HAINAN. BELLETTI FULMINA TUTTI

PROFESSIONISTI | 25/10/2018 | 09:53
di Diego Barbera

Manuel Belletti sfodera il colpo di reni giusto e vince al fotofinish la terza tappa del Tour of Hainan 2018 superando per una questione di centimetri l'olandese Raymond Kreder (Team Ukyo) e lo svizzero in maglia gialla Dylan Page (Switzerland), con gli italiani Mareczko, Guardini, Benfatto e Cima ai piedi del podio.

Era la tappa più lunga del Tour of Hainan 2018, quella che da Chengmai portava nella zona centro-orientale di Qionghai dopo ben 231,8 km, passando anche dall’importante città di Haikou, sede dell’aeroporto internazionale. Due gli sprint intermedi, mentre l’altimetria era molto generosa sul grafico dato che una vera e propria salita non c’era. Si ripartiva con lo svizzero Page in maglia gialla.

Si aspettava la fuga e infatti non ha tardato a farsi aspettare. Dopo le prime scaramucce, si è creato un drappello con Wang Bo (Hengxiang), Tyler Williams (Israel Cycling Academy), Jiang Zhihui (Mitchelton-BikeExchange), Kihei Uchima (Nippo Vini Fantini), Sam Brand (Novo Nordisk) e Nur Mazuki (Terengganu). Il gap si è dilatato fino a 6'52'' dopo 32 km e ha perso in modo graduale ma non netto per tutta la prova.

Il primo sprint al km 96.6 ha visto come passaggi: 1. Nur Amirull Mazuki (Terengganu) 2. Tyler Williams (Israel Cycling Academy) 3. Sam Brand (Novo Nordisk). Poco dopo, Jiang Zhihui (Mitchelton-BikeExchange) ha perso contatto dai compagni d’attacco. Da dietro ha provato a ricucire in solitaria Marco Frapporti (Androni Giocattoli-Sidermec), ma è stato ripreso dopo poco.

Secondo sprint al km 170.2 con Tyler Williams (Novo Nordisk) che anticipava Nur Amirull Mazuki (Terengganu) e Wang Bo (Hengxiang). Il gap si riduceva ancora scendendo prima a 4 minuti ai -60 km e dunque a 2’26’’ ai -45km. Ai -40 rimanevano soltanto Williams e Uchima, ma il giapponese si staccava poco dopo lasciando solo l’americano allo scoperto, con poco più di un minuto e ancora 39 km da percorrere.

Williams non si è abbattuto e ha continuato di buona lena riportandosi sopra i 2 minuti ai -33km. Ai -22 km il gap è sceso a 30 secondi. Il fuggitivo è stato ripreso poco dopo i 15 km dal traguardo. In volata il lavoro della Androni Giocattoli è stato egregio e Manuel Belletti ha trionfato in una tappa che per certi versi ricordava quella conquistata dal romagnolo allo scorso Langkawi (anche se in quel giorno era andato in fuga). Non cambia la classifica generale, con Dylan Page sempre in giallo.

ORDINE D'ARRIVO

1 Manuel Belletti (Ita) Androni Giocattoli - Sidermec 5:45:48
2 Raymond Kreder (Ned) Team Ukyo 0:00:00
3 Dylan Page (SUI) Nazionale Svizzera 0:00:00
4 Jakub Mareczko (Ita) Wilier Triestina - Selle Italia 0:00:00
5 Andrea Guardini (Ita) Bardiani - CSF 0:00:00
6 Marco Benfatto (Ita) Androni Giocattoli - Sidermec 0:00:00
7 Imerio Cima (Ita) Nippo - Vini Fantini - Europa Ovini 0:00:00
8 André Looij (Ned) Monkey Town Continental Team 0:00:00
9 Jannik Steimle (GER) Team Vorarlberg - Santic 0:00:00
10 Zheng Zhang (Chn) Hengxiang Cycling Team 0:00:00

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Tutta francese l'ultima giornata della Tropicale Amissa Bongo, in Gabon. Sul traguardo della settima tappa, che si è conclusa a Libreville, è sfrecciato vittorioso Lorrenzo Manzin (Total Direct Energie) davanti all'algerino Youcef Reguigui con Riccardo Minali (Nippo Delko One Provence)...


Successo  a prova di mondiale per Mathieu Van Der Poel che domina anche l'ultima prova del Coppa del Mondo di Ciclocross elite che si è svolta a Hoogerheide, in Olanda. L'iridato olandese, che domenica prossima in Svizzera metterà in palio...


  E’ morto Graziano Bartoli, padre del campione di ciclismo Michele e di Mauro, altro ex corridore di ottimo livello. Graziano, 79 anni era malato da tempo dopo una vita nel ciclismo come atleta. E il ciclismo, come amava ripetere,...


Successo di Lucinda Brand nell'ultima prova del Coppa del Mondo di Ciclocross donne elite che si è svolta a Hoogerheide, in Olanda. L'atleta olandese, del team Telenet Baloise, si è imposta anticipando la connazionale Annemarie Worst e la campionessa del...


Tutto pronto a San Juan in Argentina per l’inizio della Vuelta che scatterà nel pomeriggio italiano di oggi con una tappa di 163, 5 chilometri e vedrà l’Androni Giocattoli Sidermec tra le attese protagoniste. Ieri sera a San Juan la...


Buona prestazione di Jakob Dorigoni nell'ultima prova della Coppa del Mondo di Ciclocross per Under 23, che si è disputata a Hoogerheide, in Olanda. Il campione italiano degli Elite si è classificato al settimo posto accusando 33" dal vincitore, l'olandese...


Ha interrotto la serie di vittorie - incredibile, sei successi di fila - a Willumga Hill ma  non ha perso certo il sorriso Richie Porte, dominatore del Tour Down Under. «Vincere di nuovo questa gara è una sensazione fantastica. È...


Il Team Israel Start-Up Nation, già Israel Cycling Accademy ( ICA ) negli anni precedenti, ha ottenuto per questa nuova stagione la licenza UCI World Tour e scommette su una annata spumeggiante. Bryton quest'anno sarà sponsor tecnico per il Team...


Peter Sagan oggi compie 30 anni. Il fenomeno slovacco, unico corridore della storia ad aver vinto tre titoli mondiali consecutivi (2015 - 2016 - 2017), festeggerà correndo la prima tappa della Vuelta a San Juan in Argentina. Circondato dall'affetto dei...


Le corse  dall’altra parte del mondo sono già iniziate. È il tempo dei primi test e di grandi progetti per impostare una stagione che si prospetta essere grandiosa. Sono molti i giovani in cerca di riscatto, ma soprattutto all’inseguimento della...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155