COPPI&BARTALI, NEL 2019 CI SARÀ UNA TAPPA IN PIÙ

PROFESSIONISTI | 29/11/2018 | 07:53
di Guido La Marca

Inarrestabile. Indomabile. Inesauribile. Telefoni ad Adriano Amici per un saluto, pensando di trovarlo magari in poltrona davanti al caminetto per godersi qualche giorno di riposo e invece ti risponde trafelato e candido ti confessa: «Sono a tutta, ci aspetta una stagione intensissima. Gli impegni del Gruppo Sportivo Emilia crescono e le incombenze aumentano a dismisura. Non c'è tempo da perdere...».

Adriano Amici e il suo team sono già proiettati al 2019.

«Comiceremo la stagione il 17 febbraio con il Trofeo Laigueglia, poi all'inizio di marzo affiancheremo la Larcianese nell'organizzazione del Gp Larciano. E dal 27 al 31 marzo ci sarà la Coppi&Bartali. Sì, cinque giorni di gara, uno in più rispetto al passato. Ed è un'innovazione che ha già incontrato il gradimento delle formazioni World Tour, tanto è vero che ci stiamo avvicinando a quota 10 presenze, con una lista aperta da Sky e Movistar».

Dopo l'estate, il solito autunno di fuoco...

«Il 21 settembre organizzeremo il Memorial Pantani e il giorno dopo saremo a Pescara per affiancare gli organizzatori abruzzesi del Matteotti. Sabato 6 ottobre doppo appuntamento con il Giro dell'Emilia per profesionisti e donne élite e l'indomani di replica con il Gran Premio Beghelli per un gran finale».

Fin qui gli appuntamenti ufficiali, con Adriano che ci saluta con un «no comment» quando gli parliamo di campionato italiano. Succede infatti che il Comitato Promotore dell'Alta Val Taro abbia presentato alla Federciclismo la candidatura per organizzare il campionato italiano dei professionisti a Compiano, in provincia di Parma, laddove conquistò la maglia tricolore Francesco Moser nel 1981. Il progetto prevede per sabato 29 giugno la disputa della corsa in linea dei professionisti mentre due giorni prima, il 27, in calendario ci sono le crono individuali per professionisti e donne élite. Al Gs Emilia dovrebbe essere affidato l'incarico di occuparsi della organizzazione delle sfide: le ammiraglie della società di Adriano Amici, naturalmente, sono già pronte a partire...

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Dopo il Giro di Romandia, una seconda gara di WorldTour getta la spugna e cancella ufficialmente l'edizione 2020. Gli organizzatori della  E3 Binck Bank Classic hanno deciso di tornare nel 2021 e in una dichiarazione rilasciata a Wielerflits il capo...


  Ieri ho scritto di Italo Mazzacurati, oggi mi occupo di Mario Minieri. Sono sempre i reperti archeologiciclistici, inediti e dimenticati, di quell’incontro del 2003, o forse del 2004, tra Bologna e Ozzano, da cui nacque il libro “Una vita...


La pandemia di Covid-19 ha fermato lo sport e modificato le nostre abitudini ma, nonostante tutto, ci sono persone che in questo periodo tagliano traguardi importanti e prestigiosi, per cui hanno faticato tanto. È il caso di Alice Gasparini, ventiduenne...


Davide De Cassan è di Cavaion Veronese, 20 km da Verona, ed ha compiuto 18 anni il 4 gennaio. Già nell'orbita della Nazionale Italiana, l'anno scorso si è classificato infatti al secondo posto nella gara di osservazione di Ascoli Piceno...


Il Tour de Langkawi è una corsa molto italiana, soprattutto grazie ai velocisti. Basti pensare ai ventiquattro successi di tappa di Andrea Guardini... Per trovare un azzurro in grado di vincere la classifica generale si deve risalire al 2001, alla...


È una cosa nota ai più, l’industria tessile ha un fortissimo impatto nei confronti dell’ambiente, un produzione di emissioni di monossido di carbonio e inquinanti che la mette al secondo posto dietro al comparto che lavora il petrolio. Endura, brand scozzese...


Combattivo di natura, con il ciclismo nel cuore, profondendo il massimo impegno, motivandosi senza conoscere la fatica, senza arrendersi alle difficoltà. Questi è Marco Zamparella, 32 anni, sanminiatese di nascita. La sua strada nei momenti più importanti della carriera professionistica...


  In questo momento particolare  di emergenza, arriva la testimonianza da parte dell’USD Montecarlo, attraverso le parole del suo presidente Ferdinando Di Galante e del dirigente sportivo Stefano Bendinelli, in un comunicato che vuol essere la testimonianza dei ragazzi tesserati...


Ancora un mese, forse un mese e mezzo di speranza. Il Tour de France vuol sfruttare tutto il tempo a disposizione prima di decidere la sorte dell'edizione 2020. Secondo l'emittente belga RTBF, la tv di lingua francese, la dead line...


Venerdì 20 marzo la Usada (agenzia statunitense antidoping) ha comunicato la squalifica per 4 anni inflitta a John Gleaves, a decorrere dal 31 agosto 2019, data della sua posività a tre sostanze: clomifene e idrossi-clomifene (inibitori ormonali) e oxandrolone (steroide)....


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155