VAL D'AOSTA E VALAIS, CANDIDATURA CONGIUNTA PER OSPITARE IL TOUR

NEWS | 13/07/2019 | 07:48

È stata approvata dalla giunta regionale valdostana, su proposta dell'assessore al Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali Laurent Viérin, la candidatura congiunta della Valle d'Aosta e del Valais a ospitare il passaggio del Tour de France e il relativo dossier e percorso, con la condivisione anche delle comunità attorno al Monte Bianco e della Haute Tarentaise.

La candidatura congiunta fa seguito a diversi incontri avuti con le autorità del Valais con l'obiettivo comune di creare un'unica proposta transfrontaliera per ospitare il Tour de France che coinvolga Savoie, Valle d'Aosta, Valais e Haute Savoie. Le proposte di tappa inserite nel dossier riguardano alcune ipotesi di percorsi di diverso chilometraggio e altimetria con partenza da Bourg-Saint-Maurice e arrivo a Pila, la successiva partenza da Aosta con arrivo nella località di Verbier e ripartenza verso Chamonix.

«Stiamo lavorando intensamente per portare il Tour de France in Valle d'Aosta con la novità di una candidatura transfrontaliera tra Savoie, Valle d'Aosta, Valais e Haute Savoie, un evento di portata mondiale che rivestirebbe per la nostra regione un rilevante palcoscenico promozionale turistico e sportivo - dichiara l'assessore Laurent Viérin -. Abbiamo incontrato più volte la delegazione del Valais con la quale abbiamo predisposto un dossier congiunto che ha come immagine la figura di Maurice Garin, il valdostano di Arvier che fu il primo vincitore della prima edizione della Grande Boucle ed è molto conosciuto tra gli appassionati francesi di ciclismo. L'idea è quella di condividere questa proposta anche con la Savoia e l'Alta Savoia per una tappa che potrebbe abbracciare i paesi intorno al Monte Bianco e della 'Savoie historique'. In autunno andremo a Parigi per depositare ufficialmente nelle mani del direttore del Tour, Christian Prudhomme, la nostra candidatura. Il Tour rappresenta il terzo evento sportivo mondiale dopo Olimpiadi e mondiali di calcio e poterlo ospitare ci permetterebbe di ottenere una grande visibilità in un contesto di fortissimo richiamo non soltanto sportivo ma anche turistico ed economico. Nelle prossime settimane si terrà un ulteriore incontro congiunto con i rappresentanti del Valais e della Savoia per proseguire nella preparazione del dossier e per concordare le strategie efficaci che possano portare a ospitare il Tour de France sulle strade valdostane e della 'Savoie historique'».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Continua il momento magico di Stefan Kung. Dopo aver vinto domenica per distacco il Tour du Doubs, il campione svizzero della crono si è ripetuto oggi nella sua specialità preferita, vincendo la seconda semitappa della prima giornata di gara al...


Chi non lo conosceva ancora, adesso sa chi è, e probabilmente, da oggi non verrà ricordato principalmente per i gravissimi incidenti che gli hanno condizionato il cammino ciclistico, ma per aver dato letteralmente spettacolo sulla salita (e la discesa) del...


Gran bel numero di Krists Neilands alla cittadella di Namur dove si è concluso il Gp de Wallone. Il lettone della Israel Academy Cicli De Rosa è scattato a 10 chilometri dalla conclusione e si è difeso benissimo nei tre...


Davanti alla sua famiglia e ai suoi tifosi Giovanni Visconti ha conquistato il Giro della Toscana Memorial Martini e mandato un messaggio chiaro in vista del mondiale al CT Davide Cassani. Il siciliano, toscano d'adozione, della Neri Sottoli Selle Italia...


Era l'11 luglio, a due chilometri dalla conclusione della quinta tappa del Giro d'Austria, Giovanni Visconti cadeva riportava gravi conseguenze, un infortunio che ha rischiato di fargli chiudere la stagione. Due settimane più tardi, il siciliano di Toscana aveva ancora...


A caccia del successo in Puglia. La Delio Gallina Colosio Eurofeed pedala verso due appuntamenti di primissimo piano come la Coppa Ceglie Messapica e la Targa Crocifisso di Polignano a Mare rispettivamente in programma, sabato 21 e domenica 22 settembre.A...


Il ct azzurro Davide Cassani ha sciolto le riserve e ufficializzato la formazione maschile ce disputerà la Mixed Relay, la staffetta che debutterà ufficialmente al mondiale proprio sulle strade della Yorkshire. Dopo le sedute di allenamento a Riccione e Misano,...


Dopo aver presentato una rosa di atleti, il CT De Candido ufficializza i cinque titolari per la prova in linea in programma giovedì 26 settembre sulla distanza di 148.1 km, tre giri finali a Harrogate. Ecco la Nazionale Uomini Juniores:...


  Dopo la pausa estiva riprende con la presentazione del libro ALFABETO FAUSTO COPPI, nell'ambito delle iniziative di “Milano Bike City”, la serie della presentazioni di pubblicazioni legate al ciclismo che sono un tratto identificativo della varia attività nel settore...


Terzetto di corridori in arrivo in casa Team NTT per il 2020: si tratta degli australiani Benjamin Dyball e Dylan Sunderland e del danese Andreas Stokbro. Dyball, 30 anni, attualmente corre per il Team Sapura e ha avuto un'ottima stagione...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy