ACCPI, I PROFESSIONISTI ACCENDONO LE LUCI PER LA SICUREZZA STRADALE

EVENTI | 09/02/2019 | 07:43

L'Associazione Corridori Ciclisti Professionisti Italiani si mobilita per accendere i riflettori sulla sicurezza stradale. In questi giorni il sindacato guidato da Cristian Salvato ha lanciato la campagna di sensibilizzazione rivolta ai ciclisti sportivi e urbani sull'uso delle luci, anche di giorno.

L'iniziativa ideata da Marco Cavorso, delegato alla sicurezza di ACCPI, oltre a evidenziare l'obbligatorietà di montare luci anteriori e posteriori sulle  proprie bici, comprese anche quelle da corsa al di fuori delle competizioni, evidenzia l'importanza di tenerle accese anche di giorno per migliorare la sicurezza di chi pedala.

«Ho lanciato questa campagna sulla base dell'esperienza vissuta da motociclista negli anni '80, quando ci accorgemmo che, mutuando i comportamenti già in uso nell'Europa continentale, tenere accesi i fari anche di giorno significava salvarci la vita. Siamo sicuri che anche per chi usa le bici sia il metodo migliore per farsi vedere dagli automobilisti che arrivano da dietro, dai lati o addirittura in sorpasso contromano. Sono felice che il messaggio sui social sia diventato virale. Riteniamo possa salvare tante vite e soprattutto creare un nuovo modo di vivere la strada da parte dei ciclisti» spiega Cavorso.

«L'esigenza di questa campagna è sorta dopo l'incidente di Samuele Manfredi, forse l'automobilista che si immetteva da viabilità laterale, non avrebbe invaso la carreggiata senza dare la precedenza al nostro ragazzo, se il bagliore del faro ne avesse richiamato l'attenzione. E questo forse mi ha fatto comprendere l'importanza di adottare questo semplice accorgimento anche per le biciclette. Ne ho parlato con i professionisti italiani come Matteo Trentin, Daniele Bennati, Daniel Oss e con campioni del passato come il sempre presente per questo tipo di iniziative e grande amico, Maurizio Fondriest e il presidente di ACCPI Cristian Salvato. Qualcuno di loro, come Trentin e Fondriest utilizzava solo il faro posteriore acceso anche di giorno, gli altri erano  già attrezzati anche con quello anteriore. Tutti hanno capito l'importanza dell'utilizzo di entrambi, anche alla luce del giorno».

Il campione europeo Matteo Trentin, vicepresidente ACCPI in attività, ha acquistato subito il faro anteriore e lo ha utilizzato, diventando il primo testimonial della campagna #luciacceseanchedigiorno. Alla sua ruota si sono idealmente messi tanti personaggi famosi con l'obiettivo di ispirare i giovani ad imitarli, adottando le luci accese anche di giorno, con la loro credibilità di campioni positivi.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

  “Non dite a mia mamma che faccio il giornalista sportivo, lei crede che io sia uno scippatore di vecchiette”. Gian Paolo Ormezzano, Paolo come lo chiama la sua compagna Marlene, Gpo come da acronimo. Ottantatre anni. Esuberante, esondante, esplosivo....


“Aprica bike: passato, presente e futuro” era il titolo della manifestazione alla Sala Congressi del Centro Direzionale di Aprica in programma lo scorso 18 aprile. Una riuscita iniziativa che ha confermato, attraverso le immagini, le parole e i dati, la...


Provate ad immaginare la gita in bici perfetta, una bella giornata passata sui vostri sentieri preferiti e ovviamente in ottima compagnia ma con tutto il necessario per una bella merenda di Pasquetta nello zaino. Che ne dite? Il quadretto potrebbe...


Wonderful Losers. A different world, l’appassionante film di Arunas Matelis sul mondo sconosciuto dei gregari del ciclismo professionista, continua il suo tour nei cinema italiani, questa volta in occasione del Giro d’Italia 2019 e della doppia tappa Cuneo-Pinerolo e Pinerolo-Ceresole...


Pasquetta sui pedali per le ragazze del G.S. Top Girls - Fassa Bortolo. Lunedì 22 aprile, alle ore 15:00 in punto, le atlete di Lucio Rigato si schiereranno ai nastri di partenza nell’inedita edizione del “Gran Premio Città di Monselice”,...


Ci sarà anche il Presidente della Federazione Ciclistica Italiana Renato Di Rocco Lunedì 22 Aprile a Villa di Cordignano, in occasione dell’81° Giro del Belvedere. Oltre al valore internazionale della sfida, i migliori giovani del movimento U23 azzurro avranno un’ulteriore...


A Baragiano è tempo di Medaglia d’Oro Santissima Annunziata a cura dell’Ascd Baragiano Pedala. Le premesse per un grande spettacolo nel giorno di Pasquetta (lunedì 22 aprile) ci sono tutte, considerando il blasone di questa storica manifestazione che negli ultimi...


Un’altra settimana di grande ciclismo è alle porte sulle strade dell’Euregio. Il Tour of the Alps si prepara a dare spettacolo da Lunedì 22 a Venerdì 26 Aprile, con i campioni delle due ruote impegnati sui magnifici sfondi di Tirolo,...


Vittoria sfiorata per l’Androni Giocattoli Sidermec in Francia. Il protagonista è ancora Andrea Vendrame che coglie un bel secondo posto al Tour du Finistere, classica francese disputata oggi da Saint-Évarzec a Quimper per 187 chilometri. Il corridore veneto dell’Androni Giocattoli...


Quella che si corre domani è l'edizione numero 54 dell'Amstel Gold Race: sono 265, 7 chilometri con partenza da Maastricht alle 10.30 e conclusione a Valkenburg. In totale ci sono da affrontare 35 salite, con tre passaggi sul Cauberg che...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy