EUROPEI. MEDAGLIA D'ORO PER ANDREA PICCOLO NELLA CRONO JUNIORES

JUNIORES | 07/08/2019 | 12:43
di Danilo Viganò

Superlativa prestazione di Andrea Piccolo ai Campionati Europei in Olanda. L'azzurro, del Team Lvf, conquista il titolo continentale nella cronometro individuale riservata alla categoria Juniores. Una prova di forza e di carattere quella di Piccolo che percorre i 22 km in 26'52" anticipando gli olandesi Lars Boven di 11" e Enzo Leijsen di 13". Buona anche la gara dell'altro azzurro Antonio Tiberi, sesto a 35". Un grande risultato per l'Italia di Rino De Candido che si trova a festeggiare il titolo europeo con uno tra i giovani più interessanti del nostro ciclismo. Piccolo, campione italiano in carica contro il tempo (titolo vinto anche nella passata stagione) non ha saputo trattenere l'emozione scoppiando in lacrime all'annuncio ufficiale del suo meritato trionfo.

Per il CT De Candido l'oro di Piccolo e il sesto posto di Tiberi rappresentano una grande soddisfazione: «Andrea ha corso davvero bene. Ho guidato in modo impeccabile nei momenti cruciali della corsa. Una crono eccezionale. Sono soddisfatto anche per il piazzamento di Tiberi che ha evidenziato l'ottimo lavoro che stiamo svolgendo».

Raggiunto al telefono Andrea Piccolo è ancora incredulo al successo ottenuto: «Sono molto soddisfatto anche se, in onestà, ancora devo comprendere fino in fondo quanto è successo. Ho preparato al meglio questo appuntamento con un programma di avvicinamento mirato. Anche le ultime due settimane di corse a cui ho partecipato avevano questo come obiettivo».

Per lui una crono gestita in modo impeccabile: «Avevo buone sensazioni fin da questa mattina. In gara ho saputo gestire bene le energie: i primi 12 km erano con vento a favore poi, il percorso di ritorno era esposto al vento contrario. Nonostante questo ho spinto molto anche nella seconda parte di gara perché sapevo che ero sotto di 2" dal leader nell'intertempo. E' andata bene!».

Un'emozione grande per Andrea salire sul gradino più alto del podio con la Maglia Azzurra: «Essere convocati in nazionale è già una grande emozione. Onorare in questo modo la Maglia Azzurra è davvero una soddisfazione inspiegabile».

Un titolo europeo dedicato alla famiglia di Andrea, perché il ciclismo è un "affare" di famiglia, a tutta la Nazionale ed il suo Team di appartenenza: «La mia dedica è per tutta la mia famiglia che sempre mi supporta; per mio zio Enzo che sempre mi consiglia, per tutto lo staff della Nazionale e per il mio Team di appartenenza che mi supporta nella programmazione lasciandomi lavorare in modo sereno».

Ordine d'arrivo

1 PICCOLO Andrea ITALIE
22 km in 26'52''71''' (moy. 50 km/h)

2 BOVEN Lars PAYS-BAS 27:04.06 00:12

3 LEIJNSE Enzo PAYS-BAS 27:06.54 00:14

4 JØRGENSEN Adam Holm DANEMARK 27:19.62 00:27

5 KARPENKO Gleb ESTONIE 27:26.15 00:34

6 TIBERI Antonio ITALIE 27:28.00 00:36

7 PAGE Hugo FRANCE 27:39.78 00:47

8 PONOMAR ANDRII UKRAINE 27:40.01 00:48

9 BALLERSTEDT Maurice ALLEMAGNE 27:43.56 00:51

10 STAUNE-MITTET Johannes NORVEGE 27:52.61 01:00

11 MIRZOJEV Artjom ESTONIE 27:56.05 01:04

12 JOHANSSON Oskar Myrestøl NORVEGE 27:56.81 01:05

13 GALKA Michal POLOGNE 27:58.29 01:06

14 HEßMANN Michel ALLEMAGNE 28:06.86 01:15

15 TOUMIRE Hugo FRANCE 28:09.26 01:17

16 ANDREASSON Sebastian DANEMARK 28:13.01 01:21

17 MCCAMBRIDGE Kevin IRLANDE 28:22.56 01:30

18 RODRIGUEZ CANO Carlos ESPAGNE 28:23.74 01:31

19 MARBLER Stefan AUTRICHE 28:25.93 01:34

20 BITTNER Pavel REPUBLIQUE TCHEQUE 28:27.10 01:35

21 KOGUT Oded ISRAEL 28:30.23 01:38

22 CHRISTEN Fabio SUISSE 28:34.21 01:42

23 VAN RYCKEGHEM Lars BELGIQUE 28:35.47 01:43

24 AYUSO PESQUERA Juan ESPAGNE 28:38.06 01:46

25 BUTREKHIN Yurii RUSSIE 28:41.52 01:49

26 ROGIERS Lucas BELGIQUE 28:43.23 01:51

27 KABAS Maximilian AUTRICHE 28:45.29 01:53

28 ÖHMAN Samuli FINLANDE 28:46.93 01:55

29 KLYVER Hjalmar SUEDE 28:50.16 01:58

30 BILYI Maksim UKRAINE 28:50.42 01:58

31 JENTGEN Jérôme LUXEMBOURG 28:51.91 02:00

32 KRAMARČÍK Pavol SLOVAQUIE 28:57.91 02:06

33 ANDROSAU Mikhail BIELORUSSIE 29:00.97 02:09

34 BIELER Dominik SUISSE 29:02.02 02:10

35 JURISEVIC Carlo CROATIE 29:02.77 02:10

36 NORUTIS ŽYgimantas LITUANIE 29:06.99 02:15

37 BETTENDORFF Loïc LUXEMBOURG 29:08.60 02:16

38 MIHOLJEVIĆ Fran CROATIE 29:09.81 02:17

39 GUSEV Iakov RUSSIE 29:10.15 02:18

40 MIKUTIS Aivaras LITUANIE 29:10.53 02:18

41 GLIVAR Gal SLOVENIE 29:13.16 02:21

42 RYAN Archie IRLANDE 29:13.73 02:21

43 ŤOUPALÍK Jakub REPUBLIQUE TCHEQUE 29:24.31 02:32

44 AVBELJ Blaž SLOVENIE 29:38.55 02:46

45 GRINKEVICH Mark BIELORUSSIE 29:51.52 02:59

46 DIAS Daniel PORTUGAL 30:00.02 03:08

47 ROVDER Pavol SLOVAQUIE 30:11.48 03:19

48 KHABAZI Tornike GEORGIE 30:20.46 03:28

49 NARCISO Diogo PORTUGAL 30:23.73 03:31

50 BALABANOV Preslav BULGARIE 30:39.30 03:47

51 MARCU Adi Narcis ROUMANIE 31:17.81 04:26

52 ABDULAZIZLI Amral AZERBAIDJAN 31:22.25 04:30

53 KOLAŠINAC Admir SERBIE 31:30.85 04:39

54 PIRANISHVILI Avtandil GEORGIE 31:35.12 04:43

55 NIKOLOV Georgi BULGARIE 31:38.53 04:46

56 DOBRIN Ioan ROUMANIE 32:03.51 05:11

57 EIRÍKSSON EyþÓr ISLANDE 33:29.22 06:37

58 BJARNASON Jóhann Dagur ISLANDE 34:31.23 07:39

Copyright © TBW
COMMENTI
FCI
7 agosto 2019 17:16 siluro1946
Chissà se i "giornaloni" riporteranno questa bella notizia, e se l'ufficio stampa della FCI, qualora esista, divulgherà e promuoverà questo successo. Consiglio per il su nominato ufficio stampa, si dica che l'atleta è affetto da vitiligine ma che è di pelle scura, conquisterà le prime pagine.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Dominio assoluto dei corridori danesi nella terza tappa del giro di Danimarca: a Vejle il successo va a Lasse Norman Hansen della Corendon Circus (quindicesima vittoria per la formazione belga in questa stagione davvero eccellente) che ha preceduto nell'ordine Vingengaard...


È davvero un bel colpo doppio quello messo a segno da Benoit Consefroy sul traguardo della terza tappa del Tour du Limousin. Il portacolori della AG2R la Mondiale ha imposto la sua legge sul traguardo di Beynat precedendo i connazionali...


Marcel Kittel non si cimenterà più in uno sprint. Il tedesco che ha vinto tappe a Giro, Tour e Vuelta ha deciso di appendere la bici al gancio a soli 31 anni. «Non ho più la motivazione per salire in...


Dagli States alla Russia... Marco Canola è fresco vincitore di una bella tappa al Tour dello Utah e sta pedalando verso un futuro russo. Il corridore vento che attualmente è in forza alla Nippo Fantini potrebbe approdare infatti alla Gazprom...


Giovanni Aleotti è pronto a difendere la maglia a Pois del Gran Premio della Montagna. Sarà una dura battaglia quella che attende l'azzurro del Cycling Team Friuli sulle strade del Tour de L'Avenir. Un primato che dovrà difendere dall'assalto diretto...


Il Passo Gavia quest'anno non sa da fare. La maledizione del 2019 allunga la sua lunga coda anche all'evento "Contador Day" del 1° di settembre. La buona notizia è invece che gli altri eventi ciclistici previsti nel lungo week end...


Dopo aver conquistato il titolo europeo della crono e aver vinto a San Sebastian la sua primna grande classica, Remco Evenepoel prolunga il contratto che lo terrà legato ai Wolfpack della Deceuninck - Quick-Step fino a tutto il 2023. «Sono...


L'australiano Alexander Evans, che vive a Girona in Spagna, ha vinto l'ottava tappa del Tour de L'Avenir, la più breve con i suoi 23 chilometri. Il corridore della continental Seg Racing Academy ha staccato i suoi avversari sulle terribili rampe...


  Si è spento nelle prime ore di lunedì 19 agosto nell'Ospedale di Schiavonia di Monselice dove era ricoverato l'ex professionista padovano Bruno Trombin. Era nato a Masi, in provincia di Padova il 25 settembre 1931 ed avrebbe compiuto 88...


Ve ne abbiamo parlato nel corso del Tour de France: era il 27 luglio. Il progetto che per il momento chiamiamo Epower Factory Team, squadra-stato dell’Ungheria, avrà come amministratore delegato Thomas Pocze e team manager Sandro Lerici. È chiaro che...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy