomeno Van Aert: alla sua prima gara ufficiale di Ciclocross il talento belga domina la quinta prova del Superprestige che si è disputata a Boom, in Belgio. Una maschera di fango Van Aert che subito prende la testa della corsa...


Presente e futuro. La Drone Hopper Androni Giocattoli guarda sempre più al domani, proseguendo sul solco di un progetto giovani vincente. In questo quadro si inserisce l’ingaggio per il 2023 di Riccardo Ciuccarelli. 21enne scalatore di talento e prospettiva, Ciuccarelli...


Sarà un sabato sera all’insegna del grande ciclocross, della suspense e delle immagini spettacolari quello che le frequenze di Rai Sport regaleranno oggi agli appassionati delle due ruote. La trasmissione della quinta tappa del Giro d’Italia Ciclocross, il Gran Premio...


Non molla un colpo Lucinda Brand (Baloise Trek Lions) e si aggiudica anche la quinta prova del Superprestige di Ciclocross che oggi si è svolta a Boom, in Belgio. Su un terreno proibitivo reso durissimo dal fango e della pioggia,...


La nostra anticipazione di due giorni fa su Luna Rossa che cerca ciclisti per la prossima Coppa America è finita oggi anche sulla Gazzetta, che è un po’ come ricevere un attestato di stima e di buon lavoro. Ne scrive...


Non è uno che ama galleggiare, anche perché Wolfango Poggi non ha mai avuto un buon rapporto con l’acqua, diciamo pure che fino a poco tempo fa non sapeva nemmeno nuotare. “Wolf” non è tipo da prendere le cose alla...


«Molteni, storia di una famiglia e di una squadra» è un libro che mancava e che va a colmare una lacuna, riportando in auge i fasti di una delle formazioni più importanti nella storia del ciclismo tutto. È il racconto...


E' la regione Friuli Venezia Giulia a brindare in Coppa Italia. La rappresentativa regionale si è infatti aggiudicata la seconda prova che si è svolta a Fanano, nel Modenese. I ragazzi friulani l'hanno spuntata per un solo punto sulla Lombardia...


Lo scorso settembre avevamo lasciato Patrick Lefevere dubbioso sul tema di una possibile squadra femminile con la sua Quick-Step - Alpha Vinyl: con parole pungenti, il dirigente belga aveva parlato di un cattivo investimento quello del ciclismo in rosa. Oggi...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI