FISCO, COSI' PER SPORT. ASD ED ADEGUAMENTO ALLA RIFORMA DEL TERZO SETTORE

SOCIETA' | 05/06/2019 | 07:21
di Umberto Ceriani

Capita di frequente che le ASD si pongano il dubbio di dover modificare lo Statuto per entrare nel Terzo Settore in base alla Riforma del 2017. Tale scelta non comporterebbe solamente un adeguamento statutario, ma una radicale trasformazione dal punto di vista fiscale poiché l’ente dovrebbe abbandonare tutta la normativa di favore prevista per le ASD ed adottare le (poche) agevolazioni previste dal D.lgs. 117/2017.

L’associazione non potrebbe più usufruire dei compensi sportivi, non potrà più permettere ai ragazzi di detrarre le quote di partecipazione ai corsi sportivi, non potrà più applicare la legge 398 per l’attività commerciale e così via.

Adeguarsi alla Riforma diventa però un passaggio praticamente obbligato per tutte le associazioni sportive che praticano sport non riconosciuti dal CONI e che quindi non possono applicare la normativa per le ASD/SSD già da gennaio 2018.

In questa circostanza la forma associativa prevista dalla Riforma che potrebbe risultare più opportuna è l’Associazione di Promozione Sociale in quanto è l’unica modalità che permette alle associazioni di incassare i c.d. “corrispettivi specifici” ossia i contributi stabiliti dal Consiglio Direttivo per la partecipazione a corsi o lezioni.

Ricordiamo che le APS che praticano sport non possono retribuire il personale con i Compensi sportivi esenti fino a 10.000€ e che anzi devono sottostare ai limiti previsti dall’art 36 del Codice il quale stabilisce che il personale retribuito non può essere superiore al 50% dei volontari o 5% dei soci.

Inoltre l’APS, se incasserà somme pari o superiori a 100.000€, dovrà pubblicare i comensi erogati ai componenti del Direttivo.

Tutti gli Enti del Terzo Settore sono obbligati al deposito del Rendiconto presso il RUNTS. Inoltre se gli incassi superano i 220.000€ la contabilità non potrà più essere semplificata, ma saranno obbligati a redigere stato patrimoniale, rendiconto e relazione di missione. In aggiunta a tali oneri si prevede anche l’Organo di controllo e l’Organo di revisione al superamento di determinate soglie economiche.

Sono quindi numerosi gli adempimenti e le complicazioni per le associazioni che praticano sport e non potranno più considerarsi ASD per scelta o per obbligo normativo.

www.consulenza-associazioni.com

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Questa settimana l'Associazione Internazionale dei Corridori incontrerà i ciclisti belgi della massima categoria. Sabato 29 giugno, alla vigilia del Campionato Nazionale in linea, i rappresentanti del CPA esporranno agli atleti il progetto di una nuova associazione nazionale che li rappresenti sul...


Arrivano segnali incoraggianti per la Bardiani-CSF dalle ultime trasferte in Francia e Slovenia. Impegnati in due corse a tappe, la Route d’Occitanie e il Tour of Slovenia, i ragazzi del #GreenTeam si sono dimostrati competitivi e decisi a lasciare un...


Si annuncia particolarmente intenso ed interessante il programma delle iniziative collaterali che il prossimo fine settimana in Alta Vlataro, in provincia di Parma, (cronometro venerdi 28, gara in linea domenica 30) caratterizzerà i campionati italiani professionisti con la regia organizzativa...


Lutto nel mondo del ciclismo. E' morto questa mattina nell'Ospedale di Treviso, dove era ricoverato da giorni, Vincenzo Lando, direttore di corsa e organizzatore di numerose competizioni legate allo sport del pedale. Aveva 70 anni e in passato era stato...


L’inizio di stagione per Fabio Aru è stato tutt’altro che positivo, ma il corridore sardo - dopo dei mesi di stop forzato - sembra essere sulla strada giusta per raggiungere una buona forma. Durante la settimana di Tour de Suisse...


Il Tour de Suisse è stato un importante banco di prova anche per Fabio Felline: il piemontese infatti in occasione della corsa a tappe elvetica è tornato in gara dopo un periodo di stop e così può fare già un...


Ieri in Val di Pejo la Scuderia Fontana è salita per la prima volta sul podio alla e-Enduro. Marco Aurelio Fontana ha concluso 2° assoluto alle spalle di Davide Sottocornola la quarta prova del circuito ed è stato il miglior EEM1. «Abbiamo lavorato tanto sulla bici, sulla...


VO2 Team Pink in festa a Sabbio Chiese (Brescia), con il sodalizio piacentino “cento per cento rosa” protagonista nel terzo Trofeo Rosa-Memorial Bottarelli. Nel giorno del compleanno del presidente Gian Luca Andrina, le “panterine” hanno confezionato il più bel regalo...


Grande successo organizzativo e di partecipazione per i Campionati Italiani Master Strada, organizzati per festeggiare il centesimo anno di fondazione dalla US Nervianese 1919 del presidente Giannantonio Re Depaolini, di Luciano Fontana e di tutti i soci, con al timone...


Se siete affascinati dai colori Astana e avete invidiato in lungo e in largo le Northwave Extreme Pro Astana indossate dai vari Lopez, Fuglsang e compagnia, sappiate che queste sono ora disponibili in negozio nella deliziosa colorazione replica. per leggere l'intero articolo vai su...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy