OSCAR TUTTOBICI. È DAVIDE BRAMATI IL MIGLIOR DIESSE DELL'ANNO

TUTTOBICI | 29/10/2019 | 07:20
di Paolo Broggi

L’osmosi si applica anche nel ciclismo, è evidente. E accade che un direttore sportivo, che spesso insegna e suggerisce ai propri corridori, a volte ne acquisisca le caratteristiche. Un esempio? Prendete Davide Bramati: per vincere la sfida diretta con Giovanni Ellena e Matteo Tosatto e conquistare l’Oscar tuttoBICI per il miglior direttore sportivo dell’anno, il tecnico milanese ha sfoderato doti da velocista degne di Viviani, Jakobsen e Hodeg…

Dopo cinque giorni di votazioni aperte sulle nostre pagine - oltre 15.000 i voti raccolti con un incremento del 25% rispetto all’edizione 2018 - Bramati è riuscito a raccogliere  il 41,6% dei consensi contro il 39,6% di Giovanni Ellena e il 18,8% di Tosatto. Un rush finale da velocista puro, visto che a poche ore dalla conclusione la parità tra Davide e Giovanni era ancora sostanziale.

Un applauso a Ellena e Tosatto, protagonisti di una grande stagione rispettivamente con Androni Sidermec e Team Ineos, e una standing ovation per Davide Bramati che tornerà quindi sul palco della Notte degli Oscar, in programma a Milano il 22 novembre prossimo nell’ormai tradizionale sede dell’Hotel Principe di Savoia.

A far pendere la bilancia a favore di Bramati - che con la sua Deceuninck Quick Step ha toccato quest’anno quota 70 vittorie, tutte di grandissimo spessore tecnico, anche il pronunciamento della giuria di qualità, composta da tecnici e addetti ai lavori, che lo ha voluto premiare e i cui voti sono stati aggiunti in percentuale a quelli dei nostri lettori.

ALBO D'ORO OSCAR TUTTOBICI "MIGLIOR DIESSE DELL'ANNO"

2009    Valerio Piva
2010    Stefano Zanatta
2011    Roberto Reverberi
2012    Luca Scinto
2013    Giuseppe Martinelli
2014    Giuseppe Martinelli
2015    Stefano Zanini
2016    Davide Bramati
2017    Paolo Slongo
2018    Giovanni Ellena
2019    Davide BRAMATI

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

La cinquantesima edizione della granfondo internazionale di cicloturismo Nove Colli si correrà il 23 maggio 2021. Nonostante fosse già tutto pronto, è questa la sofferta, ma inevitabile, decisione presa dal comitato organizzatore a causa del virus covid-19 che ha pietrificato...


Arriva dalla Germania la conferma di un'altra gara cancellata: si tratta della Rund um Köln che era in programma per il 14 giugno. Niente edizione 2020 ma appuntamento al 2021. «Di fronte alla pandemia che stiamo cercando di superare, meglio...


  Esattamente 71 anni fa, domenica 3 aprile 1949, si corre il 42° Giro del Piemonte, 303 chilometri con partenza e arrivo a Torino. E' la seconda gara di quella che sarebbe diventata la stagione "magica" di  Coppi, vittorioso al...


"Facciamo la vita degli atleti più di prima, ci alleniamo sui rulli più volte al giorno per un totale di 20 ore settimanali e ci sottoponiamo alle sedute a corpo libero. Abbiamo impegni virtuali, a breve faremo il Fiandre ad...


Il problema non è questo dannatissimo virus, nemmeno la burocrazia che rallenta le consegne delle mascherine o delle bombole d’ossigeno, non sono i settanta medici morti in reparto e gli oltre diecimila che abbiamo perso sul campo, il problema è...


Anche il Giro di Svizzera è costretto ad alzare bandiera bianca. In programma dal 7 al 14 giugno, la decisione era nell'aria e l'ufficializzazione è arrivata qualche minuto fa. L'organizzazione ha però optato per rimandare tutto al 2021, senza prendersi...


Dopo le belghe Circus Wanty e Bingol Wallonie e la spagnola Burgos BH, anche la francese B&B Hotels – Vital Concept ha chiesto la cassa integrazione per corridori e staff. Lo ha annunciato il team manager Jerome Pineau che conferma...


Di solito lì, da Gravedona ed Uniti, di fronte a quella cartolina che è il lago di Como in questa stagione escono occhiali e caschi. Gli stessi che indossano con successo, da qualche anno ormai, anche i campioni d’Italia del...


Franco Costantino, presidente dell’AOCC, scende in campo per chiedere certezze nel calendario che si sta cercando di ridisegnare e scrive quindi al presidente dell’UCI Lappartient, al presidente della Federazione Di Rocco e al presidente della Lega Ciclismo Professionisti Ghigo. Ecco...


B.C. Bendoni Communication e A.S. Roma Ciclismo – con il prezioso supporto di Bicitaly – lanciano la campagna di raccolta fondi a favore del Policlinico Gemelli di Roma lanciando una sfida per tutto il mondo del football, della bicicletta e...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155