DOMENICA 8 "DALLE MURA AL MURO", SFIDA APPASSIONANTE PER GLI UNDER 23

DILETTANTI | 06/09/2019 | 08:45

Riecco “Dalle Mura al Muro”, corsa ciclistica Nazionale per Elite ed Under 23 che esprime un’eccellenza nel calendario piemontese. Il tutto in un territorio baciato dal Grande Ciclismo anche quest’anno. Appuntamento con i bei nomi dell’anticamera del professionismo e c’è chi come il campione europeo Dainese (Sunweb) e Oldani (Lotto Soudal) ha in tasca il contratto con una World Tour. Partenza da Frossasco nei pressi di Pinerolo alle 14 e ritorno dopo meno di tre ore e mezza di gara, tanto impiegheranno a coprire un percorso che nei primi quattro giri invita ad imprimere un’andatura marcata. Sarà il preludio ad un finale con il merito di affermare, all’interno del circuito di 8,5 km da ripetere tre volte, l’importanza del gpm della Sala.

VERSO L’INGHILTERRA

A farsi carico dell’organizzazione c’è il Gsr Alpina, sodalizio presente su più versanti. La nazionale di Marino Amadori (al via anche con Puppio e Gazzoli compagni di casacca di Oldani alla Kometa gestita da Contador e Basso)sta lavorando in altura a Sestriere per preparare al meglio il campionato mondiale di fine mese in Inghilterra. In prospettiva Yorkshire. Dopo il via, anello in pianura Buriasco - Cercenasco, Vigone, Macello (quattro giri) e quindi tra Pinerolo e Roletto conducono all’anello conclusivo, spettacolare passaggio sotto le mura medievali frossaschesi, con muro della Sala a definire le gerarchie. Gpm al culmine di un’ascesa da 2,9 km e pendenze in grado di produrre selezione. I chilometri da percorrere complessivamente saranno 143. 

PARTENTI DI LUSSO

Il campo dei concorrenti qualitativamente importante, con partecipazioni di quotati sodalizi da Lombardia, Toscana (ben sei), Umbria, Abruzzo, oltre a Svizzera, Francia, Inghilterra (fu proprio Zappi’s ad imporsi dodici mesi orsono grazie a Paul Double). Attenzione speciale la merita la Dimension Data con corridori del calibro di Matteo Sobrero (cronoman di razza già 3º a Laigueglia con i professionisti), albese già terzo nel 2018 a Frossasco, e da Battistella, in evidenza al recente Tour del’Avenir. Ci sarà anche il figlio di Dimitri Konychev, Alexander. Ci sono atleti come il campano della alessandrina Overall, Francesco Baldi, che si annunciano al top, lo dimostra l’acuto di sabato 31 agosto a Carnago, davanti Oldani. Il ligure Garibbo, teso domenica in Toscana, sostiene le ambizioni della Palazzago, così come gli uomini della Colpack sono sempre temibili, oltre ad avere un feeling particolare con le strade Pinerolesi. Da Covi a Baccio, da Botta e Colnaghi un’autentica corazzata che promette battaglia. Per dire, Masnada è cresciuto qui e fu protagonista a Pinerolo da dilettante.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Doppietta per i colori della Delio Gallina Colosio Eurofeed in Puglia. Luca Rastelli si è imposto per distacco nella Targa Crocifisso di Polignano a Mare (Ba) dopo una bella azione solitaria di 12 chilometri. Alle sue spalle Edoardo Sali, secondo...


Davide Cassani ha fatto la sua prima scelta riguardo le riserve per il campionato mondiale: Kristian Sbaragli sarà una delle due riserve azzurre. «Una scelta l'ho fatta - ha detto il ct azzurro in diretta a RaiSport - e riguarda...


Comincia con un risultato pronosticato - trionfo dell'Olanda - e conla sfortuna azzurra il Mondiale dello Yorkshire. La staffetta mista ha visto infatti il successo della nazionale olandese che ha avuto la meglio sulla Germania e sulla Gran Bretagna. Maglia...


La 50^ edizione del Trofeo Gianfranco Bianchin, messa in cantiere dal Velo Club Gianfranco Bianchin, ha premiato il 22enne pescarese Francesco Di Felice (General Store) bravo ad imporsi allo sprint sul traguardo di Ponzano Veneto (Tv) al termine di una prova spettacolare ed...


Nuova vittoria per il tedesco Pascal Ackermann che si è imposto allo sprint nella Gooikse Pijl, classica autunnale che si disputa in Belgio. IL portacolori della Bora Hansgrohe ha preceduto l'azzurro Alberto Dainese della Seg Racing e il belga Timothy...


Matteo Trentin è pronto per guidare la squadra azzurra al Campionato del mondo nello Yorkshire. Il capitano azzurro oggi si è imposto nella 72a edizione del Trofeo Matteotti. Il 30enne trentino della Mitchelton Scott, oggi nella selezione azzurra schierata dal...


“Finalmente abbiamo interrotto quella che sembrava una maledizione…” E’ sollevato e contento Mirko Celestino dopo la conquista della medaglia di bronzo di Samule Porro ai Mondiali Marathon che si sono svolti a Grenchen, in Svizzera, e che hanno visto vincere Paez Leon, tra gli uomini, e Ferrand Prevot tra le donne....


Trionfo sulle strade del Milanese per la squadra Allievi della Ausonia Csi Pescantina. Vittoria di Matteo Consolini che allo sprint si aggiudica la 44sima edizione della Coppa città di Dairago svoltasi sulla distanza di chilometri 79. Terzo posto a...


Il vincitore della terza edizione dell'Ironman Italia, disputatosi ieri sulle strade di Cervia e della Romagna, è un volto noto nel mondo del ciclismo. Si tratta dell'australiano Cameron Wurf, buon passista e cronoman, che ha militato nella massima categoria per 11 stagioni dal...


Il ciclismo italiano femminile perde uno dei suoi talenti più interessanti. Lisa Morzenti ha deciso di appendere la bici al chiodo. La 21enne bergamasca nella sua giovane carriera ha indossato più occasioni la maglia azzurra, distinguendosi soprattutto nelle prove a...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy