A PECCIOLI IL 4° APPUNTAMENTO DEL PROGETTO “SICURI IN BICICLETTA”

INIZIATIVE | 06/11/2018 | 07:16
di Antonio Mannori

La città di Peccioli ampiamente conosciuta in campo ciclistico per la Coppa Sabatini, gara internazionale professionisti che si corre dal 1952, si appresta ad ospitare un importante appuntamento, sabato 17 novembre con inizio alle ore 15, presso il “Centro Incubatore di imprese”. E’ il quarto incontro in cui si parla a 360 gradi del progetto “SICURI IN BICICLETTA” un’iniziativa della Federazione Ciclistica Italiana e della Fondazione ANIA. Per la realizzazione dei contenuti dei materiali didattici, FCI e Fondazione ANIA, si sono avvalsi della preziosa collaborazione della Polizia di Stato.

L’iniziativa ha come obiettivo prioritario quello di informare tutti coloro che utilizzano la bicicletta (sia come mezzo di trasporto che come sport) sugli aspetti legati alla “sicurezza”. In situazioni di traffico aperto chi usa la bicicletta è considerato un “utente debole” e quindi è necessario che assuma comportamenti corretti, non solo per rispettare il Codice della Strada, ma per la propria incolumità. In questo senso sono stati realizzati un opuscolo ed una serie di video tutorial che sintetizzano il corretto uso della bicicletta nella circolazione stradale.

Per quanto riguarda i giovani tesserati agonisti è stato deciso di organizzare degli incontri nei quali poter spiegare meglio quali possano essere i comportamenti e le metodiche per ridurre il rischio negli allenamenti su strada. L’incontro di Peccioli è il quarto dei sette appuntamenti previsti nel progetto che consentiranno, altresì, di creare un “format” che ciascun Comitato della FCI potrà utilizzare in analoghe iniziative a livello territoriale.

Nei prossimi giorni sarà reso noto il programma completo della riunione di Peccioli. Ci sarà comunque una parte introduttiva nella quale FCI, Fondazione ANIA e Polizia Stradale illustreranno l’approccio al progetto evidenziando il proprio punto di vista.

La parte centrale del programma è dedicata alla visione ed al commento dei video tutorial realizzati in collaborazione con la Polizia Stradale e che saranno proiettati in sala. Tale fase sarà preceduta da una presentazione dei “Fattori di Rischio” nella quale verrà messa in evidenza, tra l’altro, la necessità di indossare abbigliamento di alta visibilità anche di giorno nel corso di allenamenti su strada, proprio per essere maggiormente notati dagli altri utenti della strada (a ciascun atleta verrà consegnata una pettorina di alta visibilità appositamente realizzata).

Diversi i relatori della riunione di Peccioli al termine della quale è previsto anche l’intervento di Egiziano Villani (componente della Commissione Nazionale Direttori di Corsa e Sicurezza) sui comportamenti da tenere durante lo svolgimento di una gara su strada. Un’iniziativa importante ed utile e quindi un’occasione per non mancare a Peccioli il prossimo 17 novembre.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Lutto per Sandro Manzi, eccellente ex corridore fino alla categoria dilettanti e da tanti anni una delle voci più apprezzate e professionalmente preparate di Radio Informazioni nel Team Radio Corsa Toscana. Negli ultimi giorni suo padre Franco, 83 anni, malato...


Nazionale su pista donne al velodromo bresciano di Montichiari. Sono state convocate dal coordinatore Squadre Nazionali Davide Cassani, su indicazione del Commissario Tecnico Edoardo Salvoldi, per un allenamento individuale in programma domani, venerdì 29 maggio, 11 atlete: Alzini, Balsamo, Barbieri,...


Nove tappe, quattro successi e una maglia gialla sempre più salda, anche lse la HTV Cup è corsa che si svolgerà fino alla fine sul filo dei secondi. Nguyen Tan Hoai, portacolori della Duoc Domesco Dong Thap, continua ad essere...


Vincenzo Nibali sempre più social, Vincenzo Nibali sempre più amato dai tifosi. Nasce #BornToBeShark, il nuovo gruppo Facebook di Vincenzo nonchè l’unico ufficiale e da lui riconosciuto per i suoi tifosi. Iscrivendosi è possibile accedere a tutte le notizie riguardanti...


La data da segnare in calendario è il 18 ottobre 2020,  quando tutti i cicloamatori, che vorranno vivere le salite e le atmosfere della granfondo Nove Colli ed emulare i campioni del Giro d’Italia, potranno pedalare senza nessuna fretta sui percorsi della...


Il bonus bici continua a far discutere e a porre domande che per il momento non trovano le risposte attese. Il buono mobilità, lo ricordiamo, permette di ricevere un contributo pari al 60 per cento della spesa sostenuta e, comunque,...


Da metà giugno, la BORA - hansgrohe tornerà a svolgere lavoro di gruppo e ha scelto Ötztal, a quota 2000 metri, per il suo primo camp. «Innanzitutto, siamo tutti molto contenti che le cose stiano finalmente ricominciando - spiega Ralph...


Mauro Vegni è al lavoro nel suo ufficio di via Rizzoli. Osserva, ascolta e valuta il da farsi. Il momento non è dei più facili, per nessuno, soprattutto per una organizzazione come Rcs Sport che ha come obiettivo quello di...


Chris Froome, il lockdown, il recupero, i grandi giri e anche un po’ di preoccupazione per la gestone inn casa Ineos per il prossimo Tour de France.Il britannico, quattro volte vincitore della Grande Boucle, ha parlato in una intervista concessa...


Dal 9 al 31 maggio si sarebbe dovuto disputare il Giro d’Italia 2020. Tuttobiciweb lo corre comunque, giorno per giorno, con la forza della memoria. Oggi la diciottesima tappa: Valdemaro Bartolozzi ci racconta quella del 1956. “Fu un inferno bianco....


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155