BIKE CADORAGO, RAGAZZE PRONTE PER UNA NUOVA AVVENTURA

DONNE JUNIORES | 04/03/2019 | 07:14

Divertirsi, crescere ed essere protagoniste, sono questi i concetti chiave scelti da Bike Cadorago per affrontare la stagione ciclistica 2019. Domenica 3 marzo, presso l’Auditorium Comunale di Cadorago, il gruppo ciclistico lariano ha presentato le formazioni ufficiali e i programmi.

Una prima importante novità è stata svelata nelle battute iniziali della mattinata: Carlo Sala e la dirigenza cadoraghese hanno “aperto le porte” alla categoria Giovanissimi. Un progetto fortemente voluto, come spiegato dal primo dirigente cadoraghese, nato con l’intento di fare di Bike Cadorago un punto di riferimento per le ragazze che amano il ciclismo, creando una filiera rosa che parte dalle Giovanissime e arriva alle Juniores.

«Iniziamo quest’avventura con Ludovica e Carola che pedaleranno nella categoria “G6”. La priorità per loro sarà il divertimento – ha dichiarato Matteo Sala, responsabile della categoria – il mio obiettivo principale, invece, sarà quello di farle crescere con tranquillità, gettando le basi per portarle, un passo alla volta, verso categorie superiori».

Nuove sfide attendono anche le sei ragazze (3 Esordienti e 3 Allieve, ndr) che formano il vero cuore del vivaio di Bike Cadorago. Le atlete guidate dal tecnico Andrea dell’Orto, e “tenute a battesimo” durante il vernissage da Alice Gasparini e Lisa Morzenti (atlete èlite di Eurotarget – Bianchi - Vittoria), debutteranno in gara il prossimo 31 marzo a Macherio nel “Trofeo Midas”

Il progetto di Bike Cadorago trova completezza con la categoria Juniores. Con l’obiettivo di essere protagonisti a livello nazionale, Carlo e Giuseppe Sala per la nuova annata hanno plasmato un gruppo eterogeneo composto sia da atlete d’esperienza sia al debutto in categoria, tutte accumunate dalla voglia di faticare e far bene. Altra peculiarità non trascurabile è la presenza in squadra di ragazze provenienti da diverse regioni italiane.

Le Juniores, che affronteranno la prima competizione su strada il prossimo 24 marzo (Trofeo da Moreno – Piccolo Trofeo Binda, ndr) hanno ricevuto l’augurio per una buona stagione anche da Paolo Sangalli, tecnico delle squadre nazionali, e da Maurizio Canzi, Ceo di Kuota.

Presenti alla festa di Bike Cadorago anche l’Assessore allo sport di Cadorago Massimo Aiolfi, Franco Bettoni (Presidente del Comitato provinciale comasco della Federciclismo), Andrea Morelli e Matteo Azzolini (Centro Mapei Sport) che nei loro interventi hanno, a più riprese, sottolineato la passione con cui tutti i componenti della società operano nel mondo del pedale e la bontà del progetto proposto da Bike Cadorago .

LE FORMAZIONI 2019

Giovanissime “G6” – Lodovica Gatti, Carola Villanova.

Tecnici e Accompagnatori – Matteo Sala, Alice Sala.

Esordienti – Michelle Dipaolantonio, Beatrice Roda, Marta Vergobbi

Allieve – Sara Aubry, Marta Morzenti, Rebecca Rigamonti

Tecnici e Accompagnatori – Andrea Dell’Orto, Michela Sala, Margherita Milani, Matteo Sala

Juniores – Stefania Belloni, Matilde Bertolini, Maddalena Bertuletti, Matilde Morello, Asia Piccinini, Federica Piergiovanni, Sonia Rossetti, Prisca Savi, Cristina Tonetti

Tecnici e Accompagnatori – Giuseppe Sala, Greta Rossetti, Marco Beretta, Mario Castelli.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

La Manzana Postobon si ferma qui. Con un comunicato ufficiale la formazione Professional colombiana ha annunciato di considerare chiusa a partire da oggi la sua avventura agonistica e dal 1° giugno i corridori sono liberi da ogni vincolo contrattuale. La...


  Cento anni dalla nascita: 15 settembre 1919. E sessanta dalla morte: 2 gennaio 1960. Sono i giorni di Fausto Coppi - il mito, la leggenda, la storia, le storie -, innanzitutto al Giro d’Italia, e anche in libreria. “1919-2019...


È una grande giornata, quella di oggi, per la Guerciotti: viene inaugurato oggi il suo nuovo negozio online: www.guerciottistore.it aperto solo per il mercato italiano. per leggere tutto l'articolo vai su tuttobicitech.it


È scattata in Norvegia la Hammer Series di Stavanger con la disputa della prima prova delle tre in programma, la "Climb". Ad imporsi è stata la Jumbo Visma che ha preceduto in classifica la Lotto Soudal e la Bora Hansgrohe....


Banca Mediolanum, sponsor ufficiale del Gran Premio della Montagna dal 2003, organizza in Val d’Aosta “un giro nel Giro” dedicato a clienti e appassionati ciclisti per vivere con loro l’emozione del percorso anticipando la gara di qualche ora. Sul percorso...


Una nuova partnership è pronta per essere protagonista nella scena Downhill. Negli ultimi mesi le leggende del Downhill Rachel, Gee e Dan Atherton hanno lanciato il proprio marchio di biciclette per il DH, con cui correranno durante la Coppa del...


Trek ha presentato oggi un nuovo design della sua richiestissima bici da cross country Full Suspended, ottenuto aggiornando la Top Fuel con un’escursione maggiore e una geometria completamente rinnovata, adatta alle gare e molto altro ancora. per leggere tutto l'articolo...


Liam Bertazzo e Francesco Lamon, vincitori l’anno scorso della 6 Giorni delle Rose, si ripresenteranno in coppia alla prossima edizione della gara internazionale al Velodromo “Attilio Pavesi” di Fiorenzuola d’Arda (Piacenza), in programma dal 6 all’11 giugno, per cercare...


Ilnur ZAKARIN. 10. Parte perché deve partire, resta perché deve restare, dice di non stare benissimo, ma poi fa quello che deve fare più che bene. Mikel NIEVE. 8. Viene promosso sul campo capitano dalla Mitchelton Scott dopo la deblacle...


Scene da dopo tappa del Giro d'Italia, scene di un duello appena cominciato. Nibali sul minivan, alla guida c'è Michele Pallini. Vincenzo si fa passare la classifica generale del Giro e legge. «Roglic, Zakarin, Mollema... Bene, così almeno gli altri...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy