UAE EMIRATES, SI TORNA A CORRERE IN GERMANIA E ITALIA

PROFESSIONISTI | 01/10/2019 | 11:13

L’attività dell’UAE Team Emirates riprenderà dopo i Campionati del Mondo con un appuntamento tedesco e due gare italiane. Si inizierà con la Sparkassen Münsterland, corsa di categoria 1.HC che si disputerà giovedì 3 ottobre sulla distanza di 193,3 km.


Il direttore sportivo Simone Pedrazzini (Sui) potrà contare su sei corridori: Tom Bohli (Sui), Sven Erik Bystrøm (Nor), Nicolas Dalla Valle (Ita), Fernando Gaviria (Col), Ivo Oliveira (Por) e Rui Oliveira (Por).


Queste le parole del tecnico Simone Pedrazzini: “Innanzitutto, saremo molto felici di poter avere con noi Ivo Oliveira, al rientro dopo un lungo stop per infortunio. L’epilogo della corsa sarà probabilmente una volata, può essere una buona opportinità per Gaviria. Sarà importante il contributo della squadra in vista dello sprint, penso che i nostri corridori hanno le qualità per essere all’altezza”.

Doppio appuntamento per la formazione emiratina in Italia, con la partecipazione al Giro dell’Emilia e il Gp Beghelli (1.HC, domenica 6 ottobre).
Questi i ciclisti che saranno diretti dal tecnico Marco Marzano (Ita) al Giro dell’Emilia: Valerio Conti (Ita), Marco Marcato (Ita), Daniel Martin (Irl), Manuele Mori (Ita), Jan Polanc (Slo), Aleksandr Riabushenko (Blr) e Diego Ulissi (Ita).

Al Gp Beghelli correranno Nicolas Dalla Valle (Ita), Roberto Ferrari (Ita), Fernando Gaviria (Col), Marco Marcato (Ita), Manuele Mori (Ita), Rui Oliveira (Por) e Oliviero Troia (Ita).
 
Le prospettive per le due corse italiane nelle parole del direttore sportivo Marco Marzano: “Per il Giro dell’Emilia schiereremo al via quattro corridori reduci da un Mondiale molto duro, ovvero Martin, Polanc, Riabushenko e Ulissi: i passaggi sulla salita del San Luca saranno un banco di prova per vedere se la loro condizione sarà ancora buona per ottenere un bel risultato. Nel Gp Beghelli la squadra sarà attrezzata per un arrivo in velocità, ma sarà importante stare attenti a valutare bene anche eventuali attacchi, perché spesso in questa corsa il coraggio è stato premiato”.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Bauke Mollema si porta a casa un'altra bella vittoria sulle strade d'Italia. L'olandese della Trek Segafredo, che in questa stagione aveva già vinto la prima tappa del Tour des Alpes Maritimes et du Var, ha vinto il 58° Trofeo Laigueglia...


Jakub Mareczko firma il primo successo stagionale della Vini Zabù. Il velocista bresciano ha vinto con autorità allo sprint l'Umag Trophy sulle strade della Croazia. Alle sua spalle nell'ordine si sono piazzati Filippo Fortin del Team Voralberg e il pceco...


Non è un libro, ma un pugno nello stomaco, che ti lascia senza fiato. Anche se poi te lo leggi in un amen, perché non credi ai tuoi occhi, e non li stacchi più da quelle pagine fin quando non...


«Ora vivo sereno, ma per anni ho portato dentro tanta rabbia. La bici è stata un'importante valvola di sfogo. Probabilmente senza i fatti legati alle Olimpiadi di Tokyo mi sarei fermato prima con il ciclismo agonsitico». E' un Davide Rebellin...


Da quando sono stati emessi i protocolli da seguire durante la pandemia da parte dell’UCI, la Giotti Victoria – Savini Due ha sempre seguito rigidamente tutte le regole preposte, sia dentro che fuori competizione. Nel tardo pomeriggio di martedì, dopo...


Adriano Amici come sempre è un “moto perpetuo”, prima, durante e dopo la corsa. Qualche minuto prima del via trova il tempo per una velocissima intervista. Primo impegno della stagione che purtroppo si prospetta ancora molto difficile e incerta. “Non...


Dopo il titolo a squadre contro il tempo con il Sud Africa, Ryabn Gibbons conquista anche il titolo a cronometro individuale dei Campionati Africani in svolgimento al Cairo, in Egitto. Il neo acquisto della Uae Team Emirates ha nettamente vinto...


L’Italia ha ben figurato ieri a Le Samyn, conquistando il terzo posto con Andrea Pasqualon, che ha chiuso alle spalle di Tim Merlier e Rasmus Tiller. «Nel finale è andato tutto alla perfezione - ha detto Andrea Pasqualon - e...


Tanti campioni a Laigueglia ma anche tanti giovani che vogliono sfruttare l’occasione per mettersi in evidenza e fare esperienza. Il valtellinese Alessio Martinelli del Team Colpack Ballan è uno dei giovani talenti più attesi in questo 2021. L’ultimo anno non...


Dal ciclista alle prime armi fino all'entusiasta vero e proprio, questa nuovissima collezione di abbigliamento MTB SHIMANO è pronta per unirsi al viaggio lungo i sentieri di ogni uscita, attraverso le stagioni e attraverso la crescita del ciclista. per leggere...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155