VINCI. TOMMASO RIGATTI ROMPE IL GHIACCIO

DILETTANTI | 30/07/2019 | 12:38
di Antonio Mannori

Il non ancora ventunenne Tommaso Rigatti (compirà 21 anni il 23 settembre prossimo) della General Store Essegibi, dopo il terzo posto di domenica a Boario Terme, ha vinto il 56° Gran Premio Città di Vinci per Under 23, regolando i due compagni di una lunga fuga, il toscano Nesi ed il serbo Stojnic.

Il terzetto presentatosi sul traguardo di Vinci all’ombra del Museo Leonardiano, è rimasto al comando della gara per 90 chilometri. Con loro per diversi chilometri anche Bevilacqua, Frigerio e Stocek che hanno successivamente mollato, mentre il terzetto ha proseguito di buon accordo resistendo nel finale al tentativo di aggancio operato alle spalle da Baldaccini e Magli. I due si sono portati a 20” dal terzetto di testa ma nell’ultimo km in costante ascesa, sono tornati a perdere terreno. In volata Rigatti ha avuto ragione di Nesi con una bella volata mentre l’atleta serbo che disputerà a giorni il Campionato Europeo in linea ed a cronometro, è finito a una ventina di metri. Solo 16 i corridori che hanno tagliato il traguardo di questa corsa su 88 partenti (erano 104 gli iscritti), organizzata dalla Maltinti Lampadari Banca Cambiano con l’apporto del Comune di Vinci e dell’Oleificio Montalbano (qui ritrovo, partenza e premiazione). La prima vittoria di Rigatti, meritatissima, conferma altresì il felice momento della General Store Essegibi e lo stesso atteso Di Felice ha conseguito la sesta posizione. Dopo il via dato dal sindaco di Vinci Giuseppe Torchia, i primi due giri di Km 15 e 300 metri con le salite di Quattro Madonne e San Donato, hanno visto subito un notevole frazionamento del gruppo che si è diviso in due tronconi. Al Km 35 di gara l’azione del sestetto (Rigatti, Stojnic, Frigerio, Bevilacqua, Nesi, Stocek) mentre dietro si formava un gruppo di una trentina di inseguitori, che quando reagiva con una certa convinzione, aveva già due minuti di ritardo.  Mentre continuavano i ritiri davanti c’era la divisione del sestetto che nel finale sapeva concretizzare l’azione con successo. Un degno, bravo e brillante vincitore, un ottimo Nesi che sperava in volata di vincere ma Rigatti è stato più forte come ha riconosciuto il toscano della Work Service Fausto Coppi Videa, mentre il serbo Stojnic, già quarto domenica a Boario Terme, ha dimostrato un’ottima condizione in vista degli Europei. Generoso il finale di Magli e Baldaccini e tra i più brillanti anche Allori, Tarozzi, il campione toscano under 23 Benedetti e Ninci.

ORDINE DI ARRIVO:

1)Tommaso Rigatti (General Store Essegibi) Km 124,6, in 3h15’58”, media Km 38,149; 2)Nicolas Nesi (Work Service Fausto Coppi Videa); 3)Veljko Stojnic (Team Franco Ballerini Albion) a 4”; 4)Filippo Magli (Mastromarco Sensi Nibali TLC) a 38”; 5)Davide Baldaccini (Team Colpack) a 44”; 6) Francesco Di Felice (General Store Essegibi) a 2’19”; 7)Manuel Allori (Team Franco Ballerini Albion); 8)Manuele Tarozzi (InEmilia Romagna); 9)Gabriele Benedetti (Mastromarco Sensi Nibali TLC); 10)Gabriele Ninci (Mastromarco Sensi Nibali TLC).


Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

  È stato un momento molto emozionante per Norma Gimondi, presente oggi a Legnano per la presentazione della maglia della nazionale che per lei ha un sapore molto speciale: gli atleti infatti saranno accompagnati dalla celebre frase di Felice Gimondi...


Ecco finalmente svelati i 16 papabili corridori di cui ne verranno scelti solo 8 per la prova in linea prevista per domenica 29 settembre nello Yorkshire. Saranno 280 i km da percorrere, lunghi e impegnativi.  Davide Ballerini - Astana Pro...


Il campione italiano Gianmarco Garofoli ha vinto la 50sima edizione del Trofeo Buffoni internazionale per la categoria Juniores che si è disputato a Montignoso in provincia di Massa. Il portacolori del Team Lvf allo sprint ha regolato Elia Alessio (Giorgione),...


Affermazione di Giosuè Epis nel 52simo Trofeo Comune-Memorial Conti di Visano in provincia di Brescia. Il corridore juniores del team Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco si è aggiudicato la gara al termine di una volata a gruppo compatto in cui...


La sfortuna. È stata la sfortuna a segnare la Coppa Agostoni e la Coppa Bernocchi dell’Androni Giocattoli Sidermec. Ieri come oggi, oggi come ieri, con la mala sorte ad accanirsi contro i campioni d’Italia e i suoi capitani designati di...


Vittoria da finissuer per Manuel Tarozzi (InEmiliaRomagna) che anticipa la volata del gruppo e conquista la 39sima edizione del Piccolo Giro dell'Emilia-Gran Premio Shopville Granreno che si è disputato a Casalecchio di Reno, nel Bolognese. Il vincitore ha preceduto di...


  C’è molta rabbia sul volto di Niccolò Bonifazio che taglia il traguardo della Coppa Bernocchi visibilmente provato per la caduta in cui è stato coinvolto a 600 metri dal traguardo e deluso per il risultato mancato. «Non si può...


Lo svizzero Stefan Küng, portacolori della Groupama-FDJ, ha vinto per distacco la 34e edizione del Tour du Doubs. Suul traguardo di Pontarlier, Kung ha preceduto Franck Bonnamour (Arkéa-Samsic) e Guillaume Martin (Wanty-Gobert Cycling Team).   ORDINE D'ARRIVO 1 Stefan KÜNG...


Festa Alè Cipollini sulle strade della Vuelta di Spagna. Chloe Hosking centra il bersaglio nella seconda tappa della WNT Madrid Challenge by la Vuelta (ieri si è svolta la crono, ndr) del World Tour femminile. L'australiana vince lo sprint finale...


Phil Bauhaus mette la sua firma sull'edizione numero 101 della Coppa Bernocchi (seconda prova del trittico lombardo).  Il tedesco della Bahrain Merida è stato perfettamente pilotato dai compagni di squadra Trantnik e Sieberg e ha avuto la meglio su Consonni...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy